Totti, Noemi e quel teatrino evitabile allo stadio

Francesco Totti è stato trascinato dalla sua attuale compagna in un teatrino sgradevole che ha coinvolto anche l'ex moglie del Pupone, anche lei allo stadio per veder giocare il figlio

Totti, Noemi e quel teatrino evitabile allo stadio
00:00 00:00

È stata una storia così bella o, perlomeno, ci hanno fatto credere così per tanti anni. Perché rovinare tutto? Parliamo di Francesco Totti e Ilary Blasi, il cui divorzio è stato annunciato ormai un anno fa. Anzi, di più. Sì, va bene il clamore iniziale visto che agli occhi del mondo si sono sempre dipinti come la coppia simpatica della coppia accanto, una sorta di "Sandra e Raimondo" ma in salsa romanesca. Ma a distanza di un anno dobbiamo ancora star qui a commentare le vicende di questa coppia? Ma che "davero"?

Partiamo da un presupposto: Blasi ha una fanbase e Totti ne ha un'altra. Benissimo. Per un periodo si sono sovrapposte e ora si sono divise in due tifoserie che nemmeno Roma e Lazio hanno così agguerrite. Quindi che si parli di loro ci sta. Ma il problema non è tanto stare qui a commentare a chi devono andare le borse e a chi gli orologi, ma discutere su un teatrino piuttosto basso costruito dal nuovo gruppetto che circonda er Pupone, il quale ha dato uno spettacolo evitabile. Contesto: Totti e la sua attuale fidanzata, Noemi Bocchi, insieme a un'altra coppia sono andati allo stadio a vedere la partita del giovane Christian, primo figlio della coppia, calciatore in erba. E fin qui niente di che.

Dall'altra parte dello stadio, in tribuna per i fatti suoi, senza il fidanzato Bastian ma con la fidanzata del figlio, c'era Ilary. Anche qui, tutto nella regola. A un certo punto, la conduttrice de l'Isola dei famosi decide di scattarsi un selfie insieme alla ragazza e di pubblicarlo su Instagram. Tre, due, uno... L'amica che era allo stadio con Totti e Bocchi, che evidentemente segue l'ex moglie del Pupone, la nota. E qual è la prima cosa che fa? La mostra a Noemi. Le due si esibiscono in una smorfia contrita, evidentemente disturbate da quella presenza a pochi metri da loro. Il Pupone è spaesato, si guarda in giro per cercare di scorgerla tra la folla, ma evidentemente non la trova.

Se a Noemi Bocchi dà così fastidio che la madre del figlio del suo compagno vada a vedere giocare il ragazzo, evidentemente di questa storia esistono dei risvolti che non si conoscono ancora. O meglio, non del tutto ufficializzati. Perché le versioni di Totti e Blasi sulla rottura sono divergenti e Bocchi ancora non ha parlato. L'atteggiamento mostrato in quei pochi frammenti registrati allo stadio dà una fotografia nitida di molti avvenimenti che sono capitati nell'ultimo anno. E solo una domanda ora viene da porre: Blasi e Totti avranno accanto le persone giuste?

A distanza di un anno, se non si hanno scheletri negli armadi, forse certe situazioni non dovrebbero dare reazioni simili. E davvero, la nuova signora Totti dovrebbe forse contenere il suo malcelato disprezzo.

Di tutta risposta, Ilary Blasi si è "vendicata" con un ironico siparietto dall'oculista: "Potrò spiare meglio". Solo una preghiera: risparmiateci certe scenette. Lo diciamo per gli italiani ma anche per la prole Totti-Blasi. Grazie.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica