Musica e sport, due giorni di divertimento al parco Alessandrini

Fa tappa all'Alessandrini l'iniziativa «Parco in Comune» promossa dall'assessorato al Verde di Palazzo Marino. Esibizioni di trial, lezioni di pronto soccorso, yoga o danza del ventre, ghisalandia e scuola di polizia per i più piccoli. Dedicata ai giovani la sfida tra band emergenti.

Weekend di divertimento nel verde. Secondo appuntamento di «Parco in Comune» all'Alessandrini, dove l'assessorato all'Arredo urbano ha organizzato domani e domenica occasioni per fare sport, rilassarsi e stare insieme alla famiglia nel verde. Il programma della due giorni prevede anche iniziative per i più giovani. «Music contest» per giovani band emergenti e, per i più piccoli, un vero parco dei divertimenti a tema, dove giocare insieme alle Forze dell'ordine come in un set televisivo: dal distretto di polizia ai carabinieri in prima linea, ai villaggi ludico didattici di Pompieropoli e Ghisalandia, con i vigili del fuoco e la polizia locale. Per i bambini sono inoltre in programma giochi, letture e spettacoli. Al parco, Getfit ha allestito una vera palestra, attrezzata e completa di camerini per il cambio, con spazio fitness, tapis roulant, pectoral machine, vogatori, spin bike. Nei due giorni sarà in funzione anche il villaggio di PinC con un'area ristoro e relax, che offrirà ai visitatori opportunità diverse per trascorrere all'aria aperta uno dei primi fine settimana di primavera in città. Per gli sportivi, previsti corsi di danza orientale, lezioni di yoga, di judo, karate, tai-chi e di shiatsu. Con il galà di savate, che vedrà protagonista la campionessa del mondo Silvia La Notte, il pubblico potrà scoprire una disciplina ancora poco diffusa in Italia. E ancora: in programma sei esibizioni di trial. Sport, musica e gioco, ma anche salute, con attività formativa di screening sanitario e mini-lezioni di pronto soccorso, formazione per i bambini sul pronto intervento e attività d'animazione con un gonfiabile a forma di ambulanza.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti