Meloni inchioda l'Ue: "In questa emergenza l'Europa non esiste"

La leader di Fratelli d'Italia striglia l'Unione Europea, assente in questa crisi causa pandemia di Covid-19. E su Draghi: "Grande personalità, ma preferisco il voto popolare"

Dalle parole dure e di reprimenda contro l'Unione Europea a quelle al miele (con un grosso "però") all'indirizzo di Mario Draghi. Giorgia Meloni, intervistata da Leggo, parla a tutto tondo dell'emergenza sanitaria, economica, sociale e politica nazionale e continentale (per non dire mondiale) causa pandemia di coronavirus.

La leader di Fratelli d'Italia rimprovera severamente l'Ue, assente in questa crisi tanto grave quanto storica e potenzialmente "mortale" per l'Europa stessa: "L'Europa non è esistita in questa fase. Non c'è un'Europa della solidarietà, delle grandi scelte. Forse pensano che Italia e Spagna devono arrivare in ginocchio al cospetto della prossima Troika? Sbagliano, senza Italia questa Europa si dissolve...". Ed è difficile darle torto.

Dicevamo dell'ex presidente della Bce. Sì, perché negli ultimi due giorni, soprattutto ieri in seguito a quanto scritto dall'economista sulle colonne del Financial Times, l'ex numero uno di Francoforte sarebbe il profilo più adatto, capace di mettere d'accordo destra e sinistra, come futuro – prossimo o anteriore che sia – inquilino di Palazzo Chigi. Abbiamo scritto diffusamente dei movimenti di palazzo in corso a Roma, ma anche a Bruxelles e Strasburgo, per sondare il terreno e verificare se ci siano o meno le condizioni per un governo di unità nazionale – come si è augurato lo stesso capo dello Stato Sergio Mattarella – per affrontare al meglio l'incubo coronavirus. La figura di Mario Draghi sarebbe gradita a molti, dalla Lega di Salvini a una parte del Partito Democratico di Zingaretti – passando per Italia Viva di Renzi, Casini e altri centristi – per guidare un esecutivo di coesione. Contrario, ovviamente, il Movimento 5 Stelle.

E dicevamo appunto delle parole dolci della fondatrice di FdI, che comunque, però, non vorrebbe l'accademico e banchiere a Palazzo Chigi. Questo, infatti, il suo pensiero esternato al quotidiano free press: "Draghi è una grande personalità, lo ringrazio per le parole sulla necessità di fare deficit in una fase così drammatica. Ma i governi non si fanno per alchimie. Preferisco il voto popolare. Insomma, elezioni quando si potrà tornare a votare dopo l'emergenza, per gestire la lunga fase di ricostruzione".

Quindi, la Meloni torna a ribadire come sia contraria alla linea del governo giallorosso e del sedicente avvocato del popolo: "Rispetto a Giuseppe Conte, ho detto che bisognava chiudere tutto subito e fare tamponi di massa. Ma l'emergenza sanitaria va superata, poi serve affrontare un'emergenza economica che durerà anni. Ci sarà da ricostruire, senza più limitazioni. Serve un'altra Italia".

E su questo delicato versante, ecco alcune sue idee in auto di imprese, lavoratori e famiglie per far ripartire il Paese: "Via i vincoli, via la burocrazia. Sbloccare subito la cassa integrazione, così da far arrivare i soldi nelle tasche degli italiani costretti a casa. E ancora, gli imprenditori che continuano a pagare gli stipendi ai loro dipendenti vanno sostenuti e aiutati nella ripresa, con dei premi legate alla produzione e al mantenimento della forza lavoro". In ultimo, Giorgia Meloni dà altri spunti: "Niente obbligo di fatturazione elettronica, niente obbligo di registratore di cassa, niente studi di settore, togliere il tetto all'uso del contante. Tutte cose che si possono fare subito, senza grande impegno economico da parte dello Stato. Ad esempio, potrebbero tornare i voucher".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Lugar

