Leggi la preghiera punk delle Pussy Riot

Ecco il testo tradotto della "preghiera punk" cantata dalle Pussy Riot nella loro performance anti Putin nella cattedrale moscovita di Cristo Salvatore

Ecco il testo tradotto della "preghiera punk" cantata dalle Pussy Riot nella loro performance anti Putin nella cattedrale moscovita di Cristo Salvatore e che è costata al gruppo la condanna per atti di vandalismo motivato da odio religioso.

"Madre di Dio, Vergine, caccia via Putin! caccia Putin, caccia Putin!
Sottana nera, spalline dorate.
Tutti i parrocchiani strisciano inchinandosi.
Il fantasma della libertà è nel cielo.
Gli omosessuali vengono mandati in Siberia in catene.
Il capo del Kgb è il più santo dei santi.
Manda chi protesta in prigione.
Per non addolorare il santo dei santi le donne devono partorire e amare.
Spazzatura, spazzatura, spazzatura del Signore.
Spazzatura, spazzatura, spazzatura del Signore.
Madre di Dio, Vergine, diventa femminista.
Diventa femminista, diventa femminista.
Inni in chiesa per leader marci, una crociata di nere limousine.
Il prete viene oggi nella tua scuola.
Vai in classe, portagli il denaro.
Il Patriarca crede in Putin.
Quel cane dovrebbe piuttosto credere in Dio.
La cintura della Vergine Maria non impedisce le manifestazioni.
La Vergine Maria è con noi manifestanti.
Madre di Dio, Vergine, caccia via Putin.
Caccia via Putin! caccia via Putin!».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti