Azzolina, il neo-ministro della Scuola che colleziona flop in "pagella"

Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che nominerà Lucia Azzolina, già sottosegretario all'Istruzione, ministro della Scuola. Ma qualcuno storce il naso per lo "zero" da lei preso in informatica durante l'ultimo concorso da preside

Soluzione salomonica per il Ministero dell'Istruzione, rimasto senza guida dopo le dimissioni rassegnate il giorno di Natale dal grillino Lorenzo Fioramonti. Durante la conferenza stampa di fine anno a Palazzo Madama, il premier Giuseppe Conte ha spiegato: "Ho pensato di nominare la sottosegretaria Lucia Azzolina ministra della Scuola e Gaetano Manfredi, presidente della Crui, ministro dell'Università e della Ricerca. Affiancherò il neo ministro per una ricognizione di un mese in cui sentiremo tutti gli stakholders", aggiungendo che "nel 2020 introdurremo l'Agenzia nazionale della ricerca che possa fungere da coordinamento ai vari livelli".

Si chiude così, con l'annuncio di una doppia nomina (e di un doppio stipendio), il dibattito sul successore di Fioramonti. Subito il favorito era il presidente della commissione bicamerale Antimafia, Nicola Morra, scavalcato in extremis da Lucia Azzolina e Gaetano Manfredi. Nomi sgraditi a una parte della maggioranza. Compresi alcuni deputati del M5s che, ha scritto Il Messaggero, hanno criticato la scelta "politicamente inopportuna" di Azzolina "di partecipare, da deputato membro della commissione Istruzione, al concorso" da preside. Concorso in cui l'attuale sottosegretario è risultata idonea, malgrado l'esistenza di un palese conflitto d'interessi che ha spinto l'allora collega di Azzolina, Gelsomina Vono (ora passata a Italia Viva), a presentare un ricorso.

La scarsa preparazione di Azzolina

Nessun problema, invece, per Azzolina, che a chi le chiedeva conto della vicenda aveva detto di stare studiando per il concorso dal 2017. Niente di male, dunque. Almeno per lei, che risulta iscritta in graduatoria in attesa di reclutamento.

Nel frattempo continua a lavorare al Miur. Finora con la carica di sottosegretario, a breve come ministro della Scuola. Chi lo ha fatto fino a Natale, Lorenzo Fioramonti, si è fatto conoscere per alcune proposte quantomeno discutibili come la sugar tax. Per non parlare dello scandalo degli insulti social ad alcuni esponenti del centrodestra, che gli erano quasi costati la poltrona.

Ma Fioramonti, che secondo qualcuno potrebbe uscire dai 5s per formare un gruppo autonomo alla Camera, almeno era preparato. Eccome se lo era. Professore di economia politica all'Università di Pretoria, in Sudafrica, parla alla perfezione quattro lingue. Mentre Azzolina mastica a malapena l'inglese. Per non parlare della sua (im)preparazione informatica.

"Azzolina si è strameritata uno zero in informatica"

A dirlo, in una lettera pubblicata sabato su Repubblica, è Massimo Arcangeli, presidente della Commissione per l’accesso al ruolo di dirigente scolastico che ha giudicato l’attuale sottosegretaria. "Non ci siamo prodotti né in genuflessioni né in accanimenti, e alla fine Lucia Azzolina, malgrado io stesso le abbia fatto una domanda sull’interculturalismo caduta nel vuoto, se l’è cavata: almeno la normativa – dirò del resto più avanti – la conosceva", ha spiegato Arcangeli, che ha voluto rispondere al dubbio (insinuato dalla possibile erede di Fioramonti) "che una combriccola di giudici prevenuti poteva avercela con lei".

In effetti, nonostante l'idoneità ottenuta, la prova orale di Azzolina al concorso da preside non era andata poi così bene. Lo svela lo stesso Arcangeli. "Non ha risposto a nessuna delle domande d’informatica, al punto da strameritarsi uno zero (il massimo era 6). Ho un nitido ricordo di quella prova - racconta ancora Arcangeli - come pure di quella volta ad accertare la conoscenza della lingua inglese. Il voto ottenuto dalla candidata Azzolina fu allora il più basso fra quelli maturati dal quintetto della mattinata: 5 su 12".