Ven, 27/03/2020 - 12:26

Tra 10 giorni vedremo che fine farà questa Ue. Non voglio fare pronostici, anche perchè questa Europa ci è costata lacrime e sangue già dall'inizio con l'euro (oggi è un incubo). Spero che si trovi una soluzione duratura e che cambi, che diventi Use, che ci faccia vivere con serenità e sicurezza.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 27/03/2020 - 12:30

"Leuropa" esiste eccome, ed è qui per ridurci in schiavitù, economica e politica. "Europa della solidarietà"? O la Meloni ha visto un film che tutti noi ci siamo persi, oppure stiamo assistendo all'ennesimo tradimento. Proprio come Lega e M5S, la musica prima delle elezioni era ben diversa. E con questa siamo a 3 partiti diventati "misteriosamente" servi di Bruxelles dopo le elezioni. Vigliacchi e bugiardi.

schiacciarayban

Ven, 27/03/2020 - 12:32

La Meloni ha ragione, l'Europa sta dimostrando la sua debolezza e, se le cose non cambiano questo sarà un disastro per i paesi deboli come l'Italia o la Spagna.

DRAGONI

Ven, 27/03/2020 - 12:33

VOTO POPOLARE CHE NON GLI MANCHEREBBE!! IL PROBLEMA E' GIUSEPPI ASSERRAGLIATO A PALAZZO CHIGI COME IN UNA RIDOTTA PER DIFENDERE LA SEDIA BEL PAGATA, CHE I GRILLINI IRRESPONSABILMENTE GLI HANNO REGALATO E OVE APPOGGIA IL DEREDANO INCOLLATO AD ESSA

Ilsabbatico

Ven, 27/03/2020 - 12:36

Se vogliamo dare un colpo al cerchio e un colpo alla botte rimanendo in europa ma ricevendo gli aiuti senza condizioni o meglio con condizioni "umane" , l'unica è investire SUBITO da premier DRAGHI!

Giorgio5819

Ven, 27/03/2020 - 12:41

Carissima Meloni, l'emergenza di questi mesi non riguarda le banche tedesche, altrimenti la UE esisterebbe eccome !!!

agosvac

Ven, 27/03/2020 - 12:43

Oserei dire che l'Unione Europea "non" è mai esistita, è esistita solo l'UE tedesca che è ben altra cosa.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 27/03/2020 - 12:49

@DRAGONI anche la Lega ha regalato la sedia a Conte

jaguar

Ven, 27/03/2020 - 13:03

L'Europa non esisteva prima, figuriamoci adesso, frontiere chiuse e ognun per se.

DRAGONI

Ven, 27/03/2020 - 13:04

@ConteRaffaelloM...: E' VERO MA MI SEMBRA CHE ORA E DATEMPO STA CERCANDO DI METTERE FINE ALL'ERRORE PARZIAMENTE GIUSTIFICATO PER LE CONDIZIONI CRITICHE DELL'ITALIA CHE I RISULTATI ELETTORALI ED IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NE HANNO CONSENTITO LA REALIZZAZIONE, MA BEN PIU' GRAVE E' STATA L'AZIONE DI RENZI E DEL PD CHE IMPERTERRITI , SULLA PELLE DEGLI ITALIANI NELLE CONDIZIONI ANCHE SANITARIE ATTUALI. GRILLINI E SINISTRORZI VARI TENGONO ORA INDISCUTIBILMENTE E COLPOSAMENTE IN VITA IL REGALO INIZIALE FATTO A GIUSEPPI IN CONDIZIONI DI EMERGENZA POST ELETTORALE.

WSINGSING

Ven, 27/03/2020 - 13:13

Tanti stanno credendo che Draghi sia IL DIO. Grande, grandissima personalità, forse l'unico degli Italiani supercondiviso per capacità e tante altre doti. Ma, purtroppo, in tutti gli affari del mondo, la pratica è diversa dalla teoria......

