Trump bloccato dai social: l'Europa contro le decisioni di Twitter e Facebook

Da Parigi a Berlino passando per Bruxelles: il blocco del profilo di Trump da parte di Twitter, Facebook e Instagram ha sollevato numerose obiezioni

La rivolta dei principali social network contro Donald Trump ha provocato la condanna unanime dell'Europa. La decisione di Twitter, Facebook e Instagram di bloccare i profili del presidente degli Stati Uniti non è affatto piaciuta ai moltissimi leader europei. Il disappunto è arrivato anche e soprattutto da politici – è il caso di Angela Merkel - che non possono affatto essere accusati di nutrire simpatie politiche nei confronti del tycoon americano.

Le reazioni di Berlino, Parigi e Bruxelles

Partiamo dalle motivazioni che hanno spinto questi leader a schierarsi contro i famigerati social network. Il punto critico non ruota tanto attorno ai tweet o ai post di Trump, quanto piuttosto al meccanismo che ha portato al blocco dei profili del presidente americano. Detto altrimenti, perché una società privata dovrebbe decidere come e quando censurare un privato, sia esso un Capo di Stato o un normale cittadino? Questo ruolo, fanno notare alcuni, dovrebbe essere ricoperto da un'autorità pubblica scelta in maniera democratica.

La posizione di Berlino è netta. Nel corso di una conferenza stampa, Steffen Seibert, portavoce di Angela Merkel, ha spiegato che "la cancelliera ritiene problematica la chiusura completa del conto di un presidente eletto". La limitazione dei diritti, tra cui la libertà di parola, può essere attuato ma rispettando "i dettami della legge e nel quadro definito dal legislatore" e non "sulla base di una decisione aziendale".

In Francia è toccato a Bruno Le Maire attaccare le "oligarchie tecnologiche". Il ministro delle Finanze ha invitato l'opinione pubblica a riflettere sull'enorme potere ormai raggiunto dalle piattaforme globali. Infine ecco la voce di Bruxelles, sede del potere istituzionale dell'Unione europea. Il commissario al mercato interno, Thierry Breton, si è soffermato su una recente proposta avanzata dall'Ue proprio per risolvere problematiche simili.

Europa e America: approcci differenti

Lo scorso dicembre, la Commissione europea ha messo sul tavolo un testo legislativo contenente una sorta di codice di condotta da imporre alle varie piattaforme digitali. Il testo – il cui compito dovrebbe essere quello di regolare il contenuto delle piattaforme – deve essere approvato da Parlamento e Consiglio.

È infine doveroso soffermarci su un aspetto importante: il diverso approccio usato da America ed Europa per riferirsi alla libertà di espressione. Come ha sottolineato il giurista belga Frédéric Donck sul sito lalibre.be, dall'altra parte dell'oceano si predilige la libertà di espressione, mentre nel Vecchio continente si pone maggiormante l'accento su altri diritti, come ad esempio quella della privacy. In ogni caso, la posizione dell'Europa appare emblematica: il controllo sui contenuti dei social network non può essere lasciato a società private. Deve essere istituzionalizzato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

DRAGONI

Mar, 12/01/2021 - 10:33

DA PARTE DI AZIENDE APPECORONATE ALLE SINISTRE VARIE.

glasnost

Mar, 12/01/2021 - 10:49

Ma perché non la smettete di utilizzare questi mezzi che limitano la libertà di espressione?

Ritratto di Smax

Smax

Mar, 12/01/2021 - 10:56

Non è che a questi gli freghi di Trump. Il problema è che visto che hanno avuto il coraggio di censurare il presidente degli stati uniti hanno paura che un domani possa capitare a loro. Sai com’è, basta una parola sbagliata che non piace ai pupari....

alox

Mar, 12/01/2021 - 10:59

DRAGONI ti sbagli perche' dopo l'attentato di metcoledi' diverse aziende filo destra, come Marriott hotel, hanno ritirato le sovvenzioni a Trump e coloro che continuano a mentire ed incitare violenza.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 12/01/2021 - 11:06

Damnatio memoriae e bando immediato. Ecco la pena che attende chi non si attiene al pensiero unico dem.

alox

Mar, 12/01/2021 - 11:08

L'Europa in questo caso sbaglia. Prrche' se Trump e altri continuano a dire fasita' ( provate) che portano alla morte e' logico scaricarlo...come il PGA, altre associazioni o "amici" che si rifiutano di avere riconoscimenti da Trump: come Belichick il propretario dei patriots

alox

Mar, 12/01/2021 - 11:10

Trump poi si blocca da solo quando I suoi fans gridano hang mike Pence, hang Mike Pence...

