Le sardine esultano per i morti in Lombardia: "Vi meritate tutto questo"

I pesciolini si professano contro l'odio, ma sputano veleno e godono per le vittime lombarde: "Assassini e ladri, state a casa vostra, abbiamo paura di voi"

In questi mesi non abbiamo fatto altro che sentire infiniti appelli all'unità nazionale, alla collettività, alla condivisione del dolore e alla ripartenza compatta. Il centrodestra ha provato a fornire molte soluzioni, ma il governo ha avuto la presunzione di fregarsene e di procedere per la propria strada. E i risultati si vedono. Quando però la coalizione formata da Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini ha alzato i toni per smascherare le criticità dei decreti, si sono formati polveroni che hanno visto loro essere accusati di sciacallaggio e di non agire nell'interesse del Paese. Invece erano semplici esposizioni di realtà che oggi hanno contribuito ad affossare ulteriormente l'Italia. Ovviamente c'è chi non ha perso tempo per fornire ulteriori dimostrazioni della propria inconsistenza e malvagità facoltativa: le sardine. Chi se non loro?

Esatto, proprio coloro che si professano anti-odio, anti-violenza, anti-razzismo, anti-sovranismo e anti-destra. Cosa è successo? Alcuni di loro si sono resi protagonisti di vergognosi insulti e attacchi nei confronti della popolazione lombarda, messa a durissima prova dai danni provocati dell'emergenza Coronavirus. Parole di solidarietà? Parole di sostegno? Parole di coraggio? Macché, i pesciolini ancora una volta si sono contraddetti e sono andati all'assalto in maniera vile. Il tutto con commenti deplorevoli pubblicati sui canali social. "C'è un 30% di lombardi che tutto ciò non se lo merita, ma rimarranno come gli indiani", si legge nella bacheca dell'Arcipelago delle Sardine. E c'è chi non ha usato mezzi termini per ribadire questo concetto: "State a casa vostra, ve lo meritate quello che è successo".

L'odio delle sardine

Questa tesi sembra essere convintamente sostenuta da parecchi: "Se ne stessero a casa loro!". "Con le manifestazioni sperano di far estendere il virus e di trasferirlo ad altri. Ridateci i nostri soldi, ladri", aggiunge un altro utente. Probabilmente non lo sapevate, ma la Lombardia se l'è cercata, vero? Follia. "Continuate a difendere questa gente. Vi meritate tutto". E dopo le minacce che hanno costretto il governatore Attilio Fontana a finire sotto scorta, ecco che si presentano puntuali gli appellativi ingenerosi ai danni della popolazione lombarda: "Assassini, ce ne ricorderemo"; "Stupisce la loro mancanza di reazione, forse in un'altra regione li avrebbero cacciati"; "La Lombardia è bruciata e tutti hanno paura della Regione e dei lombardi".

Come riportato dall'edizione odierna di Libero, si sono manifestate accuse anche da parte di diversi meridionali preoccupati dalla riapertura dei confini tra le Regioni. Sarà vera paura per il Covid-19 o per un sentimento di rivalsa? Per molti prevale la seconda ipotesi: "State tranquilli, se fosse capitato bene a una regione del sud ci avrebbero isolati"; "Ci avrebbero ammazzati". Con tanto di vittimismo c'è pure chi gode della drastica situazione: "Diciamocelo: abbiamo aspettato secoli prima che la cosa si invertisse un po'"; "Non dimentico il senso di fastidio che i settentrionali provavano nei miei confronti quando andavo in vacanza in città del nord sentendo mio accento meridionale; chi la fa l'aspetti, diceva mia nonna". Se questo è essere anti-odio...

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 03/06/2020 - 10:18

ecco come ragionano a sinistra! e poi saremmo noi quelli che fanno i violenti? :-)

cgf

Mer, 03/06/2020 - 10:22

ho come la sensazione che in Lombardia le sardine siano sparite completamente.

