Sondaggio, Lega prima e centrodestra al 48% sbaraglia i giallorossi

Secondo la cosiddetta Supermedia di YouTrend per Agi, che mette insieme i sondaggi della settimana, il Carroccio mantiene il primato. Pd e M5s stabili, male Renzi. Ecco tutti i dati

È pronta e servita, anche questa settimana, la cosiddetta "Supermedia" di YouTrend per Agi, che mette insieme i sondaggi sulle intenzioni di voto realizzati in settimana dagli istituti demoscopici Demos, Emg Acqua, Noto, Swg e Tecnè. Ecco qual è il responso. Secondo questo sondaggio, il primo partito italiano si conferma essere la Lega di Matteo Salvini, che viene fotografata al 28,9% delle preferenze della popolazione elettorale italiana. Il Carroccio sarebbe così sotto la soglia del 30%, ma ciò nonostante mantiene a distanza di sicurezza il Partito Democratico.

Già, perché i dem del segretario Nicola Zingaretti rimangono stabili appena sopra al 20%: il Pd, secondo il sondaggione, pesa il 21,4% nelle urne in caso di imminente o futura tornata elettorale a livello nazionnale.

Terza piazza per il Movimento 5 Stelle, ormai in fase di galleggiamento sul 14-15%. Infatti, il sondaggio di YouTrend assegna alla compagine pentastellata il 14,4% dei consensi. Si tratta di un volume che non può certo soddisfare né il fondatore e garante Beppe Grillo, né l’attuale reggente Vito Crimi, né tantomeno tutti i parlamentari e sostenitori grillini.

Il M5s è ormai tallonato da vicino, anzi vicinissimo, da Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. La rilevazione assegna infatti a FdI il 12,9% delle preferenze e ormai tra i meloniani e i five star vi sarebbe appena un punto percentuale e mezzo di distanza.

Stabile Forza Italia, che si porta a casa il 6,2% delle indicazioni di voto. Ecco, mettendo assieme i dati di Lega, FdI e degli azzurri di Silvio Berlusconi, un ipotetico schieramento del centrodestra incontrerebbe i favori del 48% dei votanti.

Rimane invece relegata a un ruolo secondario Italia Viva, visto che il partito fondato e guidato da Matteo Renzi proprio non riesce a convincere l’elettorato e si ferma a un tanto risicato quanto deludente 3,4% dei consensi.

Alle spalle di Iv, al 3% tondo-tondo La Sinistra, mentre un punto percentuale più sotto troviamo +Europa di Emma Bonino. Sotto al 2% c’è invece Azione di Carlo Calenda con l’1,9 e il medesimo dato è quello assegnato ai Verdi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

EliSerena

Ven, 27/03/2020 - 11:42

IO ho altri che dicono. lega 26,4. PD 23,2 Renzi 5,7. Chi ha ragione?

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 27/03/2020 - 11:45

Dati consolidati da tempo, con Salvini primo, ma in lieve calo, mentre Meloni cresce sempre.

dagoleo

Ven, 27/03/2020 - 12:00

vedo che il calo di Salvini coincide sempre con la crescita della Meloni. va benissimo.

ziobeppe1951

Ven, 27/03/2020 - 12:01

Tranquilla SERENA che in sezione presto ti diranno che la Lega è al 20 e il pd al 30

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Ven, 27/03/2020 - 12:02

Lo stesso "centrodestra" che ha dato fiducia a Monti insieme al PD? Lo stesso "centrodestra" che aveva promesso un referendum su UE ed euro prima delle elezioni e ha misteriosamente cambiato idea dopo le elezioni? Lo stesso "centrodestra" che ha un programma identico a quello di PD e M5S? E a noi che ce ne frega?

bernardo47

Ven, 27/03/2020 - 12:05

salvini, di maio e renzi scendono! PERFETTO!

trasparente

Ven, 27/03/2020 - 12:08

Purtroppo 48% nei sondaggi (e forse anche di più) ma la realtà è il 17%. Questo finché non si va tutti a votare!

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 27/03/2020 - 12:15

C'e' poco da festeggiare per Capitan sciacallo! Infatti l'ex "comunista padano" frequentatore di centri sociali e divorziato che adesso bacia i rosari ha perso quasi 10 punti rispetto ad Agosto quando veniva data aquasi al 40%. Poi con PD al 21,4% + M5S al 14,4%, La Sinistra 3%, +Europa 2%, IV 2%, Verdi 2% e Calenda 2% a casa mia fa 46,8% (correggetemi se sbaglio) quindi solamente 1 punto sotto al cen-dx...una percentuale da ERRORE STATISTICO. Ecco spiegato peche' adesso Felpini vuole il governissimo altrimenti rischia di venire pesantemente sconfitto alle elezioni e di non poter piu' dire che Conte non e' stato eletto.

