Jake lo "sciamano" rifiuta il cibo in carcere perché non è biologico

Prima udienza per Jacob Chensley, detto Jake Angeli, lo sciamano che ha guidato l'assalto a Capitol Hill. L'uomo si è rifiutato di rispondere al giudice

Ha fatto ieri la sua prima apparizione davanti al giudice federale Jake Angeli, lo sciamano che ha guidato la rivolta pro Trump a Capitol Hill. Jacob Chansley, noto anche come Jake Angeli, attivista QAnon, è stato ascoltato solo telefonicamente perché risultato positivo al covid ed è in quarantena in una sezione protetta di una struttura di detenzione. Chansley, originario dell’Arizona, che vive a Phoenix, si era consegnato all’FBI sabato scorso dopo essere tornato da Washington. È stato accusato di essere entrato volontariamente e essere rimasto in un edificio governativo senza l’autorizzazione e per ingresso e condotta violenta all’interno del Congresso.

No, non sono per niente preoccupato, ho contatto io l’Fbi, sono orgoglioso di quello che ho fatto” aveva dichiarato alle tv di mezzo mondo. “Mi piace pensare che sono stato osservatore della storia che si faceva davanti ai miei occhi”. A distanza di qualche giorno però, sembra che gli umori dell’”uomo con le corna” e il volto dipinto con i colori della bandiera americana, siano notevolmente cambiati.

La detenzione, seppur in un regime protetto per la sua infezione da Covid, sta risultando molto pesante per lui, tanto che si è rifiutato di rispondere alle domande del giudice. In sua vece ha parlato l'avvocato difensore, che ha spiegato al giudice Deborah Fine che Chansley non mangia dal giorno dell'arresto. Questo perché segue una dieta estremamente restrittiva - soprattutto biologica - per motivi religiosi. Il giudice si è detto preoccupato e ha raccomandato il difensore di coordinarsi con le strutture di detenzione affinché possa essere fornita all'imputato una dieta adeguata.

La madre di Chansley, Martha, era presente alla prima udienza e, intervistata dai media, ha confermato il regime alimentare del figlio dicendo che è "estremamente delicato su questo punto". Di seguito ha rilasciato un’intervista alla ABC15 dove, parlando di quanto accaduto, non si è affatto scusata per il comportamento di suo figlio: difendendolo invece a spada tratta: “Lui voleva solo manifestare a favore di Trump. Il Congresso non è forse la casa del popolo?”.

La madre ha poi aggiunto: “Non mi sarei mai aspettata nulla di simile era andato a Washington per manifestare come tanti altri. Lui è un grande patriota. Sia ben chiaro che non sto giustificando alcuna violenza o vandalismo. Ci sono stati tanti altri fotografati, il modo in cui era vestito ha attirato l’attenzione su di lui”. E ha concluso affermando: “È la persona più gentile che conosco”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lorenzovan

Mar, 12/01/2021 - 15:50

e poi criticano i fanatici mussulmani

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 12/01/2021 - 16:10

oh porello! h si é un ragazzo delicato tutto ambiente e sovranismo...

Italy4ever

Mar, 12/01/2021 - 16:17

@lorenzovan: per carità! chi lo fa è razzista. In questo caso invece si tratta di un uomo bianco che, come altri milioni di persone, mangia biologico. Inoltre non mi risulta che fosse armato... I fanatici musulmani si fanno saltare per aria in mezzo alla gente. Proprio uguale uguale.

maurizio-macold

Mar, 12/01/2021 - 16:18

Quando facevo i capricci a tavola i miei mi dicevano: o mangi questa minestra o salti dalla finestra.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 12/01/2021 - 16:24

Italy4ever, in america la galera passa quello che passa a prescindere salvo che per motivi medici comprovati quanto all'arma, il nostro italo toto seduto girava con una lancia... vero che non é una bomba ma comunque un'arma impropria atta a ferire é

roberto67

Mar, 12/01/2021 - 16:49

Si discute ancora di questo "assalto" al congresso? E' stato solo l'ultimo di una lunga serie, ce ne saranno altri.

Italy4ever

Mar, 12/01/2021 - 16:49

Nahum: Già, in America si mangia quel che passano o non si mangia. Noi invece ci pieghiamo alle richieste degli estremisti per non essere tacciati di maltrattamenti. Lui girava con una lancia, da noi girano con coltelli e mannaie e non si fanno scrupoli ad usarle sulla gente che incontrano (abbiamo visto più episodi). E alla fine si trova sempre una giustificazione (poverini). Mi pare che apprezzi il trattamento a cui è sottoposto "lo sciamano" (che non è italo americano!!!). Concordo. Vorrei importarlo anche in Italia, o le sembra troppo crudele???

Happy1937

Mar, 12/01/2021 - 17:04

Potrebbe sempre chiedere al genero della Pelosi , col quale e’ stato fotografato, di portargli al carcere il pacco con gli alimenti di suo gradimento.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 12/01/2021 - 17:38

Italy4ever il nostro non compatriata é un poveretto con le idee confuse che ama greta e Trump, mi dica un po' lei se le sembra equilibrato, cio detto é vero che é statto meno violento di altri ma il reato c'é e non si discute. Quanto ai nostri pazzi e fanatici, ovviamente non sono un loro sostenitore e credo che debbano esseri in condizione di non nuocere. Se arrestati come tutti avrebbero diritto a un trattamento non degradante ma certamente non a privilegi di alcuna sorta

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/01/2021 - 19:19

@Italy4ever - guarda che stai parlando con un altro fanatico, komunista.

Ritratto di eleinad

eleinad

Mar, 12/01/2021 - 19:35

L'ennesimo attacco dei democratici contro Donald Trump, odio iniziato con la loro sconfitta del 20 gennaio 2017.