Ritratto di anno56

anno56

Mer, 03/06/2020 - 10:31

Purtroppo l'intelligenza non la si raccatta per strada,al massimo puoi solo raccattare la spazzatura. L'odio e l'invidia sono brutte bestie sintomo di mancanza di intelligenza, ogni volta che parlano perdono una occasione per stare zitti. Meglio stare zitti dando l'impressione di essere poco intelligenti che aprir bocca confermando

Longobarda75

Mer, 03/06/2020 - 10:35

La Lombardia ne uscirà presto alla grande e sarà la prima regione a ripartire e tornerà più florida e ricca che mai. Sulle Sardine che dire? Schifo allo stato puro, tali livelli di bassezza non meritano nessun commento. E che riparta la Lombardia se lo devono augurare in molti, con tutti i mantenuti con le sue tasse. Buona giornata

Calmapiatta

Mer, 03/06/2020 - 10:40

Pensate se questa frase oscena fosse stata postata, preferita, scritta da un movimento di dx.....apriti cielo. Ma la sx, che ormai di sx non ha nulla, è sorda ai suoi stessi principi. L'importante è gestire il potere e per farlo tutto è accettabile, dell'alleanza con l'inutile quanto nemico giurato M5s, all'accettazione supina dei ricatti di IV. Tutto pur di tenere il c...o sulla poltrona e che il paese vada pure allo sprofondo.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 03/06/2020 - 11:01

Mi domando sempre il perché si continui a dare spazio a queste nullità. Sicuramente nel nord Italia non hanno vita facile?

Beaufou

Mer, 03/06/2020 - 11:17

"La Lombardia è bruciata e tutti hanno paura della Regione e dei lombardi". Salvo poi aspettare i soldi dei Lombardi per mantenere quei mille sfaccendati di politici e i loro degni compari, i burocrati dei ministeri romani...Se la Lombardia fosse davvero bruciata, temo che sarebbe grigia per tanti altri, sardine, squali, avvoltoi e sanguisughe sparsi per tutta la penisola. Ahahah.

Scirocco

Mer, 03/06/2020 - 11:25

Si può utilizzare la parola SPREGEVOLI oppure è un termine violento? Per questi "inutili esserini" è la parola più gentile che mi venga alla mente.

27Adriano

Mer, 03/06/2020 - 11:29

Che cervello da pesce...marcio e komunista. Di certi loschi ed inutili personaggi, l'Italia può benissimo farne a meno.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 03/06/2020 - 11:45

Il più becero dei movimenti .. vabbè che al peggio non c'è limite ma più di così mi risulta difficile immaginare !!

cecco61

Mer, 03/06/2020 - 11:48

Che la Lombardia, ormai bruciata, chiudesse i rubinetti e i confini: che bello vedere già domani i pesciolini scannarsi a vicenda per un tozzo di pane, ah ah ah

roberto.morici

Mer, 03/06/2020 - 11:53

Quando si dice lo stile...Vero sardelle?

giovanni951

Mer, 03/06/2020 - 12:02

ma come? non si erano presi una pausa? il loro cervello ha rismesso di funzionare?

Giorgio Rubiu

Mer, 03/06/2020 - 12:15

Il movimento del NON ODIO, come possiamo constatare.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 03/06/2020 - 12:16

L'Italia decomunistizzata cosa se ne farà di questa gentaglia? Semplice la manderà a raccogliere o pomodori.

LupoSol

Mer, 03/06/2020 - 12:16

e questi sarebbero i democratici? Se questa è la sinistra, mi fa vomitare.

Savoiardo

Mer, 03/06/2020 - 12:16

IMBECILLITA' ALLO STATO PURO.

fabio_

Mer, 03/06/2020 - 12:19

Mi sembra che, a questo punto, siamo tutti d'accordo sull'autonomia delle regioni.

Italianocattolico2

Mer, 03/06/2020 - 12:26

I lombardi portano il Covid-19, può darsi. Siccome vi trovate così male al Nord, statevene a casa vostra per trovare un lavoro, una sanità che cura, una rete di servizi di trasporto funzionante e tutte quelle infrastrutture che vi mancano. Però state lontani dalla Lombardia perché vi infetta !!!

jaguar

Mer, 03/06/2020 - 12:28

Vengano a manifestare in Lombardia, saranno accolti degnamente.

ulio1974

Mer, 03/06/2020 - 12:46

secessione, unica soluzione.

