"Stato d'emergenza? Basta". Virologi smascherano Conte

Secondo il premier ci sono le condizioni per proseguire lo stato di emergenza. Gli scienziati si oppongono: "Lo dicono i numeri, è finita. Ora basta, altrimenti ne pagheremo le conseguenze per i prossimi 20 anni"

Non si placano le polemiche dopo la notizia secondo la quale il premier Giuseppe Conte sarebbe intenzionato a prorogare lo stato di emergenza Covid fino al 31 dicembre 2020. Raggiunto dai giornalisti mentre presenziava alla cerimonia per il funzionamento del Mose, il presidente del Consiglio ha infatti dichiarato che ci sono le condizioni "per proseguire lo stato di emergenza per il coronavirus dopo il 31 luglio. Non è stato ancora deciso tutto, ma ragionevolmente si andrà in questa direzione".

Insomma, secondo il sedicente avvocato del popolo il rischio di una recrudescenza del Coronavirus è quanto mai concreto. Una tesi, la sua e quella del Comitato tecnico scientifico che lo supporta, diametralmente opposta rispetto a quanto sostenuto da personalità competenti quali ad esempio il professor Alberto Zangrillo, primario di anestesia e terapia intensiva dell'ospedale Vita-Salute San Raffaele di Milano. Quest'ultimo ha infatti ribadito che, stando agli indicatori, la malattia "è uniformemente scomparsa nel contesto nazionale". Dello stesso avviso anche il virologo Massimo Clementi il quale, dopo aver appreso le intezioni del governo, si è lasciato andare ad uno sfogo sulla propria pagina Facebook."Proroga dello stato di emergenza? Abbiamo capito bene? Io scenderò in piazza, lo dichiaro sin d'ora", ha promesso, definendo la proroga come una "incredibile forzatura. Che va in parallelo con i toni terrificanti (totalmente ingiustificati) con cui Tv e grande stampa stanno descrivendo lo stato attuale dell'epidemia".

"Stiamo dando al mondo l’idea di essere ancora in pieno dramma, che tutti i sacrifici non sono serviti a niente. Mentre è vero il contrario: il Covid è stata un’emergenza ospedaliera, che oggi, lo dicono i numeri, è finita", ha specificato anche l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie Infettive dell’Ospedale San Martino, come riportato da "Agi". "Io lo dico da medico e non voglio fare politica, però anche la proroga dello stato di emergenza fino al 31 dicembre, se così sarà, mi pare francamente un po' spinta". Bassetti ha poi voluto riportare i numeri reali: da oltre 4.000 persone ricoverate in terapia intensiva, siamo passati a solo 60 pazienti in tutta Italia. "Si sottolineano solo i dati negativi, omettendo di sottolineare, ed è veramente tafazziano, che siamo stati i primi a contrastare l’onda e ci siamo riusciti bene", ha aggiunto l'infettivologo del San Martino. "La cosa che sconcerta è che tutte le sere si continua a dare un bollettino di guerra, che viene rilanciato in apertura da tutte le testate. Io ho visto cosa fanno in Francia, in Spagna, in Germania... solo noi diamo tutta questa enfasi. Ora basta, altrimenti ne pagheremo le conseguenze per i prossimi 20 anni".

Forti reazioni anche da parte del mondo della politica, in particolar modo del centrodestra. "La libertà non si cancella per decreto", ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini, come riportato da "Il Tempo". "Sul fatto che si debba passare per il Parlamento non si deve neanche specificare: per troppo tempo è stato consentito che Giuseppe Conte si muovesse indipendentemente dalle prerogative parlamentari", ha sbottato anche Giorgia Meloni, come riferito da "Il Messaggero".

Un giudizio critico anche da parte di + Europa: "Le parole contano e il messaggio che in Italia lo stato d'emergenza potrà durare fino a dicembre non poteva essere dato in modo peggiore: con arrogante superficialità", ha dichiarato il segretario Benedetto Della Vedova. "Se Conte ritiene di non essere in grado di gestire la situazione ormai conosciuta con le procedure ordinarie della democrazia, deve prima spiegarne bene le ragioni al Parlamento e al paese".