Giorgio Rubiu

Ven, 27/03/2020 - 12:20

@ EliSerena 11:42 - Quello pubblicato oggi NON è un sondaggio ma il calcolo della media di tutti i sondaggi fatti nella settimana dai 5 maggiori istituti sondaggistici; Demos, Emg Acqua, Noto, Swg e Tecnè. Quindi questi sono, probabilmente, i numeri più attendibili considerando che i sondaggi possono essere a favore di chi li ha commissionati. Ovviamente, se si tiene conto di un solo sondaggio (il più favorevole!) i numeri possono presentare il divario che ci mostra lei. Ricordiamoci, comunque, he il solo "sondaggio" che avrà valore sarà quello che uscirà dalle urne elettorali a conteggio delle schede ultimato.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 27/03/2020 - 12:46

Ormai i sondaggi sono come la storia del lupo. Avanti così e la soluzione temo non sarà nelle NEGATE urne.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Ven, 27/03/2020 - 13:18

Consolatevi con i sondaggi,e intanto la Lombardia boccheggia!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 27/03/2020 - 13:19

spicca il partitucolo di +europa al di sotto del 2% quando dovrebbe essere sotto zero% visto l'europa che ci viene incontro in questo momento altro che europa unita questa è un'europa sparpagliata

florio

Ven, 27/03/2020 - 13:22

Quando finirà questo incubo, andiamo a votare cari sinistri, visto che EliSerena è convinta che il suo PD e compagnia avrà la maggioranza, invece di afre sonadaggi ogni giorno, si vada velocemente al voto e vediamo chi avrà la maggioranza per governare questo bel paese. Purtroppo misa che i signori sinistri, faranno di tutto per evitare di dare voce al popolo, quel popolo che loro tanto difendono solo quando fa comodo, per poi trattarlo come schiavo del potere e tutti muti guai chi parla! DEMOCRATICI.

Andrea_Berna

Ven, 27/03/2020 - 13:24

È forse il caso di far notare che la "supermedia" proprio super non è, visto che tiene conto dei sondaggi-patacca del TG3. Al netto di quei sondaggi farlocchi, la destra fa il vuoto, come è del tutto normale che sia.

istituto

Ven, 27/03/2020 - 14:27

Andrea Berna@ concordo pienamente con il suo post. Ma i troll rossi che frequentano il Giornale a qualcosa si devono pur attaccare per credere di essere vivi , anche se di fronte allo sfacelo di questo sgoverno incapace ed inetto.

Ritratto di faman

faman

Ven, 27/03/2020 - 14:53

I sondaggi lasciano il tempo che trovano, sono xolo una tendenza. Non vedo più però i titoloni: la Lega avanza, La Lega consolida, La Lega trionfa e via con le percentuali, ora si limita a essere il primo partito, ma non vedo mai nel titolo: la Lega perde consensi.

schiacciarayban

Ven, 27/03/2020 - 15:12

Andrea_Berna 13:24 - Spiegami, i sondaggi del TG3 li reputi farlocchi per quale ragione? Perchè non premiano Salvini? Fra tre anni ci saranno le elezioni, cosa ce ne facciamo comunque dei sondaggi adesso?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 27/03/2020 - 15:14

Il Vero sondaggio e il VOTO, quel voto che continueranno a negarci per paura di essere mandati a casa!!! AUGH Ciao Beppe.

bernardo47

Ven, 27/03/2020 - 15:15

Generazione Telemaco dei politici che mai hanno lavorato e nulla sanno.....da salvini e a di Maio a Renzi,scende in giù di gran carriera....; molto bene!

Duka

Ven, 27/03/2020 - 15:19

"vittorie" di Pirro che non servono a nessuno se non a voi stessi per gasarvi un po? . Contenti voi.....

blackbird

Ven, 27/03/2020 - 15:31

Lega in costante calo, PD in costante crescita. Da qui alle elezioni c'è tempo per l'aggancio e il sorpasso. Furono profeti quelli che videro nella mancata conquista dell'Emilia Romagna il segnale dell'inversione di rotta.

kallen1

Ven, 27/03/2020 - 15:45

@Quintus_Sartorius ci può spiegare in maniera circostanziata e non vaga quando è stato promesso dal centrodestra il referendum sulla UE (immagino per uscirne visto che lei non lo precisa) visto che l'art. 75 della nostra Costituzione lo vieta espressamente? Sprovveduti forse ma che non conoscano la Costituzione per fare, se è stata fatta, un'affermazione simile ce ne passa......Le consiglio di leggersi questo articolo.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 27/03/2020 - 15:58

@Andrea_Berna attenzione che i vostri sondaggi dicevano che la Borgonzoni avrebbe stravinto in Emilia-Romagna...

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Sab, 28/03/2020 - 10:27

@kallen1 Salvini, nel dicembre 2015: "Siccome gli inglesi avranno la fortuna di votare democraticamente l’anno prossimo per dire sì o no, nello stesso giorno ci faremo carico come Lega di offrire a 60 milioni di italiani, da nord a sud, ai nostri gazebo, la possibilità di scegliere: dentro o fuori. E Renzi ne dovrà tener conto" (fonte: Corriere della Sera). Salvini, nell'ottobre 2019: "Basta Italexit. Ora vogliamo cambiare l'Europa, non abbandonarla" (fonte: intervista con Le Point). Come vede, prometteva una consultazione non vincolante, ma dal valore altamente simbolico. Passate le elezioni, la giravolta.