Enne58

Mer, 03/06/2020 - 12:51

Quattro laghi, belle montagne, tanti borghi da visitare, poca disoccupazione, e molto probabilmente in futuro meno altruismo, si può benissimo vivere bene anche in Lombardia, ma voi potete vivere senza le tasse che la Lombardia versa?

roberto67

Mer, 03/06/2020 - 13:19

Le sardine sono di sinistra, si tratta quindi di una fazione che ha le radici in una corrente ideologica fondata sull'odio di classe, dove il concetto di classe può variare a seconda degli interessi. Nessuna corrente di sinistra può esistere senza una controparte da odiare pertanto non c'è nulla di cui stupirsi o indignarsi.

jaguar

Mer, 03/06/2020 - 13:19

Enne58, sicuramente da Roma in giù senza il denaro lombardo devono stringere bene la cintura.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 03/06/2020 - 13:20

Nessuno dei nostri governanti si indigna? certo, loro sono dello stesso parere!

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 03/06/2020 - 13:38

Ma allora sono proprio brutti e cattivi a sinistra... presto, corriamo tra le braccia di papà Salvini il misericordioso. E c'è pure gente che commenta questi "non articoli" indignandosi. Ah ah ah...

giovanni235

Mer, 03/06/2020 - 13:40

Anche per loro con la crisi in Lombardia non ci sarà più trippa,esattamente come i gatti del sud.Terrore al sud:rischiano di dover lavorare per sbarcare il lunario non arrivando più trippa dal nord.

amicomuffo

Mer, 03/06/2020 - 13:46

e noi italiani onesti, cosa abbiamo fatto per meritare queste persone? Che sputano odio un giorno si e l'altro pure?

Nicola48ino

Mer, 03/06/2020 - 13:50

Sono capitato col compagno

dredd

Mer, 03/06/2020 - 13:55

Mi piacerebbe sentirmelo dire in faccia da uno di questi qui, tanto adesso le terapie intensive sono libere

vinvince

Mer, 03/06/2020 - 14:05

“ Il Giornale “ è l’unico quotidiano che parla sempre delle sardine !!!

Malacappa

Mer, 03/06/2020 - 14:09

E sono quelli che parlano di ignoranti

RolfSteiner

Mer, 03/06/2020 - 14:26

Credo che in Lombardia la percentuale di lombardi d.o.c. sia piuttosto bassa da decenni. Dimostrazione plastica che il frequentare centri sociali e loro fornitori abbassa il livello di percezione della realta'. E forse a che quello dell'intelligenza.

Papele

Mer, 03/06/2020 - 14:28

Sui propri social uno e libero di fare ciò che vuole e poi la politica non si fa sui social...

agosvac

Mer, 03/06/2020 - 14:30

Ma che strano, io da siciliano ho frequentato per molti anni il politecnico di Milano ma nessuno mi ha mai emarginato. Anzi ho sempre avuto buoni rapporti con chiunque abbia incontrato. Magari queste sardelle lo erano ancora prima di manifestarsi con la stessa virulenza del virus a Marzo. I milanesi non sopportano troppo bene la stupidaggine. Comunque, come il virus, sembra che si stiano quasi estinguendo. Del resto ciò che ha un inizio, ha sempre una fine, in questo caso ingloriosa!!!

agosvac

Mer, 03/06/2020 - 14:39

Ma come si può esultare se una regione ha più morti di un'altra??? A me sembra non solo demenziale ma anche di estremo , direi pessimo gusto. Forse qualcuno dovrebbe far loro presente che anche i lombardi sono italiani, mica sono fasulli come i loro beniamini. Che vergogna!!!!!!!!!!!

