Nuovo Dpcm, Conte conferma la stretta

Confermata la chiusura dopo le 18.00 per le attività di ristorazione

Dalla chiusura anticipata di bar e ristoranti alle ore 18:00 allo stop alle attività di palestre e piscine, passando per la raccomandazione di non spostarsi con mezzi di trasporto, pubblici o privati, salvo per situazioni di necessità. Giuseppe Conte ha illustrato le misure anti Covid contenute nel nuovo Dpcm firmato nella notte, con le misure che entreranno in vigore a partire da domani, 26 ottobre, fino al prossimo 24 novembre.

Ieri, al termine di una giornata convulsa, in cui le Regioni avevano alzato la voce opponendosi ai provvedimenti messi sul tavolo dal premier e il centrodestra si era detto insoddisfatto, ha prevalso il parere del Comitato tecnico scientifico. Si sono registrati dissidi anche all'interno dello stesso esecutivo, con la conferenza stampa di Conte che è slittata alla giornata odierna. In un clima tesissimo, già squarciato dalle violente proteste di Napoli, il Presidente del Consiglio ha quindi illustrato l'ultimo pacchetto di misure adottate dal governo per frenare la curva epidemiologica.

Le promesse di Conte

Le decisioni del governo impatteranno sui conti di moltissime attività commerciali. Conte ha spiegato che ci sarà "un credito d'imposta per gli affitti commerciali per i mesi di ottobre e novembre" e che "verrà cancellata la seconda rata Imu". Non solo: il premier ha sottolineato che sono già pronti "gli indennizzi di tutti coloro che verranno penalizzati" dalle nuove norme contenute nel Dpcm.

"I ristori arriveranno direttamete nel conto corrente con bonifico dall'Agenzia delle Entrate, è un meccanismo che abbbiamo già visto" nelle settimane scorse, ha assicurato Conte, aggiungendo, riferito al governo, che "per il decreto sugli indennizzi confidiamo di andare in gazzetta già martedì".

Sul fronte della sanità, Conte ha detto che il governo sta lavorando per rinforzare il sistema sanitario nazionale e "coinvolgere medici di base". "Il ministro salute sta già lavorando al rinnovo contrattuale per motivarli e coinvolgerli in questi compiti, saranno preziosi alleati nella lotta al covid 19", ha poi aggiunto.

Salvare il Natale

A causa delle ultime decisioni, ha quindi ribadito Conte, a novembre "soffriremo un po'" con la speranza "di respirare a dicembre" in vista del Natale. "Dovremo fare tutti dei piccoli sacrifici. Se non entriamo nella logica dei piccoli sacrifici, non riusciamo a gestire la pandemia e a tenere sotto controllo la curva", ha quindi affermato il premier.

Per quanto riguarda le proteste, il presidente del Consiglio è stato chiaro: "Se fossi dall'altra parte anche io proverei rabbia nei confronti delle misure del governo". Il premier ha tuttavia richiamato la massima attenzione ai "gruppi di antagonisti, anche professionisti, che cercano di alimentare la protesta. C'erano semplici cittadini, ma occhio alle infiltrazioni perchè non dobbiamo offrire ai professionisti della protesta e dei disordini sociali di avere spazio".

"Con questo quadro di misure confidiamo di poter affrontare più distesamente il mese di dicembre. Confidiamo di arrivare al Natale con predisposizione d'animo serena. Spero" che queste nuove misure anti Covid bastino, ha affermato Conte. Qui è arrivato l'ammonimento del premier: "Non è che a Natale, anche se arriveranno le prime dosi dei vaccini, potremo tutti abbracciarci e fare feste e festicciole... L'importante è arrivarci sereni".

A chi imputava al governo di essersi distratto, Conte ha risposto ricordando di aver prorogato lo stato di emergenza in estate. L'esecutivo, insomma, non starebbe rincorrendo il virus anche se "lui corre molto e noi dobbiamo tenerci pronti a intervenire". Conte ha terminato la conferenza stampa ricordando che il sistema di tracciamento funziona bene, "ma se arriviamo a 20mila casi al giorno diventa complesso". Il premier ha infine lanciato un messaggio di speranza per l'imminente futuro: "Ce l'abbiamo fatta nella prima fase e ce la faremo anche ora. L'Italia è un grande paese". Adesso, al di là delle promesse e dei proclami, bisognerà vedere se l'esecutivo manterrà la parola data.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 25/10/2020 - 14:03

promette? lui che promette? ahahahah spassoso!! non ha mantenuto neppure la cassa integrazione, figurarsi i risarcimenti, ma chi ci crede a quello? vedrete presto le pernacchie che si sprecheranno in tutte le piazze d'italia!! quanto c'è da rimpiangere berlusconi....