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 27/03/2020 - 13:22

ConteRaffaelloM... Ven, 27/03/2020 - 12:49 Salvini avrà fatto l'errore di far conoscere Conte. Mi creda,di come è stato trattato dallo stesso,difficilmente Salvini sosterebbe ancora la sua leadership. Uscire dal disastro di questa unione europea è un opzione da non sottovalutare,soprattutto se siamo presi costantemente,dai falchi del rigore,a pesci in faccia.

nerinaneri

Ven, 27/03/2020 - 13:36

...questi rimba non si rendono conte che draghi sarà un monti2...provatelo, su...

maurizio-macold

Ven, 27/03/2020 - 13:40

Oggi e' la Meloni a INCHIODARE, ieri era Salvini. L'opposizione si dedica alla carpenteria? Ma la UE si e' accorta di essere stata inchiodata da questi due signori? A me non pare proprio.

scurzone

Ven, 27/03/2020 - 13:52

In qualcosa ha ragione: La UE senza l'Italia non esiste. Adesso o si fa l'Europa o si muore. Facciano pure, ma è l'ora del grande passo verso gli Stati Uniti d'Europa.

Jon

Ven, 27/03/2020 - 13:53

L'Europa e' la prima deceduta , per una malattia che ha da molti anni dovuta al contagio delle oligarchie finanziarie, quelle che hanno spacciato l'Euro per una moneta salvavita: LA LORO.

maxfan74

Ven, 27/03/2020 - 13:56

Questa Europa che chiede 14 giorni per decidere cosa fare, con tutta calma, mentre si muore e si collassa economicamente è peggio del Coronavirus.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 27/03/2020 - 14:08

"In questa emergenza l'Europa non esiste…" ... ... ... scusa Meloni, con tutto il rispetto e l'ammirazione che ho per te, dimmi quando mai l'Europa è esistita, se non nel mungere soldi all'Italia !?!?!?

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 27/03/2020 - 14:11

Ma la melonina, invece di cincischiare, perché non dice chiaramente che bisogna non solo uscire da essa ma anche distruggere l'unione eurodemenziale?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 27/03/2020 - 14:12

Rinviare gli aiuti europei di 14 giorni vuol dire dare il colpo di grazia all'Italia.

Ora

Ven, 27/03/2020 - 14:30

Cara Meloni questa è la stessa europa (in minuscolo volontariamente) del tuo ex presidente del consiglio Monti al quale hai votato a favore tutte le sue schifezze,comodo troppo comodo poi fare un partito contro l'europa vero? Io non dimentico.

Ritratto di faman

faman

Ven, 27/03/2020 - 14:35

Partendo dal presupposto (penso vero)che l'Europa senza Italia non esiste, Conte deve fare valere con forza le nostre ragioni, senza comportarsi come Salvini, che anche da ministro, in eterna propaganda elettorale, offendeva le istituzioni europee, un giorno si e l'altro pure.

Massimo Bernieri

Ven, 27/03/2020 - 14:37

Anche lei come Salvini che "inchioda".Tutti falegnami? Ma cambiate almeno le parole.Siete monotoni ! Non sono certo pro PD o 5 stelle per evitare equivoci.

Homunculus

Ven, 27/03/2020 - 14:41

Ha ragione giùlnord, prima la Lagarde (non era una gaffe, come sostiene La Repubblica) e adesso un ritardo colpevolmente programmato nel prendere decisioni (se mai verranno prese, che non sia la conferma del Mes così com'è) vogliono dare il colpo di grazia all'Italia e alla Spagna.

Ritratto di JK640

JK640

Ven, 27/03/2020 - 14:57

Mario Draghi, con tutta la stima che possiamo aver per la sua competenza, è solo l'ennesima illusione che "l'uomo forte al comando" possa risovere, da solo, i problemi del Paese. Un'illusione che ci costò molto cara quasi un secolo fa ma che in tanti continuano a coltivare, non rendendosi conto che è tutto il Paese che deve darsi da fare non solo per uscire da questa crisi ma anche per ricostruire una volta terminata l'emergenza.