Chi è Lucia Azzolina

37 anni, Lucia Azzolina è stata eletta per la prima volta in Parlamento nel 2018. Originaria di Florinda (Siracusa) ma trapiantata in Piemonte, si è laureata in filosofia all'Università di Catania (triennale e specialistica). Dopo avere frequentato la Scuola di specializzazione all'insegnamento secondario (SSIS), per l’abilitazione all'insegnamento della storia e della filosofia, ha iniziato a insegnare nei licei di La Spezia e Sarzana.

Quindi si è iscritta alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Pavia, dove si è laureata nel 2013, continuando a insegnare nelle scuole superiori. Attiva per molti anni nel sindacato Anief, è tornata a insegnare nel 2017. Un anno dopo si è candidata alle Politiche nelle fila del Movimento 5 Stelle, risultando eletta nel listino proporzionale. Nel 2019 è stata nominata sottosegretario all'Istruzione del Conte II, fino alla promozione a ministro della Scuola appena annunciata da Conte.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

giovanni235

Sab, 28/12/2019 - 11:03

E pensare che la Azzolina è la più sveglia e preparata e competente di cui dispongono i 5s.Subito dopo di lei c'è solo Tononelli di persone intelligenti e soprattutto competenti.A proposito dovreste segnalare a GOOGLE MAPS che non sono riuscito a trovare la GALLERIA DEL BRENNERO non solo,ma anche Wikypedia non ne parla.Perchè Toninelli vuole mantenerla segreta?????

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 28/12/2019 - 11:05

Azz... Non arriva alla sufficienza: Al massimo prende 5... 5s.

Ritratto di wombat

wombat

Sab, 28/12/2019 - 11:10

MA A QUANDO UN MINISTRO POLENTONE?

savonarola.it

Sab, 28/12/2019 - 11:12

Ottimo, sarebbe la persona giusta per affossare definitivamente la scuola. D'altra parte i suoi predecessori non sono da meno. Questo dicastero è stato occupato da ROSA RUSSO IERVOLINO, SCALFARO, VALERIA FEDELI (con la laurea di terza media)e potrei aggiungerne altri. Per la serie: chi fa fiasco nella vita ha una carriera assicurata nella politica. E le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 28/12/2019 - 11:12

chiunque si candidi con questo movimento, non andrà oltre le sue aspettative :-)

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 28/12/2019 - 11:12

Voti bassi in inglese ed informatica? In Parlamento c'é senza dubbio molta più ignoranza. Di Maio ne é la bandiera!

Ritratto di massacrato

massacrato

Sab, 28/12/2019 - 11:29

"... nel maggio 2019, ha vinto un concorso da preside malgrado voti bassissimi in inglese e informatica..." - Deduco quindi che gli altri eventuali concorrenti allora non erano meglio... - O sbaglio?

FD06

Sab, 28/12/2019 - 11:33

Bravissima!!! Ottimo profilo dirigenziale Avanti tutta ! Ministro subito!!!

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Sab, 28/12/2019 - 11:41

Lucio Flaiano. Morra e Azzolina se la giocheranno la poltrona di ministro d'istruzione. Giocheranno a morra..cinese. se sconfitto, Morra porgerà alla vincitrice un mazzolino di rose.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Sab, 28/12/2019 - 11:57

BASTA CON GLI ASINI AL POTERE!!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 28/12/2019 - 12:09

Insomma, un Ministro giusto per questo Governo. Come si faccia oggi a non sapere niente di informatica (ZERO vuol dire ignoranza totale, assoluta, senza il benché minimo barlume di conoscenza) è incredibile. Siamo circondati da oggetti e applicazioni informatiche e, anche non volendo, qualcosa lo dovrebbe sapere persino un grillino. Passi per l'inglese, insufficiente (5 su 12) ma almeno "the cat is on the table" lo sa sicuramente dire dire e forse ne conosce addirittura il significato, ma l'informatica no, non sa cosa sia. Non male per un Ministro dell'istruzione. Ma, in fondo, faccio male e criticare il futuro Ministro che probabilmente compensa le pecche culturali con abbondanti dosi di astuzia, gli ignoranti e stupidi siamo noi che accettiamo queste cose senza ribellarci.

