Nuoto Gli azzurri di Pechino al trofeo Aragno di Prà

Il grande nuoto torna a Genova. Appuntamento sabato e domenica - alla piscina di Prà - con la quarta edizione del trofeo nazionale «G.S. Aragno - I Delfini». Numeri da record, con la partecipazione di 35 società provenienti da tutta Italia (Piemonte, Valle d'Aosta, Sardegna, Toscana, Umbria, Trentino, Lombardia e naturalemente Liguria), per un totale di 900 atleti, dagli esordienti agli assoluti, sul fronte maschile e femminile. Ci saranno anche alcuni reduci dalle Olimpiadi di Pechino. Tra i protagonisti più attesi l´azzurro Nicola Febbraro ed Eleonora Costa (Centro Nuoto Torino), Ilaria Scarcella (Nuotatori Rivarolesi), Martina Carraro (Genova Nuoto) Luca Residori (Team Ispra Residori), Luca Pizzini (Carabinieri), Matteo Fraschi (Fiorentina Nuoto), Andrea Farru (Sassari), Niccolò Beni (Fiorentina Nuoto), Francesco Pavone e Martina Peshiera (Multedo) nonchè Davide Carlier (Rapallo Nuoto). Sarà anche l'occasione per un tuffo nel passato, per quanto riguarda i costumi: pantaloncino lungo fino al ginocchio i maschi e body dalle spalle al ginocchio per le femmine.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.