Durissimo il commento di Roberto Calderoli (Lega). "Con l’emergenza Covid il Governo si è indebitamente appropriato di pieni poteri straordinari attribuibili, come previsto dall’articolo 78 della Costituzione, solo nello stato di guerra, stato che deve essere deliberato dalle Camere, quindi il Governo si è mosso fuori dal solco della carta costituzionale", ha denunciato il vice presidente del Senato, come riportato da "Lapresse". Secondo Calderoli i dpcm di Conte hanno inciso sui principi fondamentali, sui diritti presenti nella prima parte della Costituzione e sull'ordinamento della Repubblica. Le intenzioni, secondo il leghista, sono chiare: "Con questa scusa, volendo prolungare lo stato di emergenza, si vuole continuare su questa cattiva strada perché solo così Conte e la sua maggioranza sperano, o meglio si augurano, di tenere in vita un Governo in coma dépassé".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 11/07/2020 - 12:41

Malafede, paura, incompetenza. Un ottimo governo.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 11/07/2020 - 12:48

Scendiamo tutti in piazza con Clemente,bassetti e Zangrillo allora.... Questo governo farlocco ha le ore contate e Conte lo sa benissimo;proprio per questo intende prorogare lo stato d'emergenza,per non soccombere alle evidenze che ci saranno da settembre in poi con le schiere dei licenziamenti.

GINO_59

Sab, 11/07/2020 - 12:51

Mi dispiace, ma penso che questa volta conte abbia ragione. Dal colpo di stato del 2011 l'Italia è in emergenza democratica. Da ripristinare subito con elezioni e cambio radicale della in(costituzione).

whiteshark

Sab, 11/07/2020 - 12:51

Lo stato di emergenza, in caso di ritorno dell'epidemia con una seconda ondata, permette di agire tempestivamente con i DPCM. Se come tutti speriamo non ci sarà nessuna seconda ondata non cambierà nulla.

Malacappa

Sab, 11/07/2020 - 12:55

BASTA io in casa non ci sto piu'

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Sab, 11/07/2020 - 12:56

Questo per mantenersi la poltrona non esita a rovinare l'economia italiana

agosvac

Sab, 11/07/2020 - 12:56

Dice molto bene Calderoli: ciò che ha fatto Conte ed è stato anche rilevato da emeriti ex Consulta, ovvero in pensione, è contro la Costituzione. La cosa molto ma molto grave è che la Consulta non si è MAI pronunciata pur di fronte ad evidenze abnormi. I magistrati della Consulta sono i meglio pagati tra tutti i magistrati. Non si capisce bene perché gli italiani dovrebbero pagarli così profumatamente senza che loro facciano niente per l'Italia e gli italiani. Forse andrebbe rivista, oltre la magistratura anche la Consulta e, visto le fesserie fatte dal giudice Esposito, anche la Cassazione.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 11/07/2020 - 13:00

Mattarella manda a casa questo buffone che sta rovinando l'Italia.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 11/07/2020 - 13:01

Ora basta, altrimenti ne pagheremo le conseguenze per i prossimi 20 anni! PAROLE SANTE. Ma Giuseppi ci ha preso gusto a governare per decreti … No, caro dittatore improvvisato, la decisione spetta al Parlamento. Niente più lockdown demenziale e azzoppamento dell'economia del Paese.

jaguar

Sab, 11/07/2020 - 13:08

Il prolungamento dello stato d'emergenza è a tutto vantaggio del governo Conte, così può ancora vivacchiare a suon di decreti almeno fino a dicembre.

Iacobellig

Sab, 11/07/2020 - 13:08

Buffone, basta, vai via del resto non sei competente su nulla, incapace a risolvere i problemi, non sei all’altezza su nulla e ci fai anche sbeffeggiare da tutti! Sei un traditore già dal governo giallo/verde, poi altro non hai fatto che improvvisare e ora vuoi tirare a campare prorogando l’emergenza che non c’è: solo 74 in terapia intensiva nell’intera Italia! Quale emergenza? Buffone!!!

QuasarX

Sab, 11/07/2020 - 13:12

non ci si improvvisa alla guida di uno stato chi non e' capace a casa e subito

FabioEno

Sab, 11/07/2020 - 13:14

certo perche se ci sarà una seconda ondata senza poter fare ricorso ai dpcm la nostra esistenza è condannata. Senza i dpcm siamo condannati e rimanere fermi in piazza e aspettare che la morte ci colga.