Calmapiatta

Mar, 12/01/2021 - 11:14

Il lento declino della democrazia occidentale è ormai tangibile. Quando si evoca la censura, quando la si applica "motu proprio". Quando si bolla l'avversario (chiunque esso sia) come un sub umano non portatore dei diritti fondamentali dell'uomo, allora vuol dire che la fine è vicina.

alox

Mar, 12/01/2021 - 11:14

Trump ha torto marcio e fino a quando non dira' alla nazione "scusate ho sbagliato" verra' abbandonato da tutti oltre ad autodistruggersi.

baio57

Mar, 12/01/2021 - 11:30

@ alox Trump o non Trump ,evidente che è in atto una censura ad opera del nuovo cartello finanziario globalista, verso chi si oppone alla liturgia del pensiero unico in ambito politico,sociale,economico e scientifico.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/01/2021 - 11:30

trump forse ha esagerato. forse! (ma secondo me, no) ma nonostante questo, le censure NON devono mai essere cosi sfacciate e controproducenti, perchè intaccano il principio della libertà di comunicazione prevista nella costituzione americana :-) qui trump ha ragione!

ziobeppe1951

Mar, 12/01/2021 - 11:36

Attenzione con le censure...la storia si ripete....

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 12/01/2021 - 11:39

la censura comunista avanza in tutto il mondo.

Calmapiatta

Mar, 12/01/2021 - 11:44

@alox Andateci piano con le critiche. Non pensiate di conoscere gli USA solo per aver visto qualche film o per una veloce vacanza in qualche città metropolitana. A tutti fa comodo accusare Trump perchè è facile. Meglio far credere che lui è cattivo piuttosto che andare ad analizzare i motivi per cui è stato eletto.

donzaucker

Mar, 12/01/2021 - 11:46

E' un'azienda privata e può decidere in qualunque momento chi vuole o non vuole come cliente. Se non vi va bene apritevi la vostra piattaforma social. Mi fa sempre ridere quando a dx si lamentano di Facebook, Twitter ecc. ecc. dicendo che sono robe da comunisti, però poi li usano lo stesso e anzi si mettono a piangere se vengono bannati e danno la colpa ai comunisti.

Giorgio Colomba

Mar, 12/01/2021 - 11:48

Lacrime di coccodrillo di una squallida eurocrazia che ha osteggiato, anzi combattuto Trump fin dal primo giorno e con ogni mezzo.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 12/01/2021 - 12:02

Figuriamoci se i social venissero istituzionalizzati... sarebbe la vera censura comunista!

Cosean

Mar, 12/01/2021 - 12:12

Solo i Fascisti vedono comunisti dappertutto!

Cosean

Mar, 12/01/2021 - 12:15

Smax Mar, 12/01/2021 - 10:56 Forse non si tratta di una parola sbagliata! Sommosse per invertire elezioni democratiche, mi sembra qualcosa di molto più sostanzioso.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 12/01/2021 - 12:21

Eia eia alalà! Mentre i comunisti come Cosean vedono i fascisti dove non esistono più da 70 anni... AHAHAH!

batpas

Mar, 12/01/2021 - 12:24

la sinistra sempre piu' democratica. fa schifo e basta.

