Personaggi

"Dopo dieci mesi torno a casa". Come sta Daniele Scardina

A dieci mesi di distanza dal drammatico ricovero in ospedale il pugile Daniele Scardina lascia la clinica riabilitativa, dove si trovava dallo scorso maggio: "Torno nella mia città con il calore della mia famiglia che siete tutti voi"

"Dopo dieci mesi torno a casa". Come sta Daniele Scardina

Ascolta ora: ""Dopo dieci mesi torno a casa". Come sta Daniele Scardina"

"Dopo dieci mesi torno a casa". Come sta Daniele Scardina

00:00 / 00:00
100 %
Tabella dei contenuti

Dieci mesi fa Daniele Scardina sognava di vincere il suo primo incontro nei pesi mediomassimi. Oggi - dopo il grave malore, che gli è quasi costato la vita - King Toretto sogna di tornare l'uomo che era prima di quel drammatico 28 febbraio. Un passo verso la normalità il pugile lo compirà nei prossimi giorni, quando tornerà finalmente a casa dopo il lungo periodo di riabilitazione. "Dopo dieci mesi in ospedale e riabilitazione si torna a casa. Il 20 dicembre torno nella mia città con il calore della mia famiglia che siete tutti voi", ha scritto su Instagram lo sportivo, tornando a comunicare con i suoi follower sul web.

Il malore, il ricovero e la riabilitazione

Da otto mesi Daniele Scardina era ricoverato presso una struttura riabilitativa in provincia di Lecco per affrontare un percorso fatto di cure e riabilitazione fisica, in seguito all'emorragia cerebrale avuta a fine febbraio, mentre si stava allenando in una palestra di Milano. Il 28 febbraio scorso King Toretto aveva appena finito una sessione di guanti quando, sceso dal ring, ha avvertito un forte dolore all'orecchio e era svenuto. Trasportato d'urgenza all'ospedale di Rozzano, il pugile era stato sottoposto a un delicato intervento per ridurre l'emorragia cerebrale causata dalla rottura di due vene del collo a seguito di un movimento brusco. Rimasto in terapia intensiva in coma farmacologico, Scardina era stato dichiarato fuori pericolo un mese dopo, il 27 marzo, e quattro settimane dopo era stato trasferito a Lecco per iniziare la riabilitazione.

I post di Scardina sui social network

Ad aggiornare i fan sulle sue condizioni di salute è sempre stato il fratello Giovanni, che a maggio aveva condiviso sul web la prima foto di Daniele dopo l'incidente. Poi, a settembre, è stato Scardina a volere scrivere un messaggio di affetto ai suoi follower per rassicurarli, che sarebbe tornato presto: "La riabilitazione richiede tanto duro lavoro sia fisico, sia mentale e questo non mi permette di rispondere a tutti i vostri messaggi di incoraggiamento e supporto, ma piano piano lo farò. I'm coming back!". Da quel momento, l'ex di Diletta Leotta aveva preso nuovamente le distanze dal web, almeno fino a poche ore fa, quando King Toretto ha deciso di condividere un'importante novità con i suoi seguaci. "Cadere e poi rialzarsi. Duro lavoro e sofferenza. Toccare il fondo, salire e risorgere come una fenice. Continuare a lottare per un sogno. Questo è il mio motto. Continuo a ringraziarvi per il sostegno e l’affetto che mi avete dimostrato ogni giorno anche attraverso i tanti messaggi a cui presto spero di riuscire a rispondere", ha scritto sulla sua pagina Instagram, confermando i suoi pronostici su un pronto ritorno sulla scena pubblica.

Commenti