Così l'ombra di Mario Draghi ha mandato in tilt il M5s

L'ex presidente della Bce è un nome che piace in modo bipartisan per tagliare fuori i 5 Stelle e far fuori Conte da Palazzo Chigi

Un nome e un cognome capaci di mandare in confusione, innervosire e impaurire il Movimento 5 Stelle. Il nome è Mario e il cognome è Draghi. La carta di identità e il curriculum dell’ex presidente della Bce piace in modo bipartisan da destra a sinistra e sul suo profilo convergono (quasi) tutti, tranne i pentastellati stessi, che pubblicamente difendono dai retroscena e da possibili scenari il proprio "avvocato".

Sarebbe proprio l’ex numero uno di Francoforte l’uomo giusto da mettere al comando di un governo di unità nazionale. Un governissimo peraltro auspicato in modo neanche così indiretto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Nella giornata di ieri vi avevamo già raccontato dei movimenti di palazzo che sarebbero in corso a Roma, ma anche nelle stanze che contano in Europa, che vorrebbero appunto portare l’economista a Palazzo Chigi, al posto di Giuseppe Conte.

E a proposito del premier in carica, le prime prove tecniche di intesa tra destra e sinistra sono arrivate proprio quest’oggi in occasione dell’informativa del presidente del Consiglio a Palazzo Madama, dove è stato chiamato a riferire per ragguagliare il parlamento sull’emergenza coronavirus. Qui, prima, durante e dopo il discorso del sedicente avvocato del popolo, una parte del Pd e alcune forze di opposizione - da Matteo Salvini a Matteo Renzi, passando per Forza Italia e il centrista Pier Ferdinando Casini - avrebbero iniziare a tessere le fila per dare vita a un primo embrionale fronte pro-Draghi, per dare vita in futuro – chissà e chissà se sarà prossimo o anteriore – a un esecutivo da lui guidato.

Già nella giornata di ieri, peraltro, erano arrivati apprezzamenti, endorsment, parole al miele (da Massimo Cacciari a Mario Monti) e anche frasi sibilline, come quelle del segretario della Lega. Ecco, il capo politico del Carroccio, dal suo scranno, quest'oggi ha commentato, plaudendolo, l'intervento di Draghi sulle colonne del Financial Times, e ha così parlato: "Mi si permetta di ringraziare il presidente Draghi per le sue parole, perché è caduto il mito del non si può fare debito, oggi ci ha detto che si può fare debito. Benvenuto presidente Draghi ci serve l'aiuto di tutti, ci serve anche il suo, quindi sono contento, di quello che potrà nascere".

Un governo Draghi non avrebbe solo il benestare il Salvini, ma anche di Forza Italia. L’azzurra Anna Maria Bernini si è così espressa: "Draghi ha titolo per essere evocato perché è quel signore che ha salvato l'euro e in tasca ha una serie di soluzioni che dobbiamo condividere". E Renzi, che ha sempre apprezzato Draghi, dice rivolgendosi a Conte: "Mario Draghi le indica la strada, quando dice che certo bisogna fare debito ma bisogna farlo per dare liquidità alle piccole e medie imprese perché rischiano di morire".

Dall'altra parte della barricata, assolutamente contrari i 5 stelle, così come è fredda Giorgia Meloni. Il reggente grillino Vito Crimi si è limitato a un tanto secco quanto lapidario "No", che riassume in somma sintesi quella che è la linea e lo stato di tilt nel quale navigando ora i five stars. Staremo a vedere cosa succederà...

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 26/03/2020 - 18:52

se non fa la quinta colonna di Bruxelles va bene. fare meglio di queste macchiette è facile

Riccardo111

Gio, 26/03/2020 - 19:00

Grazie, ma boccio l'idea. Draghi ha già devastato pesantemente l'Italia, non merita che gli si paghi pure lo stipendio da presidente del consiglio magari per ripetere le stesse operazioni.

Homunculus

Gio, 26/03/2020 - 19:02

E' ovvio che laddove ci sia competenza e serietà i 5S non si trovano a loro aggio.

killkoms

Gio, 26/03/2020 - 19:12

bisogna sempre fare attenzione perché dra ghi è sempre europeo!

scurzone

Gio, 26/03/2020 - 19:13

Riccardo 111 Draghi ha devastato l'Italia? Questa mi è nuova!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/03/2020 - 19:13

@Riccardo111 - meglio Draghi di Monti.

