Meghan abbandona la sua famiglia: "Si sente superiore"

Meghan Markle non avrebbe alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con la famiglia d’origine e un parente la accusa di negligenza e sfrenata ambizione

Meghan abbandona la sua famiglia: "Si sente superiore"

Harry e Meghan Markle proprio non riescono ad andare d’accordo con le rispettive famiglie d’origine. L’opinione che il duca di Sussex ha dei suoi parenti e dell’istituzione che rappresentano non potrebbe essere più cristallina, soprattutto dopo le interviste a Oprah Winfrey. Anche sua moglie, però, avrebbe seri problemi di comunicazione con i famigliari che vivono in California, non lontano dalla tenuta di Montecito.

Meghan si sente superiore alla sua famiglia

Chi sperava che il trasferimento dei Sussex potesse riportare la pace tra Meghan e i suoi parenti o, almeno, facilitare un tentativo di dialogo, si sbagliava di grosso. La duchessa non avrebbe mai neanche pensato a un riavvicinamento, né a un compromesso che potesse ristabilire un equilibrio. Tra l’altro, finora, abbiamo sentito solo le voci dei duchi che lanciavano strali contro le famiglie, in particolare i Windsor, assumendo il ruolo di vittime di un sistema soffocante e anacronistico e tirando in ballo una specie di dolore quasi insito nel DNA, un “ciclo genetico di sofferenza”, come lo ha definito il principe Harry, che si rinnoverebbe di generazione in generazione, veicolato dall’educazione ricevuta proprio in famiglia.

Finalmente, però, è riuscita a farsi sentire anche un’altra voce, diametralmente opposta a quella dei Sussex e che ha qualcosa da dire in merito al comportamento di questi ultimi. Si tratta di un parente di Meghan che ha preferito rimanere anonimo ma, a Fox News, ha rivelato: “Ha scelto [Meghan] di allontanarsi, è come se si sentisse superiore, di un’altra classe sociale, quindi credo che non parleremo mai più”. Il parere del famigliare è davvero tranchant e non ha lasciato spazio a una riconciliazione, anzi, ha sottolineato: “Non abbiamo intenzione di inseguire una persona che non cerca neppure un dialogo. Penso che sia sbagliato fingersi ciò che non si è soltanto per essere amati o accettati. Noi siamo una famiglia e siamo felici cos씓.

In un colpo solo l’anonimo parente ha demolito l’immagine della duchessa di Sussex dandole, neanche troppo velatamente, della superba egocentrica che starebbe recitando un ruolo lontano dalla sua vera personalità e attribuendo solo a lei la colpa della frattura creatasi in famiglia. Neppure la nascita di Lilibet Diana e la presenza di Archie è riuscita a rompere il ghiaccio dell’indifferenza. A quanto pare, infatti, Harry e Meghan non avrebbero in programma di far conoscere i loro figli alla famiglia della duchessa. “Prima deve essere organizzato un incontro con i Winfrey”, ha lanciato la provocazione il parente, tacciando i duchi di smodata ambizione.

Faide famigliari

L’unico membro della famiglia su cui Meghan conta ancora oggi è la madre, Doria Ragland, un vero e proprio pilastro nella sua vita. Con Thomas Markle, invece, il gelo è sceso nella primavera del 2018, poco prima del royal wedding. Ricorderete che il padre della duchessa non poté partecipare alle nozze a causa di un serio problema di salute a cui si sommarono delle incomprensioni mai chiarite con la figlia.

La “ciliegina sulla torta” fu lo scandalo del finto servizio fotografico: gli scatti che ritraevano Thomas Markle mentre provava l’abito da cerimonia non sarebbero stati catturati di nascosto, come dichiarato, bensì il risultato di un accordo che avrebbe fruttato al padre di Meghan 100mila sterline. Ora, però, il signor Markle spera nel perdono della figlia e di poter conoscere i nipoti. In un'intervista a "60 Minutes" ha detto: "Ho fatto degli errori. Chiedo scusa cento volte per questo" ma, intanto accusa Meghan:"Mia figlia mi tiene lontano anche da Lilibet".

Sappiamo bene che sul “fronte Windsor” le cose non vanno meglio. Il principe Harry è stato richiamato a Londra dalla regina Elisabetta, per un pranzo privato che si svolgerà il prossimo 1° luglio, subito dopo l’inaugurazione della statua di Lady Diana. Meghan Markle, però, non sarà al fianco del marito.

Non è chiaro se sia stata esclusa, oppure se la sua assenza sia dovuta soltanto al parto appena avvenuto e al desiderio di non lasciare i figli, ancora troppo piccoli. Forse durante il tanto atteso pranzo Sua Maestà avrà modo di redarguire il nipote, spiegandogli che i panni sporchi si lavano in casa. Le faide famigliari non sono mai lineari ed è spesso impossibile delineare nettamente il confine tra chi ha ragione e chi ha torto. Forse ha descritto bene la questione il principe Edoardo che, commentando la crisi tra Harry e la royal family, ha dichiarato con la sua usuale sobrietà: “È una situazione molto triste. Le famiglie, comunque, sono così, è difficile per tutti”.

Commenti

Grazie per il tuo commento