CICERONE24

Mar, 12/01/2021 - 12:24

Sul pentimento di Merkel, Francia e UE ci credo poco. Forse spinti dalla paura...oggi a Trump e domani a me... Comunque almeno loro lo hanno detto. In Italia chi si è schierato contro Twitter e Facebook? NESSUNO, a parte qualche giornale, ma dai politici silenzio assordante. E meno male che insegniamo Diritto Romano in tutto il mondo...

lorenzovan

Mar, 12/01/2021 - 12:24

beh non ci allarghiamo...io in Europa proteste non ne ho sentite..ed ci vivo al contrario di voi provincialotti,...a parte La Pennuta e qualche sovranistello nostalgico del mascellone biondo

lorenzovan

Mar, 12/01/2021 - 12:26

baio 57 hai ragione..me l'ha sussurrato telepaticamente Palpatine ..il grande capo dell'impero galattico

Ritratto di wciano

wciano

Mar, 12/01/2021 - 12:27

I governi europei vogliono il controllo sui mezzi di comunicazione privati, infatti nessun social è nato in europa, guarda che caso...

lorenzovan

Mar, 12/01/2021 - 12:27

soloistico ..ah beh ..i fascisti con il fez e i buffi pugnaletti certo che no..ma i fascisti per l«'anima nera..sono vivi e vegeti e sempre attivi..non si son mai fermati...nel tentativo di riestendere i tentacoli sull'umanita'

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 12:28

ma basta con questo comunismo, siere proprio fissati, non se ne può discutere pacatamente senza le vostre sciocche iperboli? Zuckerberg un comunista, ma vi rendete conto dell'idiozia che dite? poi è vero, tutti quelli che pensano diversamente da voi sono comunisti. Detto ciò, sono fortemente critico con questi metodi di censura, non pensate che potrei definirli metodi fascisti?

alberto_his

Mar, 12/01/2021 - 12:36

Le aziende private citate nell'articolo decidono le loro politiche e le loro regole: nessuno vi obbliga a utilizzarli, stante il fatto che le alternative ci sono. Non date eccessiva importanza a mezzi che hanno il profitto e il controllo (attraverso la raccolta dei dati) come unici fini. D'altra parte, se non paghi, il prodotto sei tu

-cavecanem-

Mar, 12/01/2021 - 12:37

@Calmapiatta, ben detto. La ragione per la quale fu votato esiste, fuori dagli schemi politici prefissati e fuori da quelli manipolati dai mainstream media. Dovrebbe far riflettere, specialmente considerando i poteri raggiunti dai social media.

hectorre

Mar, 12/01/2021 - 12:38

i giganti della web strizzano l’occhio alla sinistra mondiale e quindi possono fare ciò che vogliono....immaginate se mr. Facebook si dichiarasse apertamente sovranista, oscurerebbe subito tutto!!!!....ed invece oscurano i potenziali nemici!!....e solo loro....

ondalunga

Mar, 12/01/2021 - 12:49

USA la patria della Freedom & Democracy. Se l' avesse fatto qualcun altro sarebbe stato bollato di fasssismo.

Savoiardo

Mar, 12/01/2021 - 13:00

Il potere mondiale (occidentale) $$$iik :1* la cupola 2*i grandi feudatari (i supericchi) 3* i governi politicamente corretti e le istituziuoni internazionali (sinistra radicalliberale e marxista) 4* i servi delila gleba moderni ( i popoli/consumatori non piu' lavoratori)

IronHandIronHead

Mar, 12/01/2021 - 13:06

@Calmapiatta: perfetto! Trump è solo la punta di iceberg con 76 Milioni di cittadini americani. I motivi fisici e reali che spingono le persone a votare Trump sono tutti li e poichè Biden non è Roosevelt, lì rimarranno. Se qualcuno pensa che basta l'ostracismo dal web per eliminare un serie di problemi reali ed enormi, ben venga. Si accorgerà presto che la realtà e la Storia apportano conti veramente difficili da pagare.

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Mar, 12/01/2021 - 13:14

donzauker, veramente la censura nei confronti di Trump è stata fatta anche dalle tv e nel caso specifico le sue parole avrebbero potuto placare gli animi. Forse è il caso di fare veramente una bella inchiesta, ma indipendente, sull'intera vicenda. Cui prodest? A chi poteva giovare l'incidente di capitol hill se non ai democratici? Perché era stato rifiutato l'aiuto del FBI e della guardia nazionale? E a Lei oltre 100 milioni di voti ricevuti per via postale sembrano normali? Evidentemente si perché Lei è di sinistra e pur di vincere siete disposti a eludere ogni regola, del resto, i vostri mentori sono personaggi come Stalin.