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 11/07/2020 - 13:14

@giùalnord: mi giungono voci che anche in Francia e Spagna vi siano anologhe intenzioni. Qui in Germania non c'è molto da dire,c'è solo apparenza, perché oramai siamo una succursale dei democratici Usa e della Cina. Per quel che so dell'Italia, ci sono troppe telefonate intercorse con Bill e amici, ciò non è un prodromo di ritorno allo status quo. Se l'Italia non guarirà entro quest'anno con nuove leve alle redini del Paese, si ritroverà in terapia intensiva per i prossimi 5 anni, e da lì, probabilmente, in futura cenere, con tutta l'UE a seguire. Forza italiani, non mollate, la civiltà è iniziata da Roma, un nuovo rinascimento è ancora possibile perché è alla vostra portata. Buona giornata.

uno_qualsiasi

Sab, 11/07/2020 - 13:17

il M5S ha avuto un ruolo fondamentale nella elezione della Pres. Ursula e probabilmente tale sostegno non deve venire meno anche tramite la tenuta del Governo. Parte di quanto riportato nell'articolo potrebbe esserne una diretta conseguenza. Comunque questa è solo una IPOTESI (personalmente spero che non siamo diventati una nuova Repubblica di Vichy)

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Sab, 11/07/2020 - 13:19

Ma è una evidente mossa politica. Con l'emergenza in atto il governo non si tocca e nemmeno la maggioranza. È una scusa per tirare a campare almeno fino alla elezione del Quirino che farà le pulci al cdx probabile vincitore alle politiche. Santo, santissimo covid arrivato a Ciccio di sellero per il csx, giallo e poco rosso.

antoniopochesci

Sab, 11/07/2020 - 13:22

Zitto zitto cacchio cacchio, diceva Totò, il Mangiafuoco da baraccone dei 400 MILIARDI DI LIQUIDITA' IMMEDIATA, ci sta prendendo gusto. Ci marcia, come se dice a Roma! Tutte le verginelle italiche si sono scandalizzate di fronte al Presidente dell'Ungheria Orban che, in piena pandemia, si era permesso di chiedere ed ottenere dal Parlamento, 15 giorni di "pieni poteri" successivamente revocati. Ora tutto tace in un silenzio assordante. Ricordate l'isterismo delle verginelle italiche, che io definisco disonesto, contro Salvini, che proprio un anno fa, chiese, da viceministro, "pieni poteri" quelli cioè propri e quindi superiori di un capo del Governo? Si scatenarono in una gazzarra ancor più indegna ed ingannatrice in quanto sapevano benissimo che li aveva chiesti al popolo sovrano, nell'ambito della Costituzione. E adesso contro chi i PIENI POTERI se li è presi " per grazia ricevuta e non per volontà della Nazione" tutto tace! Mah!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 11/07/2020 - 13:30

Carlo_Rovelli Sab, 11/07/2020 - 13:01 Parole giuste ed equilibrate le sue.

Duka

Sab, 11/07/2020 - 13:44

Della serie "imbrogliare il mio mestiere". Ha tutta l'aria di un escamotage per tirarla alla lunga e restare incollato altri mesi a fare disastri che comunque non paga lui anzi lui più rimane più si arricchisce.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 11/07/2020 - 13:47

Sarà dura, quest'inverno, aspettare il proprio turno fuori dagli esercizi commerciali, tabacchi in primis, sotto l'acqua, la neve e il gelo! Chissà se la polmonite si accorgerà che abbiamo tutti la mascherina ahahahahahah!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 11/07/2020 - 13:52

Con lo stato d'emergenza fino al 31 dicembre, addio anche al Natale? Neanche Attila avrebbe osato tanto!

Mr Blonde

Sab, 11/07/2020 - 13:57

nulla da aggiungere ad un governo di inetti ma lo stato di emergenza non mi sembra acvompagnato da provvedimenti liberticidi, a meno di voler ragionare come bolsonaro o trump; anzi, può servire a noi cittadini per faler valere alcuni diritti in più come ad esempio i rimborsi o voucher per viaggi e voli fino al 31/12,o anche altre pretese con la UE; accendete un attimo la testa non si deve essere x forza partigiani

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 11/07/2020 - 13:59

Si aspettano le elezioni americane, è evidente.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 11/07/2020 - 14:01

Italia, la penisola che non c'è.

ssalini

Sab, 11/07/2020 - 14:09

Ma che DEMOCRAZIA è quella in cui uno come Conte ( &C ) si possono permettere di fare queste cose? Chi sono i conniventi? AL VOTO!!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Sab, 11/07/2020 - 14:15

L'appetito vien mangiando? Vedremo cosa partorirà la "montagna" che è al governo..