wania

Sab, 28/12/2019 - 12:22

Se al ministero dell'istruzione non mettiamo una persona ignorante il ministero all'istruzione non ha ragione di esistere ( come altri )

Arnyarny

Sab, 28/12/2019 - 12:49

Più sono asini e più hanno posti di potere,ecco perché l' Italia è fallita da decenni,e guai a cambiare rotta.

agosvac

Sab, 28/12/2019 - 12:51

Dubito che per essere un buon Ministro dell'istruzione bisognerebbe conoscere tante lingue, credo sia necessario conoscere bene l'italiano e, principalmente, sapere cosa serva alla scuola italiana per funzionare bene. Sembra che la signora Azzolina abbia insegnato per molti anni, quindi sarebbe giusto chiedere ai suoi studenti se abbia oppure no insegnato bene. Ma non basta neanche questo. Un buon Ministro deve anche essere un buon manager, sapere come si dirige un ministero. Questo lo si potrà sapere solo dopo. Ad essere migliore di Fioravanti, ci vuole poco. Vedremo se questo poco sarà abbastanza.

salmodiante

Sab, 28/12/2019 - 12:51

Carriera raggelante, seconda solo a quella del Ministro Ferreri!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Sab, 28/12/2019 - 13:24

Per lo meno, quella di Gaetano Manfredi appare una nomina oculata, di persona competente e profonda conoscitrice dell'Università.

Anticomunista75

Sab, 28/12/2019 - 14:02

beh, mi sembra normale la cosa...col 50 e 50 mica si guarda al curricula...una femmina sulla poltrona devono sbatterla per forza, che sia semianalfabeta come Fedeli o come Bellanova conta zero, basta che sia femmina. Sai che macello se avessero dato il posto a due uomini di merito. Ah, sia mai che li scelgano del settentrione una volta tanto. Sarebbe discriminazione territoriale. Povera Italia.

ESILIATO

Sab, 28/12/2019 - 14:18

Con quel sorriso invogliante non ha bisogno di conoscere l'informatica.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Sab, 28/12/2019 - 14:21

INCOMPETENTI POLTRONARI IPOCRITI INVASATI QUESTE SONO LE PECULIARITÀ DEI 5 STALLE! CHE IMMENSA DELUSIONE PER CHI LI HA VOTATI!

flip

Sab, 28/12/2019 - 14:26

per fare il ministro, basta la 3^ elementare (meglio se ripetuta), saper scrivere il proprio nome senza errori e saper ragliare. Non è richiesta nessun'altra particolare specializzazione. !

Ritratto di Arminius

Arminius

Sab, 28/12/2019 - 14:36

Roba da rimpiangere Cicciolina.

Ritratto di Civis

Civis

Sab, 28/12/2019 - 14:59

La migliore fra i 5S che son riusciti a trovare.

silvano45

Sab, 28/12/2019 - 15:15

Sindacalisti tuttologi elementi di spicco del grande fratello assistenti negli stadi comici questi sono i ministri e le cosiddette autorità che ci governano....si salvi chi può.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Sab, 28/12/2019 - 15:24

Ahahaha! Riadotteranno il pallottoliere in tutte le scuole di ogni ordine e grado...

maurizio50

Sab, 28/12/2019 - 15:25

Saranno anche Stallieri. Ma i criteri sono i medesimi dei Compagni.C'era stato non molti anni fa un grandissimo Economista che aveva spacchettato i Trasporti, per cui aveva nominato un Ministro per i Trasporti di terra, uno per la Marina, uno per l'Aviazione. Naturalmente era un fulgido esempio della Sinistra; però era un GRANDE antifascista. Ed i trasporti facevano pietà, come lo fanno ora!!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 28/12/2019 - 15:35

più sono ignoranti e più fanno carriera.

