Maggioranza in conclave per decidere il futuro del sindaco e di Ecopass

Otto ore in conclave per scrivere il «progetto Moratti». I progetti da concludere entro fine mandato, e su cui giocarsi la campagna per il 2011. Sindaco, assessori e consiglieri di Pdl, Lega e Udc si chiuderanno oggi dalle 10 alle 18 in una sala del Museo della Scienza e della tecnologia di via San Vittore. E a far discutere sarà soprattutto il futuro di Ecopass. L’estensione non è più all’ordine del giorno, ormai l’unica via per rafforzarlo si gioca sulla deroga ai diesel Euro 4 e 5, che la Moratti voleva eliminare dal prossimo mese ma ci sono buone probabilità che accetti la mediazione proposta dal Pdl di allungare la gratuità almeno fino a metà ottobre. La Lega chiederà invece di togliere il ticket e chiudere il centro alle auto. Il capogruppo del Pdl Gallera sottolinea che «la maggioranza c’è e vuol fare squadra, lo ha dimostrato sul voto al bilancio a dispetto delle voci. Nelle prossime settimane siamo pronti ad approvare il Pgt. Alla Moratti chiederemo di essere più presente sul territorio e attenzione alle piccole cose».
Ad aprire il conclave sarà il sindaco: punterà sui progetti di fine mandato, ma guardando già oltre, per costruire «una Milano che si allarga», grazie ad Expo, Pgt, nuove metropolitane. Una «grande Milano» ma anche punto di riferimento in Europa come Parigi o Londra.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti