Montepaschi: due premi internazionali per i vini della banca senese

Il Chianti Classico Riserva Poggio Bonelli 2006 di Mps Tenimenti ha conquistato la medaglia d'oro all'International Wine Challenge di Londra.

SIENA - Mps Tenimenti, marchio delle aziende vitivinicole e agricole del gruppo Montepaschi, ottiene un riconoscimento internazionale con i propri vini. Il Chianti Classico Riserva Poggio Bonelli 2006 ha conquistato la medaglia d'oro alla 27a edizione di International Wine Challenge. La manifestazione, che si svolge presso l'International Wine Fair di Londra, è la più prestigiosa competizione mondiale del settore.
«È un risultato di grande prestigio - commenta il presidente Mps Tenimenti Mario Marzucchi - che premia il lavoro nelle nostre aziende e sostiene la scelta di investire in strategie di qualità capaci di conciliare la tradizione che valorizza il territorio con le opportunità del progresso».
A Londra Mps Tenimenti ha conquistato anche la medaglia d'argento per il Chianti Classico Poggio Bonelli 2007, mentre nella rosa dei vini selezionati sono stati ammessi il Poggiassai Poggio Bonelli 2006 e il Tramonto d'Oca Poggio Bonelli 2006. Mps Tenimenti si è confrontata in una competizione internazionale che ha visto la presenza di 46 Paesi produttori, con un incremento di partecipanti del 15% e con uno standard qualitativo molto elevatimai raggiunto fino ad oggi.
«I riconoscimenti Wine Challenge assicurano eccellenza e credibilità e ne deriveranno vantaggi economici attraverso un incremento delle vendite», ha sottolineato il dg di Mps Tenimenti Roberto Vivarelli.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti