Mangiano riso durante la cerimonia: 11 persone perdono la vita

La strage è avenuta in India, dove i fedeli si erano riuniti in un tempio. Sotto accusa il riso mangiato durante la cerimonia

Mangiano riso durante la cerimonia: 11 persone perdono la vita

In India mangiare riso può costare molto caro. E può essere anche estremamente pericoloso. 11 persone, fra cui due bambini, sono morte per un misterioso avvelenamento da cibo rituale in un tempio indù. A darne notizia, la polizia del distretto di Chamarajanagar, nello stato di Karnataka. Si sospetta che il riso avvelenato fosse il "prasad", il cibo offerto nei templi induisti e che i fedeli mangiano durante la preghiera e condividono fra loro.

Come riporta Il Messaggero, nel tempio di Sulivadi "appena mangiato il 'prasad', diverse persone hanno iniziato a vomitare e ad accusare forti dolori addominali, con sintomi di disidratazione e sono state ricoverate in ospedale. Undici non ce l'hanno fatta. Cinque persone sono state fermate e interrogate, fra cui due gestori del tempio". Nel frattempo, sono stati inviati diversi campioni di riso incriminato in un laboratorio, per cercare di analizzarlo. Lo stato di Karnataka si è impegnato a risarcire le famiglie delle vittime cin una cifra di circa 7mila dollari.

Tag

Commenti