Perugia, stanza degli orrori affittasi: 250 euro per dormire nel letto di Mez

E' in affitto il casolare di via della Pergola a Perugia, tristemente famoso per l’omicidio di Meredith. La struttura da poco restaurata

Perugia, stanza degli orrori affittasi: 
250 euro per dormire nel letto di Mez

Perugia - Il prezzo di listino non è certo a buon mercto (250 euro), ma certamente andrà a "solleticare" i curiosi del macabro. Da alcuni giorni, dopo un forte lavoro di restauro, sul casolare di via della Pergola a Perugia, tristemente famoso per l’omicidio di Meredith, è stato affisso il cartello "affittasi".

L'appartamento in affitto La struttura, a pochi metri dal centro storico ma immersa nel verde, è di proprietà di una donna residente a Roma. Quando questa si costituì parte civile, dopo il lungo sequestro dell’immobile per esigenze di magistratura, spiegò che per una camera singola il prezzo si aggirava intorno ai 250 euro. Ora gli appartamenti sono due e possono contenere fino ad otto studenti universitari: 180 euro il prezzo per un posto letto. L’opera di restauro ha riguardato il cambio delle serrature, la ripulitura dei locali ed una forte opera di pittura delle stanze dove è avvenuto l’omicidio, all’epoca sporche di sangue. La novità sono le nuove grate alle finestre: secondo gli avvocati di Amanda Knox e Raffaele Sollecito chi ha ucciso Meredith sarebbe entrato da una finestra, come un ladro. Lunedì, intanto, riprenderà il processo sulla morte della giovane americana.