Visite mediche per i senior: perché scegliere un piano in abbonamento

Sottoporsi a visite mediche periodiche è fondamentale per tutelare la salute, soprattutto con l’età che avanza: ecco i vantaggi del piano in abbonamento.

Visite mediche per i senior: perché scegliere un piano in abbonamento

Mangiare sano e fare una leggera attività fisica ogni giorno sono due presupposti fondamentali per vivere bene l’età che avanza. A questi si aggiungono alcune visite mediche di controllo indispensabili per monitorare il proprio stato di salute, appuntamenti periodici che permettono di prevenire molti dei disturbi e malesseri che spesso accompagnano il passare degli anni.

Optare per un piano in abbonamento è sempre una soluzione ottimale, generando una serie di vantaggi da diversi punti di vista. Su tutto il territorio nazionale, infatti, è possibile contattare studi medici specialistici e poliambulatori che consentono di programmare check up periodici personalizzati, tenendo conto sia dell’età anagrafica sia del genere sessuale per pianificare screening ad hoc. È sempre possibile, inoltre, prenotare una visita specialistica a seconda delle necessità individuali, potendo sempre contare sull’esperienza dei professionisti.

Consulti medici in abbonamento: tutti i vantaggi

Quali sono i vantaggi che possono derivare dall’attivazione di un piano in abbonamento per accedere ai consulti medici? Il primo riguarda il risparmio economico, infatti gli abbonamenti proposti si basano sempre su una percentuale di sconto sulle tariffe standard. I benefici, tuttavia, sono molteplici:

  • sottoscrivendo in anticipo un piano di visite non si rischia di rimandare un consulto con uno specialista, che si rivela utile sia come strategia preventiva sia per monitorare il proprio stato di salute ottenendo diagnosi tempestive e precoci;
  • grazie all’abbonamento è possibile essere contattati direttamente dagli stessi professionisti per concordare un appuntamento, senza che ci sia bisogno di fissare un promemoria;
  • spesso l’abbonamento può essere esteso anche al coniuge o ad altri familiari, un’opportunità in più per tutelare la salute delle persone care;
  • alcuni piani, infine, prevedono la possibilità di programmare consulti medici a distanza, utili nel caso in cui non si abbia la possibilità di recarsi presso lo studio.

Visite mediche a distanza: come funzionano

L’emergenza sanitaria generata dal Covid-19 ha dato una notevole spinta alla diffusione della telemedicina, una risorsa che si è rivelata molto utile durante il lockdown. Avendo a disposizione una semplice connessione Internet, è possibile richiedere un consulto medico da remoto collegandosi con lo specialista attraverso il computer, il tablet o lo smartphone. È una soluzione comoda ed efficace che, in molti casi, può essere sufficiente per risolvere dubbi e ottenere chiarimenti sulla propria salute. Proprio per questo motivo, un numero crescente di studi medici offre questo tipo di servizio in aggiunta alle visite in sede.

Checkup senior: quali visite non devono mancare

Rivolgendosi a un poliambulatorio specialistico che offre piani in abbonamento, inoltre, si ha l’opportunità di sottoporsi a checkup specifici che comprendono esami e test diagnostici particolari, consigliati in base all’età, al sesso e al conseguente aumento del rischio legato alla comparsa di determinate patologie o problematiche.

Per entrambi i sessi, ad esempio, raggiungere i sessant’anni significa tenere sotto controllo lo sviluppo di problemi cardiovascolari, diabete, disturbi a carico della vista, dell’udito e dei denti. Oltre agli esami del sangue di routine, che devono comprendere anche colesterolo, glicemia, funzionalità epatica e renale, è sempre opportuno sottoporsi a un elettrocardiogramma e ad esami mirati a valutare la salute del colon.

Per le donne, in particolare, sono indicati alcuni screening specifici da effettuare a cadenza periodica:

  • vista ginecologica con Pap Test;
  • visita senologica con mammografia ogni due anni, controllo che dovrebbe diventare annuale a partire dai 70 anni;
  • ecografia alla tiroide;
  • Mineralometria Ossea Computerizzata (MOC), per valutare i livelli di calcio presenti nelle ossa.

Per quanto riguarda il checkup destinato ai senior di sesso maschile, in aggiunta ai controlli standard non devono mancare la visita urologica e gli esami di prevenzione del tumore alla prostata.

Commenti