Ritratto di anno56

anno56

Sab, 11/07/2020 - 14:17

Il virus è cambiato, è diventato il bostick che tiene Giuseppi, Rocco & c. ben saldi sulle loro poltrone. A casa questi personaggi inetti ed incompetenti. Loro coi loro scienziati da avanspettacolo fanno più danni del virus stesso

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 14:28

io non sono virologo e non sono seguce di nessun partito..so solo che in Portogallo..dove il Civid era controllatissimo..e da numeri irrilevanti..per la smania di riparire ha avuto una esplosione dimcontagi..specialmente in Lisbona..grande citta' difficilmente controllabile..E tuitto mperche' c 'erano i "soliti catastrofisti"..peccato che i ben pensanti alla maniera loro..quando poi succede il patatrac ..spariscano tutti ..come i topi ..nelle fogne

maxfan74

Sab, 11/07/2020 - 14:29

Credo che già da un po' i cittadini non lo ascoltino più. Chi ha famiglia non ha i loro stipendi e quando si deve mangiare e sopravvivere non tutto ciò che viene imposto può essere rispettato. Purtroppo loro non se ne rendono conto ma gli italiani gli hanno già girato le spalle.

AH1A

Sab, 11/07/2020 - 14:31

Dove sono ora gli indifesi sostenitori di Orban...? ...a ridicoliii

steluc

Sab, 11/07/2020 - 14:31

Devono aver preso spunto dai davighi e pm d'assalto monotematici. Ci vogliono tutto dentro.

Ritratto di filospinato

filospinato

Sab, 11/07/2020 - 14:33

E' tutto sotto controllo...diceva prima della catastrofe. Ed è accaduto il contrario. Ora se dice che ci sono le condizioni per l'emergenza significa che siamo davvero fuori pericolo. Vai a casa. Tua.

WSINGSING

Sab, 11/07/2020 - 14:33

No, non è così. Non sono un fan di Cont,e ma Conte, pubblicamente, ha dichiarato che sul protrarsi dello stato di emergenza deve decidere il Parlamento. Giusto. E si mettano da parte gli interessi personali di coloro che vogliono riaprire a tutti i costi.... e di coloro che con il Covid 19 si sono arricchiti....

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 11/07/2020 - 14:36

Era ovvio che l'attuale (specie) di governo cogliesse tutte le possibilità per continuare a "tirare a campare=. Ora verranno diffuse previsioni drammatiche (farlocche) sulla recrudescenza della virosi e quindi continueranno a restare "in poltrona"....... per salvare la PATRIA.

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 14:48

la cosa peggiore per i cervelli irrimediabulmente corrosi dal partitismo settario..e' l'incapacita' di separare la fede politica dal resto dell'attivita' umana..La fede politica funziona da discriminatoria in tutte le decisioni..E se la fede politica e' errata..tutte le decisioni anche in campo personale..sono ERRATE

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 14:49

i bananas commentatori mi ricordano tanto il felpone che voleva riaprire in aprile tutto e subito..e lo Zinga che andava sui navigli per l'apericena..BUFFONI

Giorgio5819

Sab, 11/07/2020 - 14:50

Non sa più a cosa aggrapparsi. Meschino.

Sempreverde

Sab, 11/07/2020 - 15:07

Che forte poi il presidente Mattarella. La costituzione ed il popolo italiano come li difende!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 11/07/2020 - 15:08

Giorgio5819 Sab, 11/07/2020 - 14:50 Non sa più a cosa aggrapparsi. Meschino. Lo sa solo Iddio a cosa si aggrappano il duo Conte/Casalino.

Totonno58

Sab, 11/07/2020 - 15:12

Smascherano?!?Infatti possono travestirsi da virologi a carnevale, per ora non saranno nemmeno laureati in medicina...eppure basterebbe che leggessero un paio di articoli su questa stessa pagina, anzichè affrontare ostici libri di medicina...