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Mar, 12/01/2021 - 13:21

Faman, quando c'è la censura si parla di comunismo per il semplice fatto che sono stati i primi ad adottarla (il 1° regime comunista al mondo è del 1917, mentre quello fascista degli anni 20) e anche perché ne hanno fatto un uso spasmodico, si potrebbe dire che loro sono i maestri e i fascisti tuttalpiù gli allievi. Infine, il fatto che Zuckerberg sia ricco sfondato non significa che non sia comunista, del resto storicamente (e ancor oggi) la nomenklatura comunista ha sempre vissuto nell'agiatezza, a crepare di fame era il popolo.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 12/01/2021 - 13:27

Ora tutti contro Facebook, instagram e twitter..... però nessuno che per protesta cancella i propri profili o disinstalla le applicazioni vero? Ormai i social sono diventate delle fogne. I nostri ragazzi preferiscono stare ore e ore davanti a uno schermo aa scrivere a persone che magari abitano a pochi chilometri da loro, instaurano rapporti di amicizia virtuali invece di trovarsi e conoscersi di persona, si mandano gli emoji con i quoricini, invece di dirsi di persona "ti amo o ti voglio bene"! Ricordatevi sempre che non sono i social che si sono presi i poteri ma glieli abbiamo dati noi perchè la maggior parte delle persone non riescono più a farne a meno.

mozzafiato

Mar, 12/01/2021 - 13:28

FAMAN mi diverti quando ti monta il sangue alla testa perché la gente perbene (correttamente) vi definisce "komunisti bolscevichi". Una delle ragioni del divertimento scaturisce dalla realtà ormai CONSOLIDATA che vi vede da un paio di decenni abbondanti, impegnati in una alacre micidiale opera di trasformazione ideologica allo scopo di restare a galla! Ormai non ci capite più una mazza, nemmeno voi che NEI FATTI, ancora sbavate per IL PIÙ FORTE, NUMEROSO E RICCO PARTITO KOMUNISTA OCCIDENTALE! Non ti dannare l'animaccia rossa kompagno: qui non konvinci nessuno ed invece, ti esponi ogni volta che ragli qui, sempre più al ridicolo!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/01/2021 - 13:29

Fatyo sta che Trump rappresenta 75 milioni di persone fisiche.

snow.white

Mar, 12/01/2021 - 13:29

Chiudiamo tutti il profilo Twitter in segno di protesta contro la censura che i giganti del web (Apple, Facebook, Google, Twitter, ecc.) fanno. La libertà di espressione va garantita a tutti, in democrazia. #NO censura e account Twitter chiuso.

Indifferente

Mar, 12/01/2021 - 13:31

alox ("Trump poi si blocca da solo quando I suoi fans gridano hang mike Pence, hang Mike Pence..."). Quindi se ci si dichiara fan di Biden (o, meglio, Obama) e si grida lo stesso slogan, rimuovono anche i cari lider maximi? Altri: "Un'azienda privata fa ciò che gli pare in funzione del contratto sottoscritto dall'utente"..ciò che gli pare in base alla legge (spero). Attenzione che la Uè-Uè mira ad assumere il controllo centralizzato del pensiero unico continentale, quindi c'è poco da esultare per quanto sopra. Qui si corre verso l'Internet regolamentato e quindi tirannia senza scampo per noi schiavi e sudditi.

Ritratto di asimon

asimon

Mar, 12/01/2021 - 13:36

il comportamento censorio dei social contro le opinioni conservatrici di destra è stato chiesto insistentemente dai fintamente democratici, detti anche globalisti, per cui ora le loro proteste non sono credibili se non per avere maggiore influenza sui social stessi. boicottare i social è l'unica soluzione

vinvince

Mar, 12/01/2021 - 14:20

LA CENSURA È REGIME !!!

schivalenza

Mar, 12/01/2021 - 14:21

alberto_his, quindi se ho un bar posso far entrare solo chi mi piace o chi magari è politicamente d'accordo con me. Dò da bere solo a chi mi va. Lo scrivo nel regolamento e sono a posto. E' così? C'è sempre qualcosa da imparare nella vita!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 12/01/2021 - 14:24

