J-Ax: "Renzi dovrebbe ringraziarmi. Mi oppongo a Salvini più di lui"

Il rapper durissimo: "Per me un premier vero è uno che passa per le elezioni, questo è il problema vero che ho con Renzi"

Fedez e J-Ax a X Factor
Fedez e J-Ax a X Factor

J-Ax le canta a Matteo Renzi. "A me e a Fedez ci dovrebbe dare almeno una pacca sule spalle - dice a Reputescion su La3 - in molti momenti abbiamo assunto posizioni filogovernative senza volerlo, facendo opposizione su avversari in una maniera più feroce di quanto facessero lui e il suo partito: abbiamo fatto più opposizione noi a Matteo Salvini che Renzi".

"Se trovassimo un po' il Renzi degli albori - dice il rapper - per me un premier vero è uno che passa per le elezioni, questo è il problema vero che ho con Renzi". Intervistato da Andrea Scanzi (guarda il video), J-Ax prende in giro il premier e gli fa notare che, sul portale della Rai, la clip Cambio droga fa più visualizzazioni di qualsiasi altro contenutoa. "Mi chiedo perché di queste cose non ne viene tenuto conto - insiste - quando nelle conferenze stampa del nuovo Ceo della Rai (Antonio Campo Dall’Orto, ndr) parla di multipiattaforma non è stupido, Netflix in America ha distrutto tutti. Il futuro è lì non nella macchinetta che ti misura l’auditel". Poi ammette: "È ovvio che vorrei che Sorci Verdi avesse avuto un successo anche auditel così tutti stavano zitti, ma in realtà su twitter abbiamo spaccato, i volumi che abbiamo mosso on line sono incontestabili. Per questo sono contento. Ho l’offerta di continuare, non so io se continuare".

Commenti