Le strade come un folle poligono: spari contro le auto delle donne

Un vero e proprio «tiro a segno» contro le donne in auto. È la folle scorribanda avvenuta l'altra notte a Roma: a compierla due uomini a bordo di unaSmart scura (forse nera) intorno all'una. I due hanno esploso almeno tre colpi di pistola contro altrettante auto, su due delle quali viaggiavano due donne di 40 e 23 anni. I proiettili hanno raggiunto prima la Micra della 40enne, infrangendo il finestrino posteriore e quello anteriore, poi il cofano anteriore della 23enne su un'Audi A3 e un'altra vettura parcheggiata. La fortuna ha voluto che nessuna persona rimanesse ferita.
Secondo gli investigatori potrebbe trattarsi di un gesto di qualche squilibrato ma non si esclude che i cecchini potessero essere sotto l'influsso di qualche droga.
Ad essere colpita per prima è stata una Toyota Aygo parcheggiata, poi è stata presa di mira una Nissan Micra sulla quale viaggiava la 40enne ed infine l'Audi A3 in una stradina nei pressi di viale Togliatti, sulla quale viaggiava la ragazza di 23 anni. Intanto gli investigatori stanno esaminando i filmati delle telecamere che si trovavano nella zona.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.