Musica

Da "Povero gabbiano" a Kate Bush: 5 canzoni tornate di moda durante il 2022

Sulle piattaforme musicali sono tornate in auge canzoni pubblicate decenni fa grazie ai social network e alle ultime serie tv, che le hanno fatte diventare virali

TikTok, serie tv e social: 5 canzoni tornate di moda durante il 2022
Tabella dei contenuti

Grazie ai social network anche una canzone che non ha avuto successo può avere una seconda chance. Anche a distanza di anni, decenni. Li chiamano fenomeni virali perché, sebbene snobbati negli anni di uscita, questi brani arrivano al successo diventando veri e propri tormentoni magari grazie a un video su TikTok o a una parodia su Youtube o semplicemente perché inseriti nella colonna sonora di una serie tv di successo. E questo 2022 ci ha regalato almeno cinque brano tornati di moda.

Povero Gabbiano, Gianni Celeste

"Povero gabbiano", canzone del 1988, rappresenta il fenomeno per eccellenza di questo anno. Il brano, scritto da F. D'Agostino e cantato dall'artista neomelodico catanese Gianni Celeste, ottiene un modesto successo alla fine degli anni '80 ma è grazie a TikTok, che ha avuto una seconda vita. Sono i due tiktoker palermitani Franco Gioia e Duracell a utilizzare la canzone - il cui vero titolo è "Tu comm'a mme" - per la prima volta nel gennaio 2022 per realizzare un video ironico e da quel momento il brano è diventato virale. Sulle piattaforme social "Povero gabbiano" è diventata la colonna sonora di video e storie tragi-comiche dedicate all'amore e ai sentimenti, conquistando letteralmente le nuove generazioni. Basta pensare che da gennaio a oggi oltre 204mila video su Tik Tok hanno utilizzato la canzone neomelodica, di cui sono state fatte anche nuove versioni. E così una canzone interpretata ben 34 anni fa ha scalato le classifiche musicali, piazzandosi nella top Viral 50 Italia di Spotify.

Running up that Hill, Kate Bush

È grazie alla serie Stranger Things, invece, se Kate Bush - cantautrice britannica celebre per il brano "Babooshka" - ha avuto un ritorno di fama. Già prima che la quarta stagione della celebre serie di Netflix uscisse sulla popolare piattaforma di streaming, la canzone utilizzata per il trailer "Running up that Hill" aveva attirato l'attenzione. Ma quando tutti gli episodi della quarta stagione sono stati rilasciati il brano di Kate Bush è letteralmente schizzato in vetta a tutte le classifiche musicali del mondo. Il singolo, che appartiene all'album del 1985 "Hounds of love", ha conquistato le nuove generazioni grazie al suo ritmo ipnotico a scandire l'episodio più drammatico e intenso di Stranger Things 4. La canzone è piaciuta così tanto che su ITunes Kate Bush ha superato addirittura Harry Styles e Lady Gaga in classifica a quasi quarant'anni dalla pubblicazione.

Another Love, Tom Odell

Ben più recente, ma parliamo comunque di un brano di ben dieci anni fa, il successo bis di "Another Love" dell'artista inglese Tom Odell. La canzone, una ballad romantica ed emozionale pubblicata nel 2012, è tornata di gran moda - neanche a dirlo - sempre grazie ai social network. Su TikTok prima e Instagram successivamente, "Another love" è stata (ed è tuttora) una delle melodie più utilizzate per la creazione di contenuti video sulle due piattaforme. Su TikTok esistono sei versioni differenti, compresi i remix, della canzone di Odell e tutte sono tra le più utilizzate. Un trend di successo che non accenna a spegnersi.

Cool for the summer, Demi Lovato

Sette anni dopo la pubblicazione "Cool for the summer" di Demi Lovato ha avuto un vero e proprio boom su TikTok. E pensare che nel 2015 - anno di uscita - il brano non ebbe neppure grande successo. A distanza di anni, invece, la cantante è riuscita a fare diventare "Cool for the summer" un vero tormentone dell'estate 2022 proprio grazie alla piattaforma social, dove sono stati oltre due milioni i video realizzati sulle note della versione speedy del brano della Lovato. A diventare virali sono stati soprattutto i balletti interpretati sulla base del ritornello.

Goo goo muck, The Cramps

Il record di canzone più vecchia tornata al successo nel 2022 spetta a "Goo goo muck" da The Cramps, pubblicata dalla band punk rock statunitense nel lontano 1981 all'interno del secondo album "Psychedelic Jungle". Quarantuno anni dopo l'uscita, che riscosse già un grandissimo successo, la hit dei Cramps è tornata a impazzare sul web e sui social grazie alla serie "Mercoledì" firmata da Tim Burton. Su Netflix le vicissitudini dell'adolescente Mercoledì Addams, interpretata dall'attrice Jenna Ortega, hanno letteralmente conquistato il pubblico e la scena dove la giovane Addams balla alla festa di fine anno della Nevermore Accademy è già diventata un cult per gli amanti della serie. Mercoledì inscena una strampalata danza sulle note di "Goo goo muck" e su TikTok sono stati centinaia di migliaia i fan, che hanno replicato il ballo cercando di riproporre le stesse movenze di Mercoledì sulle note della hit dei Cramps.

Commenti