Il giallo della foto di Casalino: fa jogging nel centro di Roma

Lo scatto a Roma, quartiere Prati. Al centro dell'obiettivo ci sarebbe il portavoce di Conte, Rocco Casalino, col fidanzato Marco

Mentre gli italiani fanno i conti con le restrizioni imposte dal governo per provare a fermare Covid-19, i due camminano l'uno vicino all'altro. Lui sarebbe Rocco Casalino, l'altro il fidanzato Marco. Siamo a Roma, in via Cola di Rienzo. Quartiere Prati, nel pieno dell'emergenza coronavirus. La foto circola da ieri tra gli addetti ai lavori, avvolta da un velo di mistero, scattata da qualcuno che avrebbe riconosciuto il portavoce del premier Giuseppe Conte. Felpa blu per l'uomo di Palazzo Chigi, grigia per il compagno che lo affianca nella via che dal lungotevere porta a piazza del Risorgimento.

Non c'è nulla di male, per carità. Prendere un po' d'aria rinfresca le idee, almeno nei periodi normali. Tuttavia l'invito del governo in questi giorni sarebbe quello di non circolare per strada, se non per motivi di lavoro, sanitari o per strette necessità. Insomma, #iorestoacasa. E se proprio bisogna uscire, che lo si faccia per una buona ragione: in giro c’è un brutto virus che ha contagiato 31mila persone e ne ha uccise oltre 2.500. Per sconfiggerlo bisogna rispettare le regole.

I protocolli di sicurezza previsti dal premier (di cui Casalino è portavoce), infatti, parlano chiaro. E sono scritti nero su bianco nei decreti che hanno reso l'Italia "zona protetta", chiuso attività, bar, negozi e via dicendo. Le passeggiate sono ammesse, sempre se giustificate, così come fare attività motoria all'aperto. Ma non in gruppo, e comunque rispettando sempre la debita distanza l'uno dall'altro. Distanza che, a giudicare dalle immagini, non sembra essere rispettata dai due (che non indossano neppure la mascherina). La norma su questo è chiara: "Tutti gli spostamenti sono soggetti al divieto generale di assembramento, e quindi dell'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza minima di 1 metro fra le persone". Sta scritto sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo stesso ufficio dove lavora Rocco.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 18/03/2020 - 11:34

Casalino (Grande Fratello), col fidanzato (e il metro di distanza??), a fare jogging (uscire solo se indispensabile), ... in barba ai divieti: che vergogna!!!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 18/03/2020 - 11:51

Lui puote!

Ritratto di Gianlo

Gianlo

Mer, 18/03/2020 - 11:51

Si può uscire per fare attività sportiva. C'è l'articolo che lo precisa.

ruggerobarretti

Mer, 18/03/2020 - 12:10

Ma basta con le interpretazioni fai da te. Che sia Casalino o Salvini o il Papa, i decreti consentono l' esercizio fisico all' aperto purché ciò non determini assembramento.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 18/03/2020 - 12:41

Loro mica sono come gli italiani.

giovanni951

Mer, 18/03/2020 - 13:15

se non altro Salvini andava a fare la spesa

Bebele50

Mer, 18/03/2020 - 13:16

Pajasu75. Certo. Perchè tanto casino per Salvini che ha fatto solo due passi per acquisti di generi alimentari? Lo prevede il decreto.

jaguar

Mer, 18/03/2020 - 13:19

Tra due innamorati non può esserci un metro di distanza.

unofratanti22

Mer, 18/03/2020 - 13:33

I comuni mortali a casa oppure denunciati, vengano denunciati anche questi, apparentemente non sembrano facciano la spesa.

fabiotiziano

Mer, 18/03/2020 - 13:39

Salvini andava a fare la spesa? certo, con la fidanzata e la scorta,senza mascherine e a contatto di gomito, quando a fare la spesa bisogna andare da soli. Certo che per difenderlo arrivate all'impossibile...

Fjr

Mer, 18/03/2020 - 15:16

Non c'è nulla di male, per carità. Prendere un po' d'aria rinfresca le idee, e poi dicono #iorestoacasa,ma ande'a ciapa'di ratt,col cuore dalla Lombardia

maxfan74

Mer, 18/03/2020 - 15:54

Chi li ha dato il voto ai grillini dovrebbe restare in casa ma dalla vergogna.

tiromancino

Mer, 18/03/2020 - 15:58

Il badante,di Giuseppi,con stipendio da oltre centomila euri,si accaniranno come con Salvini?

Scirocco

Mer, 18/03/2020 - 16:02

Evidentemente c'è sempre qualcuno che pensa di poter fare quel che vuole senza rispettare le regole.

ESILIATO

Mer, 18/03/2020 - 16:15

Sei un politico alleato di Conte? Puoi fare cio che desideri....le leggi si applicano solo ai cittadini di seconda categoria.....

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mer, 18/03/2020 - 16:19

Strano, ho letto un articolo di pochi minuti fa che dice "... A parlare è il ministro delle Politiche giovanili e dello Sport, Vincenzo Spadafora. E si rivolge a tutti quegli italiani che non possono fare a meno di un sano jogging all’aperto. "Sicuramente si può evitare. Se dovremo essere ancora più chiari nella nostra linea in un prossimo decreto, lo faremo"." Forse per qualche pirlotto non è chiaro che non si deve uscire di casa senza se e senza ma (come amano dire i comunistoidi).

Happy1937

Mer, 18/03/2020 - 16:31

Non mi meraviglierebbe per niente che la notizia fosse vera.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 18/03/2020 - 17:31

fabiotiziano-Comento che solo una mente ottenebrata da Brutta Ciao, poteva fare..

ruggerobarretti

Mer, 18/03/2020 - 19:13

Iam2018: mi dispiace doverti contraddire, ma il decreto è chiarissimo, eccome se lo è, ma non nel verso che tu intendi. L' attività fisica è consentita, gli assembramenti no. C ' è differenza sostanziale tra le due cose. Io vado in mezzo ai boschi in solitaria, eventuali compagni: cinghiali, tassi, istrici e tra un po vipere e serpi. Chi contagio???

dedalokal

Mer, 18/03/2020 - 19:16

I pentastellati possono evidentemente, così come papa Francesco. Mentre Salvini, che è uscito nei giorni scorsi con la fidanzata per fare la spesa, è stato messo alla gogna in modo vergognoso da tutti i benpensanti della sinistra grillesca e pdota. Lor compagni e il papa, possono, l'odiato segretario leghista, no! Ipocrisia e malafede alla massima potenza!

ilguastafeste

Mer, 18/03/2020 - 19:31

Non per difenderlo, non mi interessa, ma almeno loro sono solo due e probabilmente vivono assieme. Nelle campagne del lodigiano succede la stessa cosa, e sono molti di più. A Milano c'è gente che si fa prestare il cane per uscire.