DRAGONI

Gio, 26/03/2020 - 19:17

HA FATTO CALARE IL TERRORE DELLA DISOCCUPAZIONE SUI 5*!!

trasparente

Gio, 26/03/2020 - 19:23

Riccardo111 concordo, fa parte del solito gruppo B.

necken

Gio, 26/03/2020 - 19:31

Draghi ha suoi detrattori tuttavia il QE ha aiutato l'Italia a contenere gli interessi sul debito grazie ad una polica intelligente che lo a visto in perenne conflitto con i Falchi Tedeschi ed Olandesi e questo nessuno lo può negare; d'altronde il governatore della BCE deve avere meriti professionali universalmente riconosciiuti anche se riconosciti o compresi da noi del popolino

Sabino GALLO

Gio, 26/03/2020 - 19:31

Non è necessaio leggere tutto l'articolo !! SI A MARIO DRAGHI ! SI,SI...SI! E con LUI tutti Noi! La collaborazione dei "cittadini di buona volontà" sarà spontanea e sicura! La volontà di "questi cittadini" ( che sono la maggioranza nella nostra Patria! ) è necessaria !! E LA DAREMO A "CHI" PIU' LA MERITA ! Dopo esperienze tristi, la "VOLONTA' DI FARE" aumenta rapidamente e senza limiti! E RITORNEREMO AD ESSERE AI PRIMI POSTI DEL MONDO ! SARA' DURA? MA CE LA FAREMO!!

investigator13

Gio, 26/03/2020 - 19:35

draghi l'anticamera del commissariamento.

scurzone

Gio, 26/03/2020 - 19:36

trasparente: cosa sarebbe il gruppo B, il gruppo al di sopra della media per quanto riguarda l'intelligenza. Chi ci mettiamo come capo di Governo: il solito "fenomeno" votato dagli Italiani ( che non capiscono una mazza?).

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 26/03/2020 - 19:36

Draghi... Il nome giusto PER TOGLIERE OGNI SPERANZA A CHI VUOLE USCIRE DALL'EUROPA SOVIETICA.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 26/03/2020 - 19:36

Leonida55 Fossi Draghi, mi offenderei molto per un paragone del genere!

amicomuffo

Gio, 26/03/2020 - 19:43

ma Mattarella sarà d'accordo? A lui spetta l'ultima parola!

flip

Ven, 27/03/2020 - 10:28

non serve l'ombra di Dragghi per mandare fuori di testa i 5 stalle. basta ed avanza GRILLO che voleva il mondo ed ha ottenuto un'aborto (del mondo) Caro Grillo la testa è fatta per pensare e non per portarci solo il cappello o per portarla fdal parrucchiere!!. Chiudi tutto. è meglio. Tanto non arriverai da nessuna parte se hai il pD dietro le chiappe!

vince50_19

Ven, 27/03/2020 - 10:37

Non ho mai nutrito particolari simpatie per Draghi, ai 5s verrà un super coccolone visto che è affiliato a diverse logge massoniche e la massoneria, fin dalla sua nascita nel 1717 a Londra, ha due obbiettivi: conquistare urbi et orbi il potere temporale e spirituale, togliendo a chiunque il libero arbitrio che è una libertà fondamentale per l'essere umano. Detto questo nello specifico compito di sua competenza che riguarda l'economia, è la persona più qualificata per tirarci fuori da possibili, eventuali, probabili ulteriori guai afferenti l'economia stessa. Il suo impegno sarà certo valutato dal parlamento, nessuna fiducia a prescindere, oltretutto limitato, da quello che ho potuto intuire, a questo periodo disastroso, dopo di che ci saranno elezioni politiche e pare che lui sia candidato a diventare P.d.R. Chi vivrà, vedrà.

vince50_19

Ven, 27/03/2020 - 10:52

Scurzone - Non per fare polemica, ma gli italiani che "capiscono la mazza" danno consenso a quei politici che piacciono a lei? Sarebbe opportuno, pur nella non condivisione, evitare etichette che possono assere rispedite al mittente anche con gli interessi (io no di certo). Tanto le dovevo e, preciso, non ho simpatie per il "fenomeno", neanche un pò.

maxfan74

Ven, 27/03/2020 - 10:53

Il nostro Presidente sa tutto altrimenti Draghi non rilasciava intervista al Financial Times, la cabina di regia per sostituire l'avvocato parte da lì. Nelle prossime ore si avranno novità. Qui ci si gioca il futuro dell'Italia ci vogliono professionisti con seri studi alle spalle e non studi professionali.

gianf54

Ven, 27/03/2020 - 11:07

Non capisco dove e come Draghi abbia "devastato" l'Italia; personalmente lo trovo un ottimo economista e anche a livello europeo godeva di buona stima. Questo non significa che faccia la quinta colonna di Bruxelles, anzi......! D'altra parte "questa" europa (minuscolo) si è ormai smascherata e bruciata da un pezzo. Ora, in questi giorni, si è toccato veramente il fondo. Adesso, Draghi può veramente fare la differenza, in Italia e per l'Italia. Dunque, per quanto mi riguarda, W Draghi! E' l'ora di spiazzare le mezze-figurette di questo penoso governicchio e di imporsi in altro modo alle iene tedesche e olandesi...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 27/03/2020 - 11:10

draghi non mi preoccupa piu' di tanto..ma quello che mi da pensiero è il suo guardiaspalle-suggeritore:tale mario monti!! un disastro per gli italiani,sopratutto quelli onesti...un vero jettatore

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 27/03/2020 - 11:10

FORZA DRAGHI,FORZA DRAGHI,FORZA DRAGHI.A dispetto di tutti i sinistri che stanno commentando.

