Mobile

Google Pixel 8a e Pixel Tablet sono disponibili anche in Italia

La risposta di Google ai nuovi iPad Air di Apple non si è fatta attendere. Google Pixel 8a e Pixel Tablet hanno prezzi concorrenziali e, soprattutto, sono dispositivi pensati per creare un ecosistema

Google Pixel 8a e Pixel Tablet sono disponibili anche in Italia

Ascolta ora: "Google Pixel 8a e Pixel Tablet sono disponibili anche in Italia"

Google Pixel 8a e Pixel Tablet sono disponibili anche in Italia

00:00 / 00:00
100 %

L’annuncio dei Google Pixel 8a e dei Pixel Tablet era atteso per la settimana prossima, in occasione della conferenza per gli sviluppatori Google I/O 2024. Invece, a sorpresa, Big G ha rotto gli indugi e ha calato i propri assi poche ore dopo la presentazione dei nuovi iPad Air con i quali Apple ha attirato l’attenzione dei media che, a seguire, si è guadagnata Huawei mostrando pubblicamente i propri nuovi smartwatch e computer.

Sono quindi disponibili sul mercato italiano lo smartphone Pixel 8a e il Pixel Tablet, entrambi votati alla piena mobilità ed entrambi proposti a prezzi che l’azienda californiana ritiene essere abbordabili.

Le caratteristiche di Google Pixel 8a

Al pari dei modelli di punta Pixel 8 e Pixel 8 Pro, il nuovo Pixel 8a monta il processore Tensor G3 e il chip di sicurezza Titan M2, votato alla protezione dei dati degli utenti.

Il display da 6,1” è Actua con tecnologia Oled con una velocità di refresh di 120 Hz, sempre stando ai dati forniti da Google, è luminoso il 40% in più rispetto a quello di cui è dotato il Pixel 7a.

I Gigabyte di Ram sono 8 e lo spazio di archiviazione è di 256 GB ma, come sempre più spesso avviene nel mondo della telefonia mobile, è il comparto fotografico a godere delle maggiori innovazioni: nel caso del Pixel 8a la doppia fotocamera posteriore è costituita da un obiettivo da 64 megapixel e uno ultra-wide da 13 megapixel, mentre la fotocamera frontale è da 13 mp. A corredo gli strumenti di Intelligenza artificiale per migliorare e fare editing di fotografie e video.

Con Immersive View di Google Maps è possibile visitare virtualmente un luogo e riuscire a farsi un’idea più particolareggiata della meta scelta.

Cosa sa fare il Pixel Tablet

Dotato di un chip Tensor G2 e di un display da 11 pollici, i Pixel Tablet propone una rinnovata facilità con cui accedere alle app grazie alla modalità “schermo diviso” che consente di usarne due alla volta, favorendo così l’operatività sospinta dall’Intelligenza artificiale che, secondo Google, migliora soprattutto la gestione delle immagini, per esempio regolando l’illuminazione quando si usa Google Meet in movimento e sovrapponendo sfondi a 360 gradi in alta definizione.

Il Chromecast integrato fa del Pixel Tablet un controller per la casa intelligente consentendo di regolare luci, audio, termostati e tutti i dispositivi smart compatibili.

I prezzi e l’ecosistema

Lo smartphone Pixel 8a ha un costo a partire da 549 euro, mentre il Pixel Tablet viene proposto a 499 euro. I prezzi sono quelli ufficiali applicati in fase di preordine (le spedizioni inizieranno il 14 maggio 2024) ma non è da escludere che venditori terzi optino per offerte e sconti supplementari.

In questo caso la politica dei prezzi guarda soprattutto ad Apple, i cui tablet pretendono un esborso decisamente maggiore (si parte da 719 euro) ma, dalla parte degli utenti Android, gioca anche la possibilità di creare un ecosistema perfettamente allineato tra

smartphone, tablet e smartwatch pixel, eventualità questa che si estende anche a chi usa prodotti con il logo della Mela, spendendo però una cifra ben più alta.

Commenti