Beraldo

Dom, 25/10/2020 - 14:08

Da chi prende ordini questo governo? Questa è guerra.

leserin

Dom, 25/10/2020 - 14:17

Le promesse di Conte valgono meno di zero, basta vedere le sue giravolte in materia di sicurezza e (anche durante QUESTO governo) immigrazione. Adesso come uno Zelig qualunque, Conte sta impersonando Babbo Natale: se state chiusi in casa adesso, forse sotto Natale potrete uscire per una cena alla Trattoria sociale - l’unica rimasta. Per Capodanno vedremo.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 25/10/2020 - 14:18

promette risarcimenti ... ... ... si, alle ong !

Junger

Dom, 25/10/2020 - 14:19

Le misure del governo individuano nei ristoranti e bar i responsabili dell'aumento esponenziale dei ricoveri ospedalieri: Considerato che i ristoranti sono aperti da maggio ( come i centri sportivi) è del tutto evidente che non hanno alcuna responsabilità sui contagi di ottobre. Conte doveva intervenire esclusivamente come indicano tutti le evidenze scientifiche su scuola e eventi pubblici ad alta partecipazione: siamo governati da un potere intellettualmente ottuso e di cortissime vedute.

oracolodidelfo

Dom, 25/10/2020 - 14:19

Dopo le "promesse da marinaio" abbiamo le ancor meno credibili "promesse dell'avvocato"........

Beraldo

Dom, 25/10/2020 - 14:21

Conte alle tue promesse non ci crediamo più. Sono tutte cialtronate di primo pelo che si perderanno nella burocrazia.

maxfan74

Dom, 25/10/2020 - 14:23

A Milano i ristoranti e bar lavorano solo la sera, con lo smart work il mezzogiorno non esiste più, era meglio chiuderli tutto il giorno. Al Governo vanno per tentativi, questa estate non hanno preparato il paese all'autunno ed oggi corrono contro il tempo. Questa volta non saranno ascoltati e le piazze si riempiranno.

Ritratto di dorisperessin

dorisperessin

Dom, 25/10/2020 - 14:25

Conte: il pericoloso ed inetto nulla con la pochette. Purtroppo ha ragione lui, il 90% delle pecore italiane lo ascolta ed obbedisce, e nemmeno é stato eletto...

Duka

Dom, 25/10/2020 - 14:27

Questa è da spanciarsi dalle risate: PAGA LUI????

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 25/10/2020 - 14:33

ma mattarella non dice niente? dovrebbe, come minimo, far sciogliere le camere e indire nuove elezioni! cosi non si può reggere piu! lo dimostrano anche le proteste divampate a napoli roma ecc....

pinosala

Dom, 25/10/2020 - 14:36

Ma tutti questi "ristori" (come si chiamano adesso i sussidi), chi li paga se l'economia italiana è a pezzi? La strada verso prestiti internazionali (e conseguente svendita dell'Italia) è ormai avviata.

kallen1

Dom, 25/10/2020 - 14:44

Scusate ma non ho parole, da poter essere pubblicate, per commentare questo DPCM e la conferenza stampa di Conte! Una sola osservazione: ma ai concorsi pubblici e/o privati si presentano solo in quattro gatti per cui non c'è alcun pericolo di assembramento.....?

ITA_Chris

Dom, 25/10/2020 - 14:44

Invece che agire sulle cause reali vanno a casaccio in attesa di vedere come andrà la prossima settimana. Se i contagi aumentassero? Vorrebbe dire che gli ultimi 3 dcpm erano completamente errati fatto da un governo di incapaci che può farci solo il piacere di andarsene a casa.

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 25/10/2020 - 14:48

il potere di decidere della Vita e della Morte di intere categorie.. poter disporre della sopravvivenza di un intero Popolo elargendo risorse sulla carta a sua discrezione.. espone conte a possibili alterazioni psichiche dalle conseguenze imprevedibili.- scollamento dalla realtà.. egocentrismo smisurato.. decisioni impulsive e distruttive per l'intero Paese.- è questo il Rischio se conte non è all'altezza. è questo a quanto pare.. ciò che sta avvenendo.

cgf

Dom, 25/10/2020 - 14:51

chi crede più a giuseppi? ha promesso tante cose, la sola cosa mantenuta è la sua poltrona.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Dom, 25/10/2020 - 14:53

Siete rimasti veramente in pochi nel Mondo intero, a negare la pericolosita` devastante del Covid, quelli contromano in autostrada siete voi. Scene davvero penose.