dot-benito

Sab, 28/12/2019 - 16:13

DI MALE IN PEGGIO

manson

Sab, 28/12/2019 - 16:15

E vai il governo dei poltronari si amplia! E grazie al cospicuo stipendio ulteriori soldi per la ditta Casaleggio! A quando un bel controllo della Finanza? O dobbiamo aspettare le elezioni?

gianf54

Sab, 28/12/2019 - 16:15

Quando all'Istruzione verrà messa una persona competente? Il guaio di questo Ministero italiano è che non ha mai visto una persona che sia davvero al corrente dei problemi della Scuola. Ora c'è da aspettarsi chissà quale...riforma-flop (come hanno fatto tutti gli altri prima di lei), è c'è da tremare, vista la preparazione dell'Azzolina...

Guido39

Sab, 28/12/2019 - 16:29

Ma Conte di Università se n'intende! Prima regola: concorsi alle cattedre per docenti purché si venga giudicati da una commissione imparziale, come nel suo caso.

Ritratto di abutere

abutere

Sab, 28/12/2019 - 16:32

Azzzz... Il confronto tra la azz e la fedeli sarà più emozionante della apparizione sul balcone del guaglione e compari ad annunciare la fine della (loro) povertà

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 28/12/2019 - 16:33

Una carriera invidiabile quella della Azzolina. Credo che la squola* italiana, con tanta scienza, farà grandi progressi.

DRAGONI

Sab, 28/12/2019 - 16:59

DALLA PADELLA ALLA BRACIE!!

Cheyenne

Sab, 28/12/2019 - 17:04

costei allora va benissimo come ministrA della squola. D'altra parte è in buona compagnia con gente con la licenza elementare

PEPPA44

Sab, 28/12/2019 - 17:13

Forse è esperta in "infornatica" cioè in cucina (dove si mangia).

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 28/12/2019 - 17:24

Lo zero giusto al posto giusto!

specchiato

Sab, 28/12/2019 - 17:33

I commenti son tutti frutto di pregiudizio. La signora ha due lauree, forse vi sembreranno poche ma i vostri leader meloni e salvini sono assai più ignoranti. Poi, il presidente Conte parla fluentemente più lingue e ragiona con i capi di stato mondiali. Il salvini futuro premier, famoso assenteista in Europa da sempre, snobbava persino gli incontri coi pari grado quando era un (imbarazzante) ministro. Contro di lui nulla da dire? ridicolo senza limite. Lei è pure carina.

Capricorno29

Sab, 28/12/2019 - 18:07

Se questo è il meglio che Dio ci aiuti.......

Ezeckiel

Sab, 28/12/2019 - 18:20

la signorina va bene ,venga a scuola a trovarci che stiamo imbiancando coi volontari.

Ritratto di mavalala

mavalala

Sab, 28/12/2019 - 18:21

So che non lo pubblicherete ma vorrei dire al nuovo moderatore che questo giornale è ormai peggio dei peggiori regimi russi....non accettate più nessun commento contro il vostro padrone....continuate pure cosi, con i vostri lettore beoti e ottusi...

fifaus

Sab, 28/12/2019 - 18:26

agosvac: sono d'accordo con lei. Del resto le competenze devono essere messe in relazione al contesto nel quale si opera e agli obiettivi prefissati. Aspettiamo a valutare il neo ministro Azzolina.

necken

Sab, 28/12/2019 - 18:35

per questa posizione di ministro della pubblica istruzione ci sarebbe voluto un laureato della Bocconi o del Poli dove l'inglese e l' informatica sono il pane quotidiano; comunque è pur sempre un passo avanti rispetto alla ministra Fedeli che era solo insegnante di asilo, ma cumulava anche la carica di ministro dell'università e ricerca, come età poteva essere la mamma di quella attuale, tuttavia aveva il merito di essere Lombarda! come @Wombat auspicava

Ilsabbatico

Sab, 28/12/2019 - 18:43

...si vabbè, siamo messi proprio bene. Ci vogliono meno competenze a fare il ministro che un semplice responsabile di un ufficio in una azienda privata...

