Over

Alghe, i benefici per il benessere di corpo e pelle

Fonte preziosa di benessere del corpo, ma anche della pelle, ecco le alghe: un vero concentrato di sostanze utili e salutari in particolare per la categoria over

Alghe, i benefici per il benessere di corpo e pelle

Un ricco concentrato di benessere, principi attivi e proprietà salutari, le alghe si sono ricavate un ruolo di rilievo non solo nel campo cosmetico contro gli inestetismi della pelle, ma anche e principalmente come rimedio naturale e nel campo alimentare. Sempre un po’ trascurate e considerate troppo esotiche, le alghe in realtà dovrebbero far parte della routine quotidiana. In particolare per la categoria senior che potrebbe trarre innumerevoli vantaggi dal loro utilizzo o assunzione. Scopriamo insieme le qualità vincenti delle alghe e come assumerle o impiegarle correttamente.

Alghe, di cosa si tratta

Alghe e mare

Siamo soliti indentificarle come realtà fluttuanti in grado di danzare a pochi centimetri dai fondali o sopra le rocce, o ancora galleggiare sull'acqua facendosi trasportare verso riva. Le alghe, in realtà, sono veri organismi vegetali autotrofi in grado di tramutare sostanze inorganiche presenti nel loro ambiente in sostanze organiche. Una necessità che permette loro di vivere, utilizzando al contempo la luce del sole per la fotosintesi clorofilliana, procedimento che caratterizza la percentuale maggiore dei membri della stessa famiglia, e con relativa produzione di ossigeno. In natura sono presenti circa 18mila varietàcon formati differenti e che prediligono, come habitat, le zone con acqua in particolare quella salata dei mari oppure dolce di fiumi, stagni e piccoli bacini.

Come anticipato il ruolo delle alghe è di vitale importanza, ad esempio quelle unicellulari sono parte integrante del fitoplancton, in grado di produrre circa il 50% di tutto l'ossigeno offerto dalle realtà vegetali presenti sulla terra. L'uomo le utilizza da sempre ad esempio in agricoltura come concime e fertilizzante, come mangime per gli animali ma anche come addensante nell'industria alimentare. Le alghe sono molto utilizzate in campo medico, farmaceutico e dentistico, nel campo delle biotecnologie ma anche nella prodizione della carta biologica. Senza dimenticare il loro ruolo sia in campo alimentare, che come rimedio naturale oltre che cosmetico.

Alghe e alimentazione

alghe e alimentazione

Le alghe pluricellulari sono quelle maggiormente impiegate in campo alimentare e come integratori, vivono nelle acque più profonde e vantano forme e colori particolari quali rosso, rosso-arancio e bruno. Proprio queste ultime sono molto utilizzate in cucina, in particolare nei paesi orientali, come le Arame, le Wakame, seguite da Nori, Kombu e molto altro. Risultano particolarmente salutari e ricche di acidi grassi omega 3, antiossidanti, vitamine del gruppo B e il betacarotene, carboidrati e proteine. Senza dimenticare i sali minerali e gli oligoalimenti quali ferro e iodio in quantità elevate, perché distribuiti lungo tutta la loro struttura grazie all'assenza di radici. L'utilizzo delle alghe è perfetto per prevenire patologie tiroidee, ma sconsigliato se già presenti.

Alcune alghe unicellulari, invece, risultano particolarmente indicate per la categoria senior perché in grado di colmare carenze nutrizionali in qualità di integratori. La prima, la Spirulina, è priva di iodio ma ricchissima di proteine aminoacidi, in particolare quelle che il corpo non è in grado di sintetizzare, oltre alle vitamine del gruppo B e la provitamina A. La Clorella invece è utile per disintossicare, purificare e in particolare rigenerare l'organismo. Perfetta per chi pratica sport e per gli over, in particolare nei casi di debilitazione fisica.

Alghe, un rimedio per la pelle

Spirulina

Le alghe svolgono un ruolo attivo anche in campo medico e cosmetico, con innegabili benefici per l'organismo. Non solo per le proprietà presenti ma anche per l'azione antiossidante e di prevenzione nei confronti delle forme tumorali, oltre che protettiva per il sistema cardiocircolatorio. Tra le più valide segnaliamo l'alga Kombu perfetta anche per il benessere intestinale. Le alghe possono trovare spazio all'interno di una routine quotidiana offrendo benefici anche contro i reumatismi, le carenze alimentari, aumentando l'energia personale, regolarizzando la fame nervosa e agendo positivamente contro il diabete. Preparati e rimedi a base di alghe non vanno assunti alla leggera, ma sempre e solo su indicazione medica, all’interno di un preciso percorso alimentare e curativo.

Mentre dal punto di vista estetico le alghe da sempre aiutano a contrastare l'invecchiamento cutaneo e il processo ossidativo cellulare, trovando spazio nella preparazione di creme e impacchi. Infatti permettono un valido drenaggio, rassodando i tessuti, in particolare in presenza di cellulite oppure di rilassamento cutaneo, ristagno di liquidi e ritenzione idrica. Regolano la produzione di sebo, curano l'acne e leniscono gli arrossamenti cutanei del viso, idratano e prevengono le rughe.

Commenti