Giorgio5819

Sab, 11/07/2020 - 15:17

Difficile stabilire se sia più meschino questo tizio o chi si sbatte difendendolo nei commenti... ma sempre di comunistume si tratta.

marzo94

Sab, 11/07/2020 - 15:20

Vedo che in giro ci sono pidioti d'acciaio cui sta bene che Contegan e Casalino decidano da soli e senza contraddittorio se chiudere o no gli italiani in casa con la violenza dei decreti, e far fallire il Paese. E' questa gente che ha la responsabilità del disastro , gente che accetta tutto purché venga dalla sua parte, gente che vota fideisticamente, ecco lo sfacelo d'Italia.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 11/07/2020 - 15:28

lorenzovan Sab, 11/07/2020 - 14:49 Ma tieniti il tuo agognato virus e falla finita con questa ostruzione eccessiva verso onesti cittadini che vogliono vivere a loro modo senza causare danno alcuno. Siamo liberi e questo stato di diritto non ce lo toglie nessun altro che dpcm...

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 15:38

sono sempre piu' ridicoli i bananas che invece di rispondere a fatti con argomenti..ripetono storie assurde di attacco alla democrazia..quando si parla di voti in parlamento...lolololol..ma gliel'ha detto il felpon maresciallo popoviano alla moda del cominform ..ed allora vai con il bufalame

Sempreverde

Sab, 11/07/2020 - 15:42

La LIBERTA vi fa paura

Divoll

Sab, 11/07/2020 - 15:53

Mi sembra evidente che qualcuno molto in alto stia facendo pressioni su Conte e che lui sia talmente meschino da tentare di eseguire gli ordini.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 11/07/2020 - 16:01

Io , vagagabondo che son io , da 5S , dico BASTA!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 11/07/2020 - 16:03

Spero che i “VIROLOGI” sappiano bene quello che dicono. Loro hanno le ragioni per parlare, anche con riguardo alle fesserie “governative” dell’avvocato Conte, non laureato in medicina. Ormai il più grosso problema per lo Stato Italiano sta proprio al governo degli incapaci, dal conte alla sua sequela.

gianf54

Sab, 11/07/2020 - 16:04

Questo aspirante"ducetto" anti-italiano vada a casa di corsa!!!!!

jaguar

Sab, 11/07/2020 - 16:04

lorenzovan, dai non esagerare, dire che non sei seguace di nessun partito è una gran balla.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 11/07/2020 - 16:13

...ciò che mi meraviglia e spaventa,è l'atteggiamento della maggioranza di "italiani",alle settimanali "intenzioni" di voto,con un 30-40% che non si esprime...ormai cotti come la rana di Chomsky...ormai pronti per un regime tipo "1984"....

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 16:24

jaguar..il mio partito...non e' di questo paese..parafrasando una esternazione famosa...in olanda voto VVD..Rutte per intenderci...una destra seria..niente a che vedere con politici fai da te..demagoghi e voltagabbana...alla quale si contrappone una sinistra..che dopo aver dominato decenni in Olanda..si e' vista relegare all'opposizone a causa degli eccessi " stile boldrini"esiet poi una destra nazionalfascistoide che per un certo momento aveva impensierito il sistema dominante..forte dei voti conseguiti come forma di protesta ...nelle grandi citta' .....dove gli immigrati islamici sono quasi la maggioranza .....e stavano cambiando il sistema di vita olandese..

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 11/07/2020 - 16:24

smettessero di dire cavolate su piazze e atti incostituzionali, se le istituzioni non fossero allineati ai voleri del governo, o se il governo non fosse allineato ai voleri delle istituzioni, sarebbe già cambiato qualcosa.

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 16:26

invece di blagterare a vuoto..come paperelle imnpazzite..guardate l'andamento in Portogallo...ahhhh dimenticavo ..in Italia non puo' succedere..ve l'ha promesso capitan panzone

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 11/07/2020 - 16:43

cosi' pensa di evitare la caduta del governo...oramai prossima.e i grilli,tacciono...difatti sono seduti sullo stesso bello comodo divano

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 16:44

e per finire ..dato che siete ignoranti come le famose capre di sgarbi..lo stato di emergenza non centra niente con il lockdown..non si chiude di nuovo tutto..serve solo per poter agire in sveltezza nel caso in autunno aumentassero i contagi