Sabino GALLO

Mer, 03/06/2020 - 14:53

La situazione del nostro Paese è molto grave, i problemi da risolvere sono tanti e tanti e molto difficili ! Il confronto è "democratico", quando le parti a confronto hanno solo argomenti razionali da proporre ! Questa è una regola fondamentale per definirsi "democratici"e liberi . Altrimenti la "democrazia" diventa una "idelogia"! Tutti devono sentire la necessità di autodefinirsi in maniera chiara!

Giorgio Colomba

Mer, 03/06/2020 - 14:57

Anche stavolta, Commissione contro l'Odio non pervenuta. Urge però allestirne immediatamente un'altra contro l'idiozia.

Mr Blonde

Mer, 03/06/2020 - 15:02

bastava sentire gli slogan degli arancioni o del centrodx ieri per capire che questo è un paese che scivola sempre più verso l'odio, sardine ovviamente comprese. Del resto nè i 5s nè salvini avrebbero ragiunto simili risultati se non con un continuo ed incessante incitamento all'odio, che sia sociale o razziale conta poco. Okkio che gli usa insegnano come poi si raccolga tempesta

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 03/06/2020 - 15:13

vinvince infatti a differenza di Repubblica o del CDs il Giornale non censura le notizie..comunque capisco il tuo imbarazzo.

routier

Mer, 03/06/2020 - 15:25

I "morti" lascino in pace i morti!

machimo

Mer, 03/06/2020 - 15:32

La tipica gente di sinistra esulta per la morte della gente. Cosa dice mattarella, conte e il papa?

zagor1963

Mer, 03/06/2020 - 15:45

fossimo in democrazia e non in un regime andrebbero denunciati. Creano solo fumo x nascondere le gravissime colpe del governo di regime loro amico che il giorno dopo la pandemia dovevano andare a casa invece hanno arrestato il popolo italiano fondando la nuova repubblica popolare italo cinese a sovranità molto limitata

Abit

Mer, 03/06/2020 - 15:49

Banda di "fannulloni" al servizio del PD!

trasparente

Mer, 03/06/2020 - 15:50

Se il Giornale fosse davvero di centro destra non darebbe spazio a questi elementi sbandati, e questo si nota anche dai tanti commenti sinistroidi.

ricciardi_massi...

Mer, 03/06/2020 - 15:53

Un "movimento dal basso" creato da Prodi e sostenuto dai Benetton e oliviero Toscani con tanto di foto ricordo. E perdiamo ancora tempo a parlarne?

ekat

Mer, 03/06/2020 - 16:37

Le sardine hanno poca memoria e non ricordano l'inizio della storia quando i governatori del nord, Lombardia in testa, chiedevano di mettere in quarantena le persone provenienti dalla Cina e, per tutta risposta, vennero tacciati di "razzismo sanitario". Si disse che l'unico virus era il razzismo; si coniò lo slogan "abbraccia il cinese"; si organizzarono pranzi e cene solidali. Ora quelle stesse persone usano un linguaggio discriminatorio e d'odio nei confronti di una parte di popolazione italiana così duramente colpita. Penso che sia moralmente riprovevole.

vinvince

Mer, 03/06/2020 - 16:37

RaddrizzoLeBanane .... grazie per avermi risposto ... fai questo come secondo lavoro a “ Il Giornale “ ?

tremendo2

Mer, 03/06/2020 - 16:52

c'è qualcosa che non mi torna. L'Inghilterra che accusa l'Italia per il Covid. La Francia e l'Austria che rendono difficoltoso il passaggio della frontiera, la Grecia fa difficoltà, Malta ci rifila gli immigrati, le sardine ripiene di odio contro il Nord. Tutti contro tutti.

