Personaggi

"Il tumore si è esteso alle ossa". Le parole choc di Shannen Doherty

L'attrice di "Beverly Hills 90210" ha parlato della drammatica evoluzione della sua malattia che dopo avere aggredito il cervello ora si è estesa alle ossa

"Il tumore si è esteso alle ossa". Le parole choc di Shannen Doherty

Ascolta ora: ""Il tumore si è esteso alle ossa". Le parole choc di Shannen Doherty"

"Il tumore si è esteso alle ossa". Le parole choc di Shannen Doherty

00:00 / 00:00
100 %
Tabella dei contenuti

"Non voglio morire. Non ho finito di vivere. Non ho finito di amare. Semplicemente non ho finito". Così l'attrice americana Shannen Doherty ha iniziato la lunga intervista rilasciata a People, nella quale ha rivelato che il cancro al quarto stadio avanza inesorabile. Conosciuta come Brenda in "Beverly Hills 90210" e Prue Halliwell in "Streghe", l'attrice ha confessato che il tumore ha aggredito altre parti del suo corpo: "Dopo il cervello, la malattia si è diffusa alle sue ossa. Immagino il tumore come nel videogioco Pac-man".

La sua battaglia contro il cancro

Dal 2015 Shannen Doherty combatte la sua battaglia per la vita. La prima diagnosi, arrivata otto anni fa, fu di tumore al seno. L'attrice subì una mastectomia e si sottopose a chemioterapia e radiazioni per cercare di sconfiggere il cancro. Nel 2017 rivelò di essere in remissione, ma la felicità per il successo contro la malattia fu spazzata via da una nuova diagnosi del 2020. Poco prima della pandemia, Doherty fece sapere che il cancro si era diffuso all'altro seno e metastasi e linfonodi erano arrivati nella colonna vertebrale e al cervello. Lo scorso giugno, attraverso i social network, svelò di essersi sottoposta a un delicato intervento alla testa per rimuovere una massa tumorale, fino alla notizia più recente della diffusione alle ossa.

Le cure e la voglia di vivere

Nonostante la paura e il dolore fisico Shannen Doherty non ha mai smesso di lottare e di credere nella scienza e negli anni si è sottoposta a diverse cure sperimentali e alla rivista People ha confessato: "Ora spero di poter entrare in studi clinici man mano che vengono sviluppati nuovi trattamenti". L'attrice dedica tempo alla meditazione e alla preghiera, segue un regime alimentare mirato e ha dato un nome - Bob - al suo male per esorcizzare le paure: "Quando hai il cancro sei più consapevole di tutto e ti senti così fortunato. Siamo persone che vogliono lavorare di più, perché siamo così grati per ogni secondo, ogni ora, ogni giorno che possiamo essere qui. Siamo vivaci e abbiamo una visione molto diversa della vita. Siamo persone che vogliono lavorare, abbracciare la vita e andare avanti". Per questo ha ribadito di non sentirsi "in pensione" ma di essere pronta a tornare sul set.

Il lavoro oltre la malattia

In attesa di possibili camei in fiction e film, Shannen Doherty è pronta a sbarcare in rete con il suo podcast "Let's Be Clear with Shannen Doherty", che prenderà il via il 6 dicembre su iHeartRadio. Nel podcast l'attrice affronterà svariati temi dai momenti più significativi della sua carriera agli amori fino all'amicizia, alla malattia e alle cure che sta affrontando. Un modo per rimanere connessa con il suo pubblico e lasciare un'impronta duratura: "Saranno una serie di conversazioni brutalmente oneste con alcune persone molto speciali e influenti".

Commenti