Mondo

Francia, almeno 5 feriti in un incidente a una centrale nucleare

Scoppio nella centrale di Flamanville. Cinque intossicati, ma nessun rischio

Francia, almeno 5 feriti in un incidente a una centrale nucleare

È avvenuta intorno alle 10.00 una esplosione alla centrale nucleare di Flamanville, nella Bassa Normandia francese, che ha provocato cinque feriti, nessuno grave, ma che secondo quanto detto dalla prefettura locale non comporta nessun rischio nucleare per il Paese.

A scriverlo è l'Ouest France, che cita fonti ufficiali, mentre i soccorritori sono sul posto, nella penisola di Cotentin, che si estende nella Manica, per verificare quanto è successo.

Le prime informazioni, sostengono i vigili del fuoco, fanno pensare a fiamme che si sono sviluppate nella sala macchine. La prefettura non ha attivitato il piano speciale di intervento per l'assenza di rischi.

Il prefetto Jacques Witkowski, citato da France Info, ha aggiunto che il problema si è verificato a causa di un guasto a un ventilatore.

Nell'impianto due reattori costruiti nel 1980 e un terzo che, dopo un serie di ritardi, è ancora in via di realizzazione. Dovrebbe essere attivato il prossimo anno. Il reattore 1 è stato spento temporaneamente, per sicurezza, dopo l'incidente.

Commenti