Mi meraviglia che Trump e tutti gli altri del suo rango siano su questi social, che sono quanto di più diseducativo, di antidemocratico e di arretrato ci sia al mondo. Perché la democrazia dei liberali è democrazia, ma la democrazia dei democratici è imbroglio!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 12/01/2021 - 14:29

Dopo le recenti performances di Trump e delle sue armate con le corna di bisonte, pare che il Messico si sia finalmente deciso a costruire a proprie spese un muro lungo il confine tra i due stati. Pare che anche il Canada abbia intenzione di costruirne uno.

barnaby

Mar, 12/01/2021 - 14:37

@ donzaucker 11:46 - Cosa diresti se il Giornale decidesse di non pubblicare più i tuoi commenti? @ alox - cosa mi dici del "silenziamento" di Libero per "attività sospette" (quali?) da parte di Twitter?

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 14:42

mozzafiato-Mar, 12/01/2021 - 13:28: peccato per voi che non sono mai stato comunista, ma ripeto per voi destroidi, mentalmente limitati, tutti gli altri sono comunisti, mi rassegnerò ad esserlo.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 14:45

Giancarlo09-Mar, 12/01/2021 - 13:21: ma per piacere, è proprio vero che siete fissati e ottusi, chi pensa diversamente è un Komunista boolsceviko, ma vaaaaaaaaaaaa. Fate il paio coi sinistroidi ottusi che danno del fascista a tutti gli altri.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 14:53

d'accordo, i social sono società private e possono fare ciò che vogliono, ciò non toglie che la censura è sempre da condannare. Voglio però dire una cosa, che è una provocazione: questi social sono nati per consentire agli iscritii di scrivere cose leggere, scherzose e stupide (non lo dico con aria di sufficienza, perchè ne ho scritte tante anche io), perchè non si ritorna alle origini e per le opinioni politiche leggiamo i gionali, i settimanali, ascoltiamo le TV?

giovanni951

Mar, 12/01/2021 - 14:53

il bis- conte non si esprime. Il pd sará sicuramente contento.

cotia

Mar, 12/01/2021 - 14:54

E' giunto ormai il tempo che gli usa non saranno più il maggiore paese di riferimento e si sta preparando per quando, presto, verrà sorpassato da cina . Speriamo che questa sinistra bolscevica stia ferma e rassegnata e non scelga lo scontro frontale per riaffermare la sua superiorità economica e morale come già visto con obama e soci.

igiulp

Mar, 12/01/2021 - 15:00

Eh, certo... La censura è aziendale ed il censore è il portinaio che sta all'ingresso.... Ma fateci il piacere! Comincio a riconsiderare le censure dei cinesi. Almeno lì vige la ragione di stato, qui vige la ragione di chiunque altro che non sia lo stato.

ziopasquale

Mar, 12/01/2021 - 15:01

alox,la racconti ai vari azionisti di facebook,twitter e soci,dopo la batosta presa in borsa ieri se questi social hanno fatto bene?

ziopasquale

Mar, 12/01/2021 - 15:04

faman,continua a scrivere che non è un comunista,ma da come commenta sembrerebbe invece di si,da frequentatore di casa del popolo.

donzaucker

Mar, 12/01/2021 - 15:07

@GIANCARLO09: l'incidente a Capitol Hill ha giovato i democratici? In quale pianeta avere gente che vuole sfondare la porta per impiccarti può giovare? Il processo di conferma si sarebbe svolto regolarmente perché così prevede la costituzione. Non è stato rifiutato l'aiuto della guardia nazionale, la guardia nazionale dipende dal pentagono (a D.C.) e il pentagono dipende dal presidente, la guardia nazionale non era nemmeno in allerta. 100 milioni di voti è un numero sparato a caso, mentre 60 tribunali che hanno rifiutato le cause intentate, il CISA, DOJ, Osservatori e riconteggi non hanno trovato frodi sono fatti.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:09

igiulp-Mar, 12/01/2021 - 15:00; c'è una differenza, i social per varie ragioni possono ripensarci e ragionare, la "ragione di stato" cinese la cambi solo a cannonate.

