Festival Tradizioni celtiche a Busto Arsizio

TRENT’ANNI DOPO Una serata dedicata alla vicenda dell’avvocato assassinato nel 1979

Appuntamento a Busto Arsizio (VA) fino al 27 settembre con l’ottava edizione del «Bustofolk», Festival Interceltico Città di Busto Arsizio. Un'intera settimana di concerti, danze, spettacoli, sfilate e stage che animeranno le vie del centro città all'insegna del divertimento e della miglior tradizione musicale nord europea. Nato nel 2001, grazie alla volontà di Gens d'Ys, Accademia di Danze Irlandesi, il Bustofolk è oggi uno degli appuntamenti di riferimento nel panorama delle manifestazioni di musica e cultura celtica in Italia. La kermesse vedrà la partecipazione di artisti provenienti dalle regioni italiane (tra cui Lombardia, Romagna, Piemonte e Liguria), ma anche gruppi dalle principali «nazioni celtiche» come la Green Chairs Ceili Band (Irlanda), i Sonerien Du (Bretagna), i Felpeyu (Asturie), Et Encore (Belgio) e la Cape Breton Pipe Band (Scozia/Bretagna). Non mancherà il nuovo spettacolo dei Gens d'Ys, il più conosciuto gruppo italiano di danze irlandesi e quest'anno, per la prima volta, Bustofolk ospiterà oltre 600 studenti degli istituti superiori di Busto Arsizio che si esibiranno al ritmo delle Irish dance. Il programma si arricchisce inoltre di 4 stage di strumenti tradizionali (violino, bodhràn, flauto e accompagnamento per chitarra, bouzuki, arpa e tastiere). La manifestazione gode del patrocinio del ministero della Gioventù, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Città di Busto Arsizio e Ambasciata Irlandese. Info: www.bustofolk.it.