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 28/12/2019 - 18:46

Meridionale. Anch'ella. Ovviamente mentalità di conseguenza. Però è belloccia!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 28/12/2019 - 18:59

mavalala Sab, 28/12/2019 - 18:21...Beota e ottuso sará lei, capra...Si guardi allo specchio, si sputi, si lanci nella tazza e tiri lo sciaquone...Le acque di scarico si occuperanno del resto...E.A.

Paolo17

Sab, 28/12/2019 - 19:10

E passi per Azzolina ministro, tanto ormai a fare il ministro ci possono andare tutti. Lo fa Di Maio, lo ha fatto perfino Salvini, quindi....Il problema drammatico è che gente come la Azzolina insegna ai nostri figli. Prima i sessantottini, poi i grillini. E la scuola è piena di Azzoline, piena fino al collo. Poi ci chiediamo perchè i giovani italiani sono dei somari e perchè l'Italia non può avere un futuro.

sparviero51

Sab, 28/12/2019 - 19:17

CON UN DI MAIO AGLI ESTERI C'È DA ASPETTARSI DI TUTTO !!!

sparviero51

Sab, 28/12/2019 - 19:19

BELLA GNOCCA !!!

sparviero51

Sab, 28/12/2019 - 19:21

TIPICA OCHETTA BONAZZA SICILIANA SPOCCHIOSETTA E INCOMPETENTE !!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Sab, 28/12/2019 - 19:21

specchiato ti sei allora chiesto il perché tanti " fenomeni " facciano delle minchiate così aberranti?

sparviero51

Sab, 28/12/2019 - 19:23

IL MINISTERO DELLA " SQUOLA" STA DIVENTANDO IL RIFUGIO DELLE MEZZE SEGHE !!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 28/12/2019 - 19:26

Ma è un cognome o una esclamazione di sorpresa. Mi dite che è un cognome!? 'Azzolina!!!!! Sono rimasto sorpreso.

scurzone

Sab, 28/12/2019 - 19:28

E se Azzolina avesse avuto 6/6 in Informatica e 12/12 in Inglese sarebbe stata un ottimo Ministro? Ha due Lauree, mi sembra, anche se non ho capito il livello, e ancora non ha combinato nulla, visto che è stata nominata oggi (o ieri). Quindi diamole tempo. Per quanto riguarda il concorso da Preside, per ottenere l'idoneità bisogna far bene gli scritti, all'orale è concesso di conoscere in maniera sommaria alcune materie ( ma non siete sovranisti? Non basta conoscere l'Italiano secondo voi?)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 28/12/2019 - 19:30

Chissà perchè si laureano meglio al sud e poi vanno al nord per prendere una cattedra. Quelli del nord sono più ignoranti. Mah!!!!

scurzone

Sab, 28/12/2019 - 19:32

Paolo17: ti assicuro i professori sono molto meglio dei genitori! Azzolina ha due Lauree, mi sembra, e insegna Filosofia ( la materia che studia l'evolversi del pensiero umano, se non lo sai): una materia importante, ma non fondamentale, per cui due piccole Lauree, possono bastare.

Ritratto di mavalala

mavalala

Sab, 28/12/2019 - 19:38

nestore55....lei è un degno esponente dei commentatori di questo giornale, non è degno di altra risposta ma...potrei fare uno strappo alla regola...nella sua prossima ora d'aria potrei anche risponderle....

Ilsabbatico

Sab, 28/12/2019 - 19:46

...no ma io non mi capacito ancora a pensare che in Italia puoi fare tranquillamente il ministro anche senza competenze specifiche, preparazione, ESPERIENZA!!!! mesi fa ha fatto l'esame per passare a essere dirigente scolastico e ora sulla luna come ministro... MA CI RENDIAMO CONTO O NO??????

mariolino50

Sab, 28/12/2019 - 20:08

perSilvio46 Lei invece a che livello è in informatica, che non vuol dire usare i calcolatori, uso il termine italiano, ma conoscerli in modo approfondito e saper fare i programmi. La conosce davvero solo chi ha fatto appositi studi, la tipa è laureata in filosofia e legge, dove serve studiare libroni, non wikipedia.