donzaucker

Mar, 12/01/2021 - 15:10

@barnaby: IlGiornale è libero di pubblicare o meno i miei commenti trattandosi di un'azienda privata. E' già successo più volte che non me li abbia pubblicati, ma non mi sono mai stracciato le vesti perché limita la mia libertà di parola, semmai mi sono fatto qualche domanda sui criteri utilizzati, ma appunto essendo privato può scegliere i criteri che preferisce. (adesso vediamo se me lo pubblicano questo)

ziobeppe1951

Mar, 12/01/2021 - 15:13

Solo i komunisti vedono fascisti dappertutto

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/01/2021 - 15:16

Azioni dittatoriali di sinistra. Il comunismo avanza e fa danni irreversibili ovunque.

alberto_his

Mar, 12/01/2021 - 15:17

@schivalenza: se accetti le condizioni di un servizio le devi rispettare. Ripeto, nessuno ti obbliga a farlo. L'accesso a un bar non è tal quale a quello di un servizio di social: ci sono locali che hanno regole loro (dressing code, regole interne, ecc.) dove non accedi/permani se non le rispetti

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 12/01/2021 - 15:18

Sul sito di altri giornali online (non certo questo) è riportata la notizia di un attacco in diretta Zoom contro Lia Tagliacozzo, giornalista e scrittrice, avvenuto domenica scorsa durante la presentazione del suo ultimo libro sulla Shoah e organizzato dai soliti vigliacchi topi di fogna in incognito. I suddetti vermi sono intervenuti online ragliando insulti del tipo "ebrei ai forni... sono tornati i nazisti... vi bruceremo tutti... dovete morire tutti" e impostando "eroicamente" come foto identificativa immagini di Hitler e svastiche. Testimoni dell'accaduto i giovani figli della scrittrice, particolarmente scioccati e indignati ma per nulla intimoriti. Significativa la risposta su FB di Sara la quale, a differenza dei codardi, ci ha messo la propria faccia. Ecco... immagino che per voi sia "libertà di espressione" quella messa in atto da parte di quei rifiuti della società...

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:24

ziobeppe1951-Mar, 12/01/2021 - 15:13: si legga bene tuttti i post pubblicati su questo giornale e vedrà che anche i destroidi vedono Komunisti ovunque. Siete pari, dico siete perchè non appartengo a nessuna di queste due categrie, ma per i destroidi sono un Komunista Bolsceviko.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:34

ziopasquale-Mar, 12/01/2021 - 15:04: la sfido a citare un mio post che giustifichi la sua affermazione: comunista. Naturalmente tutti i post, perchè non esprimono il vostro pensiero.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:36

ziopasquale-Mar, 12/01/2021 - 15:04: perfino Leonida55 è un pò che non mi dice: comunista. (ma forse ora l'ho provocato)

ziobeppe1951

Mar, 12/01/2021 - 15:36

Faman...15.24... conosci la simbiosi del PCI?....PDS..DS..PD...il lupo perde il pelo ma non il vizio

donzaucker

Mar, 12/01/2021 - 15:38

@Dreamer_66: starebbe forse insinuando che IlGiornale, faro di libertà e trasparenza della stampa italiana, ha volutamente censurato questa notizia perché, al pari dei giornali komunisti, vuole decidere cosa farci leggere e cosa no? Impossibile, di sicuro sono fake news.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:39

Giancarlo09-Mar, 12/01/2021 - 13:14: lei ha citato enti federali che direttamente o indirettamente dipendono dal Presidente. Ma che diavolo va dicendo?

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:55

ziobeppe1951-Mar, 12/01/2021 - 15:36: confermi la mia affermazione, vedi solo e sempre comunisti, sfido anche te a citare un mio post con affermazioni estremiste. Ma per te qualsiasi affermazione diversa dal tuo pensiero e tacciabile di comunismo.

quarantena

Mar, 12/01/2021 - 15:57

FAMAN hai visto? Dai e dai ora i sokkorsi rossi, sono 2: Si è tragicamente unito anche il kompagno DREAMER 66 (comunità komunista sovietica amici di Beria)! Non sei più solo nello sparare le panzane più komiche! Come dice il saggio... MAL KOMUNE MEZZO GAUDIO!