Happy1937

Ven, 27/03/2020 - 11:13

Riccardo111, poveretto non è mica colpa sua se è nato senza capacità di ragionamento. Se non ci fosse stato Draghi a comprare la nostra carta saremmo già falliti da tempo. Ma lui evidentemente preferisce essere governato da chi, incapace di fare, insegna.

scurzone

Ven, 27/03/2020 - 11:58

vince50_19 Il mio riferimento di non capirci una mazza era per il Presidente del Consiglio di turno, che di solito viene eletto. Poi uno vota quello che offre il convento, e il convento ora offre veramente poco.

Viper62

Ven, 27/03/2020 - 12:00

Sarebbe una figura finalmente di alto livello! Sicuramente europeista, ma uno che si fa rispettare e ha le idee chiare! In questo momento non c'è nessuno meglio di Draghi.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 27/03/2020 - 12:06

Mario DRAGHI sarebbe un grandissimo Premier. Incredibile che Salvini ora lo appoggi (o finga di farlo) quando fino a ieri i leghisti lo insultavano ed attaccavano con modi da trogloditi. Ricordo ancora su questo sito invettive al vetriolo contro Draghi accusato di essere un "servo dei massoni", "antiitaliano", "schiavo dei tedeschi" etc. Nonostante lui sia sempre stato odiato in Germania perche' ha sempre stampato euro a pieno ritmo per comprare i titoli di stato dei paesi europei (quantitative easing)! La Lega ora lo sostiene? Come minimo chieda scusa!

Lugar

Ven, 27/03/2020 - 12:16

Quando Salvini ha tolto la fiducia, allora il M5s doveva andare alle urne. Oggi poteva contare su un 25% di consensi. Invece pensando di fare una furbata hanno solo dimostrato poca conoscenza della mentalità del proprio elettorato e una scarsa visibilità sul futuro del paese. I risultati li vediamo, hanno perso una grande occasione.

Tommaso_ve

Ven, 27/03/2020 - 12:31

Non scomodiamo una delle persone più qualificate al mondo... basta un congiuntivo. Mica ci vuole tanto.

Ilsabbatico

Ven, 27/03/2020 - 12:33

Io prego gli Dei che arrivi Draghi come premier, oltre che ben rispettato da tutti ha uno spessore e una preparazione notevole. Lui sì che sa di cosa parla, lui ha la cultura e le conoscenze e non è un improvvisato.....ha sempre avuto la mia stima in tutto e per tutto anche quando la mia ala di partito non ne era e non ne è ancora oggi convinta...

Gilgamesh1000

Ven, 27/03/2020 - 13:50

i 5S sono in tilt da molto tempo. Si avvalgono di oltre 300 parlamentari ma non contano più nulla. Rappresentano il nulla. Ed ancora siamo costretti ad ascoltarli. Conte non è nessuno e se ne deve andare.

flip

Ven, 27/03/2020 - 16:17

mARIO ddAGHI è Uno che sa a cosa serve l TESTA! A DIFFERENZA DI TANTI CHE LA USANO SOLO PER PORTARE IL CAPPELLO O PORTARLA DAL PARRUCCHIERE!

flip

Ven, 27/03/2020 - 16:29

Draghi! Draghi! Draehi! E'l'unico che sa come mandare a quel paese i ciarlatani/e d'Europa!

vince50_19

Sab, 28/03/2020 - 10:18

Scurzone - Il presidente del consiglio, eletto (o meno. Non ci sono norme che vietano di affidare la carica a chi non è stato eletto), viene nominato dal P.d.R. su indicazione del partito e/o coalizione vincente, per cui gli italiani NON hanno costituzionalmente voce in capitolo. Altro che non capire una mazza: capiscono benissimo che il loro voto, dopo che i parlamentari varcano la soglia del parlamento, non conta più proprio una beata mazza, oltre quanto da me scritto prima e anche previsto dall'art. 67 della costituzione. La sua chiosa, infine, è più che appropriata.

Ritratto di alberto.bampa

alberto.bampa

Sab, 28/03/2020 - 16:24

Mario Draghi non è certo l'avvocato del popolo, che ha approvato misure contingenti come il Reddito di Cittadinanza e salvato il Consiglio Europeo con la votazione dei 5S a favore di Ursula Von Der Leyen, insomma continuare con un'impostazione bottom up!