Sea: approvato il bilancio 2021, Castelli e Brunini confermati presidente e ad

Il bilancio di esercizio 2021 approvato all’unanimità dall’assemblea degli azionisti

Sea: approvato il bilancio 2021, Castelli e Brunini confermati presidente e ad

Traffico passeggeri attesto a quota 13,9 milioni, in aumento del 46,9% l’anno scorso (39,5% del traffico precedente l’emergenza Covid) per gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, con la merce trasportata pari a 743 milioni di tonnellate con un incremento del 45,1%; ricavi della gestione in aumento del 31,9% a 325 milioni euro; Ebitda 31,7 milioni di euro (-31,1 milioni nel 2020); risultato del Gruppo -75,1 milioni di euro (-128,6 milioni nel 2020); indebitamento finanziario netto: 654,8 milioni di euro (in crescita di 28,1 milioni di euro).

Sono questi i dati del bilancio di esercizio 2021 approvato all’unanimità dall’assemblea degli azionisti assieme alla copertura della perdita dell’esercizio 2021 della capogruppo Sea Spa. tramite la riserva straordinaria. L’assemblea ha anche esaminato il bilancio consolidato del Gruppo Sea.

La capogruppo Sea Spa ha chiuso l’esercizio 2021 con ricavi pari a 343 milioni di euro, in aumento del 27,1% rispetto all’esercizio precedente. L’Ebitda è pari a 25,3 milioni di euro e il risultato netto della società registra una perdita di 80,3 milioni di euro.

L'assemblea ha nominato consiglieri di amministrazione Pierfrancesco Barletta, Armando Brunini, Michaela Castelli, Franco Maria Antonio D’Alfonso, Daniela Mainini, Rosario Mazza e Luciana Sara Rovelli; Stefania Chiaruttini, Luigi Di Marco, Stefano Giuseppe Giussani, sindaci effettivi. Paola Noce è stata indicata quale sindaco effettivo di nomina del ministero dell’Economia e delle Finanze, e ai sensi di statuto assume la carica di pPresidente del Collegio sindacale, Felice Morisco è stato indicato quale sindaco effettivo di nomina del ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile ai sensi di statuto.

Successivamente il consiglio di amministrazione ha deliberato di nominare Michaela Castelli presidente e Pierfrancesco Barletta vice presidente non esecutivo della società. Il direttore generale Armando Brunini è stato confermato dal nuovo consiglio nella carica di amministratore delegato.

Commenti