M&C Deserte le Opa Segre e Tamburi Oggi parte Samorì

Sono andate praticamente deserte le Opa dei Segre e di Giovanni Tamburi su Management & Capitali: per entrambe si è chiuso ieri il periodo d’adesione. Alla Mi.mo.se dei Segre sono state consegnate 145mila azioni ordinarie, pari allo 0,031% del capitale di M&C, e nessuna azione privilegiata. Alla Tip di Tamburi sono andate 166mila azioni ordinarie (e nessuna privilegiata), pari allo 0,035% del fondo «salva-imprese». La prima offriva 0,11 euro in contanti mentre la seconda aveva messo sul piatto 0,12 euro in contanti e azioni. Entrambe hanno già fatto sapere che non rilanceranno. Oggi parte ufficialmente la terza Opa, quella della Modena Capitale di Gianpiero Samorì, a 0,14 euro in contanti. Si concluderà il 26 ottobre. Il cda di M&C si era espresso negativamente su tutte tre le offerte. Il titolo M&C ha chiuso la seduta di ieri in rialzo dell’1,49% a 0,1635 euro.
M&C inoltre ha reso noto di aver respinto un’offerta d’acquisto giunta per le obbligazioni della tedesca Treofan. L’offerta è stata ritenuta non «meritevole di interesse in quanto non coerente con il progetto di ristrutturazione finanziaria e industriale in corso».

Commenti