Fjr

Sab, 11/07/2020 - 16:52

E no’ caro ma quale chiusura e quale prolungare l’emergenza,finitela di appoggiarvi al Covid se non siete capaci andiamo ad elezioni perché tanto peggio di così,se dobbiamo fallire,per colpa vostra,lasciateci almeno decidere quale sarà il prossimo fenomeno a guidare la carretta

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/07/2020 - 17:07

SE AVANZO SEGUITEMI ... SE INDIETREGGIO ... SCAPPATE!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/07/2020 - 17:10

Più che lo "stato d'emergenza" a me preoccupa in che condizione si trova lo Stato ... presumo frutto del perenne "Stato di incoscienza" di chi ha governato il Bel Paese da trent'anni in qua ... perlomeno.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/07/2020 - 17:20

Come cambiano i tempi e i ruoli: un tempo fu l'Imperatore del Sacro Romano Impero ad umiliarsi in quel di Canossa dopo mille anni i ruoli si invertono: sta all'umiliante subire l'onta della umiliazione.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/07/2020 - 17:25

Il sommo Vate aveva ben delineato il ruolo dei traditori della Patria ... affiancarli a Lucifero con perenne stridor di denti.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 11/07/2020 - 17:35

Si andrà al voto quando avrà emesse il DPCM n° 3412!

Tizzy

Sab, 11/07/2020 - 17:39

L' unico vero stato di emergenza è quello di mandarlo a casa con tutto questo governo che non è per gli italiani!! Via tutti questi poltronisti incompetenti e non posso dire neanche più di tanto parolai, perchè l'Italiano corretto neanche lo parlano!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 11/07/2020 - 17:53

@lorenzovan 14.28: condivido la sua esposizione ... il virus è "milite esente" e usa le sue "carte da gioco" per fare un mazzo a tutti. Ossequi.

lorenzovan

Sab, 11/07/2020 - 17:58

sembra secondo molti di voi..che il voto avra' una funzione taumaturgica..sparira' il covid..spariranno i debiti giganteschi..ritornera' il bel tempo e scorreranno latte ..miele e vino dalle fontane...ahhh dimenticavo ..spariranno pure gli odiati comunisti..e ritorneremo ad avere otto milioni di baionette..tutte made in Italy..in pura autarchia

el cachivache

Sab, 11/07/2020 - 17:59

PARTE PRIMA Quello che sta succedendo dimostra ineluttabilmente che: 1) il lockdown non è servito assolutamente a niente perchè, dopo le prime due settimane di assoluta incapacità da parte dei medici di capire che pesci pigliare (intubare è equivalso ad uccidere...) di mano in mano che si sono usati antibiotici e farmaci in via sperimentale è iniziata la vera lotta di cura alla malattia. La dimostrazione della INUTILITA' di qualsiasi muisura di chiusura e protezione (mascherine, etc...) viene dal vituperato Brasile dove, senza lockdown e praticamente senza sistema sanitario, la percentuale dei morti sulla popolazione è di molto inferiore a quella italiana. (segue)

el cachivache

Sab, 11/07/2020 - 18:11

PARTE SECONDA 2) Il "Vairus" ha ovviamente cambiato la sua natura per sopravvivere e moltiplicarsi, quindi si è adattato all'ospite (l'infetto, che se muore lui muore anche il virus....) 3) Circostanza questa PROVATA dai vituperatissimi ASSEMBRAMENTI di movide, festeggiamenti calcistici, etc. etc. etc. senza conseguenza alcuna. 4) In base a quanto sopra esposto, adesso DOVREMMO TUTTI UNIRCI, ASSEMBRARCI, STERNUTIRCI ADDOSSO per riuscire (prima dell'arrivo della normale influenza) ad INFETTARCI TUTTI (95% in forma ASINTOMATICA) e raggiungere tranquillamente senza altri decessi (quelli del cosiddetto COVID sono stati di età media 82 anni e con almeno un paio di gravi patologie pregresse....) la famosa IMMUNITA' DI GREGGE. Sfido chiunque abbia un po' di cervello a dimostrarmi invece la necessità di prolungare lo stato di emergenza. PS vivo a NY, ho avuto il corona, ho 70 anni...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 12/07/2020 - 11:25

el cachivache Sab, 11/07/2020 - 17:59 Concordo su tutto!