Netfuturista

Ven, 27/03/2020 - 14:58

Comunque sia la Meloni si è rivelata una paraolia presenzialista ma senza competenze specifiche. Inutile frignare e pretendere aiuti gratis dalla UE quando questo virus è stato sottovalutato in primis dai nostri dotti statisti col diplomino, Zingaretti, Salvini e Meloni compresi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 27/03/2020 - 15:06

L'eurosbronza sta passando. Resta un fortissimo cerchio alla testa anche ai sinistri già euroentusiasti di questo forum.

timoty martin

Ven, 27/03/2020 - 15:22

Meloni ha ragione, come sempre.

gpetricich

Ven, 27/03/2020 - 15:27

Allora usciamone, cosa stiamo aspettando?

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 27/03/2020 - 15:43

b r a v a...questi...ogni scusa è bona per non farci votare. ritirate i soldi...58mld dalla torta europa, salviamo tutto, poi andiamo a votare.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 27/03/2020 - 15:57

Brava Giorgia, l'Europa l'avete voluta cosi' senza poteri e senza visione, brava e bravi tutti i sovranisti, ci siete riusciti é un enorme successo, non c'é neppure bisogno di uscirne perché grazie a Voi e ad altri come voi (tra cui gli impresentabili Orban e i cechi) l'Europa non esisterà più...

Homunculus

Ven, 27/03/2020 - 16:45

Nahum, bando a mistificazioni, l'Europa com'è arrivata a questo punto è il prodotto di questi quindici anni della leadership incontrastata della Merkel e affiliati. I poteri e la "visione" della governance pangermanica, con il sostegno francese, e relativi effetti, sono stati palesemente chiari. Ma chi non li vuol vedere è inguaribile.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 27/03/2020 - 17:21

"In questa emergenza l'Europa non esiste" - Molto ottimista questa simpatica signora. Perchè? Invece prima...

Ezeckiel

Ven, 27/03/2020 - 17:39

avvebbero dovuto già capirlo circa 40 anni fà ,che l'europa non esiste quando la turchia invase coi soldati una parte di Cipro ,solo chiacchere di protesta ,ora mezza Cipro è occupata , avevano tutti gli occhi inondati di lacrime per povero popolo "palestinese" . non si può costruire una casa comune senza essersi regolati i vecchi torti e senza dirsi la verità. ora siamo fra i pochi dei fondatori ex potenze regionali a non possedere la deterrenza atomica . grazie

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 27/03/2020 - 17:39

La Meloni ha (purtroppo) ragione: se questa è la Ue, allora gli unici che ci guadagnano sono elite e banchieri, non certo i popoli specie quelli del sud europa. Se poi è vero che che solidarietà e sussidiarietà sono alla base della nascita della Ue, allora oggi assistiamo alla morte di una Ue pilotata per lo più dagli stati del Nord che vorrebbero fare i propri interessi a discapito di quelli del sud. A questo punto è meglio chiudere baracca e burattini, tornare ognuno nel proprio ovile, visto che noi italiani, nonostante i numerosi difetti che abbiamo e i casini che sappiamo ben combinare, prima della creazione della Ue siamo stati gli avversari più ostici della crande Cermania. Dovremo però cambiare in ogni caso spartito e alla svelta, senza troppo illuderci, altrimenti finiamo dritti dritti in un certo posto.

Ritratto di saggezza

saggezza

Ven, 27/03/2020 - 18:05

Nahum che memoria corta. Non ricordi il palco con tutti i sinistri che festeggiavano l'euro per le loro banche. I poteri in questa UE li hanno ma non li abbiamo noi .

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Ven, 27/03/2020 - 19:12

con tutte quelle riforme auspicate dalla meloni e l'aggiunta dei minibot al portatore e limitati ai soli cittadini italiani,il nostroi paese ripartirebbe A RAZZO. E NON STO SCHERZANDO: dataci una mano,smettate di romperci la scatole conb la burocrazia.... E VI FAREMO VEDERE ANCORA,un'italia che non era sparita fin dai tempi del boom economico... quanto tasse,burocrazia e carte bollate erano se va bene,un terzo di oggi