Una-mattina-mi-...

Sab, 28/12/2019 - 20:14

IL RINCOGLIONIMENTO DI STATO, ALIAS "ISTRUZIONE", HA ASSOLUTO BISOGNO DI FIGURE EMBLEMATICHE, CHE NE RAPPRESENTINO LO SPIRITO: PER QUESTO RITENGO IL MINISTRO PIU' CHE ADEGUATO ALLO SCOPO!

ziobeppe1951

Sab, 28/12/2019 - 20:46

mavalala....non ti leggo mai quando ad essere insultati sono quelli di CDX...inviano pallottole ..distruggono i loro gazebo..forse sei troppo impegnato a “leggere” le schifezze (che ti fanno onore) propinate da quei giornalacci (gazzettari) di sinistra

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 28/12/2019 - 21:07

ma chi decide chi deve diventare ministro? non si deve votare ? e parlano di Salvini come '''uomo solo ala comando'' ...in quetso caso la decisione dei due ministri è stata presa da un uomo solo al comando per di più con scarse capacità politiche!

rossono

Sab, 28/12/2019 - 22:31

La minchiata giusta al momento giusto.Evvai bibitaro del popolo.

maorichief

Sab, 28/12/2019 - 23:53

Mizzeca. I rossi son in libera uscita stasera. Avran finito di leggere una paginetta del "Capitale" o di dare l'antitarme all'eskimo.

Ritratto di mavalala

mavalala

Dom, 29/12/2019 - 07:16

ziobeppe1951....non mi leggi semplicemente perché gli insulti io li leggo solo su questo giornale, in qualsiasi articolo, e solo e soltanto verso la sinistra. E pensa io non sono di sinistra, ma odio il fatto che chiunque non si assoggetti al padrone debba per forza esserlo. In quanto agli insulti al CDX...guarda caso sono tutte montature delle testate di dx che vengono sistematicamente smontate ma enfatizzate dai commentatori come insulti....in quanto ai giornalacci che fanno onore a me, che sarei grato tu nominassi, io non devo neanche nominare i tuoi visto che ci scrivi i tuoi commenti....

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Dom, 29/12/2019 - 08:54

Dai non siamo negativi. Grandi passi avanti rispetto alla Fedeli con studi elementari e il master in manicure... E bravo Conte così si fa. Paese senza speranza.

giovaneitalia

Dom, 29/12/2019 - 09:34

Un´altro "ministro" ignorate. Questo é lo specchio di questa Italia. Mentre i laureati con 110 e lode emigrano all´estero per cercare fortuna, noi abbiamo ministri con la terza media, che non parlano inglese e che vogliono piú clandestini. Paese dei balocchi che é diventata la povera Mia Italia.

Reip

Dom, 29/12/2019 - 09:46

Perche’ gli altri ministri cosa fanno?

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/12/2019 - 10:19

Be', almeno Lucia Azzolina è laureata (due volte) e lavora nella scuola; la mia domanda è: se questa donna è così qualificata per fare il ministro, perché è stato messo Gaetano Manfredi all'università? Quest'ultimo è uomo del PD e sta lì ad aumentare il potere del PD, partito di minoranza nel parlamento?

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Dom, 29/12/2019 - 12:54

@theRedPill: chi doveva nominare un governo di csx? Un politico di Forza Italia o della Lega o dl Fratelli d'Italia? E viceversa se fosse stato un governo di cdx? Almeno questo l'università la conosce bene, come rettore dell'Università di Napoli, e anche la rappresenta come presidente della conferenza dei rettori do tutte le università italiane.

Ritratto di FiliCudi

FiliCudi

Ven, 22/05/2020 - 11:36

Leggano e studino Kant Hegel e Schopenauer, quelli che vogliono ridicolizzare il percorso di formazione di questa persona, e li spieghino e li insegnino qui. Poi si iscrivano a legge e diano esami di diritto e giurisprudenza per cinque anni e scrivano una tesi, conciliando in parallelo lavoro e famiglia. Allora e solo allora avranno titolo e voce per avanzare critiche.