MASSIMOFIRENZE63

Dom, 25/10/2020 - 14:55

Questo governo ha fatto come sua bandiera la guerra al COVID. Di suo è anche uno show del governo che vuol dimostrare agli italiani "guardate quanto siamo bravi che curiamo la vostra salute". Ma è guerra stupida, perché basta che ci sta un positivo da qualche parte del mondo ed ecco che l'infezione riparte. Infatti abbiamo fatto due mesi di lockdown che non sono serviti a nulla perché adesso siamo punto e a capo. Ma questo esperimento voluto da Conte & Co. è costato all'Italia migliaia di aziende fallite, centinaia di migliaia di posti lavoro e l'economia in ginocchio. Noi italiani siamo stufi di questo patetico show del governo giallorosso, dei lockdown, della martellante paranoia imposta dallo Stato sul COVID (perché alla TV non si parla d'altro) e delle libertà costituzionali negate. E personalmente preferirei 100 volte prendere questa malattia piuttosto che dover sopportare questa situazione imposta dallo Stato.

oracolodidelfo

Dom, 25/10/2020 - 15:00

A questo punto......#Mattarella, chi?

Rcorvaglia230

Dom, 25/10/2020 - 15:05

x mortimer.... se vuoi commentare commenta bene. Il NS (mio e suo)presidente del consiglio ha detto che non fa promesse, ma che si assume degli impegni.....Poi mi faccia il favore eviti di fare commenti da bar sulla cassa di integrazione o che era meglio se ci fosse stato Berlusconi. Al momento, visto gli attuali orientamenti politici, il partito del suo Berlusconi, partito al quale, per la propria megalomania, non è riuscito a dare una degna e sicura CONTINUITA', conta come il 2 di picche a carte quando la briscola è di coppe. Naturalmente il Cav. se ne guarda bene dall'ascoltare i suoi ed i miei commenti.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 25/10/2020 - 15:11

Santo Padre, si faccia sentire, perché questi Le sfilano anche il Natale. E si faccia sentire subito, che domani è già tardi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 25/10/2020 - 15:23

Promette-promette-faremo-faremo-provvederemo-provvederemo queste parole mi rimbombano nel cervello.Ce le dica in inglese come tante altre cose che non vuole far capire.

Beraldo

Dom, 25/10/2020 - 15:38

PeccatoOriginale. I conti si faranno quando la più grave truffa della storia sarà stata sconfitta. Il popolo deve capire che si deve difendere da solo perchè le istituzioni sono collaborazioniste. Questa è una infodemia progettata per un enorme bail-out a favore dei super ricchi. Un complesso e minuziosamente pianificato su scala globale.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 25/10/2020 - 16:16

Ma quando la smetterà di promettere questo NOTTAMBULO??? il RECOVERY FOND, se va avanti di questo passo, non arriverà mai, quale sarebbe il piano "B"??? Eppoi, se non crea lavoro dove lo trova il danaro questo incoscente!!!

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Dom, 25/10/2020 - 16:17

Rcorvaglia230 - Si vede che lei e` nuovo qui, e non conosce mortimermouse. Lui e` la macchietta del forum, e` il paladino di Berlusconi, probabilmente prezzolato, e ripete le sue cantilene cento volte al giorno. Comunque, benvenuto: si divertira`.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Dom, 25/10/2020 - 16:21

Ah si`, come no, e infatti Conte fu visto in cina in Dicembre, a prendere ordini dai suoi amici comunisti, che a loro volta furono visti al Bilderberg. Ok. Ora pero` e` tardi, rientri in corsia che il riso in bianco si raffredda, e la caposala poi la sgrida, ok? A domani, eh? (E mi raccomando, non mangi il gelato alle scie chimiche, che altrimenti la terra non le sembrera` piatta).

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 25/10/2020 - 16:34

Dopo le ore 18 per mangiare si deve andare a casa. Siamo tanto contenti, noi consumatori affamati e loro i gestori dei ristoranti, che ormai non ristorano più nessuno. Insisto nel domandare: fino a quando dovremo sopportarlo, lui, cioè il Presidente Conte?

Rcorvaglia230

Dom, 25/10/2020 - 16:36

x PeccatoOriginale..... grazie del benvenuto, ma mi creda, salvo rarissime occasioni, che sono a casa, difficilmente leggo ed intervengo nei commenti degli articoli del Giornale. Comunque mi conforta sapere che la Sua presenza possa ventualmente arginare le ..........(nei puntini ci metta quello che vuole)del mortimer.

oracolodidelfo

Dom, 25/10/2020 - 16:39

RCorvaglia230 - a proposito di Berlusconi e le sue dimissioni, potrebbe cortesemente ricercare sul web le notizie inerenti alle dichiarazioni di tal Thimoty Franz Geithner, Segretario al Tesoro durante l'amministrazione Obama? Mai nessuno dei "tirati in ballo" ha osato smentirle. Chissà perche!

Enne58

Dom, 25/10/2020 - 16:44

Giustamente c'è chi si preoccupa, poco lavoro poco reddito per chi lavora nel privato, rischio chiusure, nesuna garanzia o paracadute, anzi, lo stato che comunque chiede tasse e prebende, non tutti sono impiegati pubblici dove tutto è garantito

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 26/10/2020 - 11:21

Mi piacerebbe sapere cos'era conte prima di essere presidente, quali mansioni aveva in politica o nella sfera privata per essere eletto.