PassatorCorteseFVG

Mer, 03/06/2020 - 16:56

il compito di un giornale e dei suoi giornalisti è : dare le notizie.poi ognuno le interpreta come meglio crede(democrazia).detto questo, come non volete capire ,che chi per troppo tempo si è cibato di olio di odio di prima spremitura, prodotto da noti esponenti sinistri, sia commentatori che politici, questo sublime olio di odio non abbia infettato la loro psiche non difesa dal vaccino della democrazia? alla fine vogliono far passare la loro insulsa teoria che il virus è lombardo, e solo in lombardia ci sono stati tanti morti mentre nel resto del mondo no? vogliono coprire le colpe di una dittatura comunista che con le sue reticenze iniziali ha contribuito alla diffusione del virus compagno? be non credo ci riusciranno. questi futuri interpreti del romanzo"i miserabili del 2020", alla fine saranno divorati dal loro stesso odio, visto che l" amore genera vita, e l" odio genera la morte dell" anima. ciao a tutti.

Sempreverde

Mer, 03/06/2020 - 16:57

Per me sono persone cattive e chi li ga sponsorizzati deve renderne conto al paese.

landover74

Mer, 03/06/2020 - 17:12

Mi chiedo come si possa ragionare così.... sono gli stessi che non sanno chi è Aldo Moro... sono dei poveretti... sono lombardo e fiero di esserlo ma per quella gente lì che disprezza sono gli stessi che vengono qua a cercare lavoro o a curarsi per le eccellenze che abbiamo, sono gli stessi che vengono a visitare la nostra natura o i nostri borghi... che stiano a casa loro a questo punto perchè se non sei buono per il re non sei buono nemmeno per la regina (si dice dalle mie parti)...

roberto67

Mer, 03/06/2020 - 17:16

Queste sardine portano voti al centrodestra. Forse è per questo che Il Giornale ne parla così tanto anche quando i giornali di sinistra preferiscono censurarle.

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Mer, 03/06/2020 - 17:17

Non so, la Lombardia potrebbe cominciare a chiudere i suoi ospedali e centri clinici a tutti i cittadini delle Regioni che ancora non hanno saldato i debiti che hanno con la Lombardia per le cure prestate fuori regione. Poi potrebbe accettare solo quelli che vengono da regioni che pagano in anticipo o non hanno sospesi. Poi potrebbe cominciare a trattenersi arbitrariamente un po' dei 50 e passa miliardi annuali di residuo fiscale che sparisce per mantenere i morosi... Direi sarebbe giusto fare tutto questo, visto che i morti se li sono meritati è giusto anche che non spendano per curare gli altri (sia mai che qualcuno muore coi soldi lombardi).

tiromancino

Mer, 03/06/2020 - 17:23

Com'è l'economia a km zero? Comprare tutto ciò che è lombardo,da attuare sardine a parte,al gatto

manfredi13

Mer, 03/06/2020 - 17:50

Brutti pesci schifosi,sciacalli comunisti,la Lombardia è stata la prima zona a fronteggiare la pandemia provocata dai comunisti cinesi vostri amici.Fontana ha salvato l'Italia perche è stato il primo politico a capire la gravità,contrariamente a Sala,Gori,Conte e Zingaretti.Altre nazioni come gli USA,Regno Unito,Spagna, Francia, Belgio,Russia,nonostante l'esempiodel nord Italia hanno avuto gli stessi nostri morti o molti di più.Vergognatevi,iene comuniste.

florio

Mer, 03/06/2020 - 18:22

Mr Blonde-15:02, In quanto a raccogliere tempesta, la sinistra e i5stelle stanno facendo una semina perfetta. La rabbia non scaturirà per i cattivi leghisti, fassisti, ma per chi sta governando questo paese, forse non se ne è reso conto, ma la gente ha esaurito il bonus della pazienza e non crede più alle balle di questo governo scalcinato!

DRAGONI

Mer, 03/06/2020 - 18:31

SEMPLICEMENTE ESSERI SPREGEVOLI!!

easilever

Mer, 03/06/2020 - 19:52

Non commento le sardine perché non sono degne di nota ma per quanto riguarda tutti gli altri che non ci vogliono ospitare, noi Lombardi quest’anno dovremmo passare le vacanze nella nostra regione, ha laghi e montagne stupendi, città d’arte, fiumi e parchi. Faremmo ripartire i nostri ristoranti, i nostri alberghi e potremo vedere poi, quando tireranno i conti le altre regioni, come rimpiangeranno la nostra assenza