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 15:57

ziobeppe1951-Mar, 12/01/2021 - 15:36: conosci la simbiosi MSI, AN, Fratelli d'Italia? e non voglio andare più indietro. (lo dico solo perchè mi hai provocato)

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/01/2021 - 16:02

Cosean Mar, 12/01/2021 - 12:12,toh come tu ed i tuoi cumparielli sinistroidi vedete fasssisti dappertutto, anche sotto il letto!!!

ziobeppe1951

Mar, 12/01/2021 - 16:17

Faman...tu non lo sai ma io sono un leghista ...quindi?

alox

Mar, 12/01/2021 - 16:17

Se il centro destra e la destra ha rappresentanti come Trump, il potere non lo si prende piu'....SVEGLIA

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 16:24

ziobeppe1951-Mar, 12/01/2021 - 16:17: e tu non lo sai che non voto per il partito erede del PCI? (PCI che ho sempre contrastato e mai votato)

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 16:26

ziobeppe1951-Mar, 12/01/2021 - 16:17: aggiungo, quindi vista l'alleanza, non cambia poi tanto

Iacobellig

Mar, 12/01/2021 - 16:32

Uscire in massa da Twitter e Facebook, solo così è possibile togliere alla proprietà dei due social la facoltà di censura. Hanno fatto soldi con le adesioni degli utenti, ora sono diventati anche pericolosi. Col fatto che nessuno può - per ora - impedire loro interventi gravi di censura, questa gente può benissimo provocare tutto, anche colpi di stato!

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 17:04

quarantena-Mar, 12/01/2021 - 15:57: confermi la mia affermazione: vedo Komunisti ovunque, ma perchè pensano diversamente da me? sarà per il tarlo rosso che mi rode il cervello? ma non vi accorgete di essere ridicoli con questi: Komunisti?

GPTalamo

Mar, 12/01/2021 - 17:13

Non e' censura aziendale, e' qualcosa di molto piu' grave. E' una censura politica, appoggiata da criminali internazionali e da criminali interni, traditori della patria. Il fine non' e' l'azienda, ma qualcosa di piu' importante, il sovvertimento programmato della societa' abolendo la liberta' di parole degli oppositori. Ricorda il periodo di Mussolini, quando decise di chiudere i giornali dell'opposizione. La sinistra liberale sta facendo lo stesso.

GPTalamo

Mar, 12/01/2021 - 17:18

Tutti gli italiani contro Trump, frutto della propaganda di un paese comunista come l'Italia. Calmapiatta ha ragione. Ma se le maggiori TV (Fox e CNN) e twitter e Facebook decidono di oscurare le parole di un presidente eletto dal popolo, cosa farebbero nei nostri confronti? Non credete alle storielline di Trump razzista e arrogante, framing narrativo dei media, andate a studiare nei documenti originali cosa ha detto e fatto Trump negli ultimi 4 anni, senza essere prevenuti.

Ritratto di faman

faman

Mar, 12/01/2021 - 17:20

Iacobellig-Mar, 12/01/2021 - 16:32: dovrebbe uscire in massa la politica dai social, così tornerebbero alle origini. Commenti seri, scherzosi, satirici, anche idioti. Sono nati per questo, io li frequento poco, ma perchè privarcene?

baio57

Mar, 12/01/2021 - 17:51

@ lorenzo dal commento..vano Lo status di sinistrato comporta che non si possa guardare aldilà della terza narice, ed alla lunga provoca un lock down cognitivo irreversibile.

schivalenza

Mar, 12/01/2021 - 19:03

alberto_his nessun servizio può fissare condizioni che contrastino con la legge e con la Costituzione, che sia un bar o un social-network. Mi sembra evidente.

Cosean

Mer, 13/01/2021 - 18:54

Soloistic69 Mar, 12/01/2021 - 12:21 Ma se i fascismi sono nati proprio in risposta al comunismo, non dovresti meravigliarti se i Fascisti vedono Comunisti dappertutto. Del resto, mi hai dato del comunista solo perche ho evidenziato una cosa che non riesci a negare. Pensa! Nella tua risposta vi è la conferma della mia asserzione. Difatti potrei essere anche un semplice Democratico.