L’esercito in cattedra Alla scuola San Giuseppe si parla di patria, bandiera e vita militare

L’esercito sale in cattedra. Il 13 maggio scorso la Scuola Paritaria Primaria Figlie di S. Giuseppe ha ricevuto la visita, dopo averne fatta richiesta al Comando Militare Esercito Liguria di Largo Zecca, di tre rappresentanti delle Forze Armate che hanno incontrato gli alunni di 4ª e 5ª e le loro maestre Suor Caterina Derudas e M . Maria Fiorino. Il Capitano Barletta ed il Maresciallo Capo Esposito del 1° Reggimento Artiglieria da Montagna di Fossano (impegnato come noto, peraltro, nel pattugliamento delle strade del centro della nostra città insieme ai carabinieri ed alla polizia) e il Caporale Maggiore Capo dei paracadutisti Peirano hanno illustrato ai bambini con film e diapositive varie attività sportivo-militari quali il paracadutismo, l'arrampicata in montagna e lo sci alpinistico. I ragazzi si sono dimostrati molto interessati a tutto ciò che veniva proposto, sottoponendo ai tre ospiti domande di vario genere: dalla difficoltà dello stare «lontani dagli affetti familiari» quando si è in missione all'estero, ai dettagli tecnici sul volo con paracadute, resistenza/preparazione fisica che ogni soldato sia semplice che graduato deve avere. Molte sono state poi le domande sulle particolarità delle uniformi, sulle mostrine e sui fregi che spesso le ornano e sul coraggio, spirito di abnegazione, collaborazione e volontà che ogni giorno vengono richiesti ai soldati.

Commenti