Toti asfalta i grillini: "La foto è fake? Ce ne sono altre...chi mente si dimetta"

Scontro tra il governatore della Liguria, Giovanni Toti e i deputati del M5S, che accusano il politico di strumentalizzare gli studenti dell'Ic Castelletto di Genova: "Giocavano in libertà". La replica: "Almeno cinque classi costrette a fare lezione così"

Da Twitter è rimbalzata sulle prime pagine di tutti i giornali, fino agli studi dei principali talk televisivi. La foto dei piccoli alunni dell'Istituto comprensivo Castelletto di Genova, costretti a scrivere sulle sedie in mancanza dei banchi monoposto promessi dal governo, pubblicata sui social dal governatore ligure, Giovanni Toti, è diventata il simbolo di un anno scolastico partito tra luci ed ombre.

"Cara Azzolina, questi sono gli alunni di una classe genovese, che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che avevate promesso", aveva scritto ieri il presidente della regione Liguria. "Un'immagine come questa non è degna di un Paese civile come l'Italia", era stato il commento che ha innescato un botta e risposta al vetriolo con il gruppo pentastellato alla Camera. "Chi ha diffuso strumentalmente la foto delle alunne e degli alunni della scuola di Genova che disegnavano appoggiati alle sedie dovrebbe chiedere scusa per l'allarme che ha rischiato di generare", hanno attaccato i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Cultura. "Come chiarito dal dirigente scolastico, i bambini giocavano in libertà in un'aula che, insieme alle altre della scuola, già domani ospiterà i nuovi banchi acquistati per rinnovare gli arredi e al tempo stesso rispondere alle esigenze di distanziamento", è la versione dei parlamentari grillini che accusano Toti di aver trasformato "una serena giornata di lavoro a scuola in un attacco al ministero".

"È grave – continuano - sia per l'uso vergognoso che si fa di un'immagine che coinvolge bambini sia per la gravità della mistificazione". Di mistificazione parlava anche chi ieri, sui social, sosteneva che la foto fosse un fake, e che in realtà fosse stata scattata ad Amatrice "dopo il terremoto". Ma l’immagine, inviata al governatore ligure da alcuni genitori indignati per l'accaduto, raffigura davvero i piccoli studenti genovesi alle prese con il ritardo nella consegna dei banchi. A testimoniarlo c’è anche l’intervento dello stesso preside dell’istituto, il professor Renzo Ronconi, che ha chiarito di aver "svolto un grande lavoro nei mesi estivi per organizzare la riapertura" e di aver "affrontato le difficoltà di questi ultimi giorni con spirito costruttivo e collaborativo: tra queste difficoltà, i ritardi nella consegna degli arredi".

"I banchi, ordinati con largo anticipo, arriveranno domani pomeriggio e nel primo giorno di scuola, che è stato un giorno di festa, abbiamo solo evitato di rimettere quelli vecchi", si è giustificato. "La foto – ha confermato il preside - ritrae bambini che, durante un'attività didattica, stanno disegnando sereni in libertà: un'ingenuità, da parte dell'insegnante, farla girare, ma sbagliato e grave strumentalizzarla, in una giornata nella quale avevamo riscontrato solo grande entusiasmo e nessuna criticità". Alcuni genitori, sentiti dal FattoQuotidiano.it, raccontano come siano state le stesse famiglie ad insistere perché la scuola riaprisse nonostante l'assenza dei banchi, che sarebbero dovuti arrivati due giorni dopo. La difesa del preside però non convince politici e opinionisti.

A partire dallo stesso Toti che affida la replica ad un nuovo post su Facebook: "Ai signori grillini e sinistri che insistono a dire che si tratta di una foto fake o creata ad arte, suggerisco di leggere le dichiarazioni del direttore scolastico che ammette e giustifica l’immagine che avete visto dicendo che era un gioco e che i ragazzi stavano disegnando". "Purtroppo però – ha chiarito - non è l'unico caso e non mi pare, guardando anche le altre foto che ho, che fosse un gioco". "In certe occasioni basterebbe chiedere scusa o bastava comprare i banchi per tempo", è il commento del governatore. Poi la stoccata diretta ai pentastellati: "Se volete abbiamo un ampio reportage di foto, che non abbiamo pubblicato per non infierire, ma se chi governa un Paese mente su questo... è in grado di mentire su tutto".

Secondo il presidente della Liguria in quella scuola ieri a fare lezione in quelle condizioni ci sarebbero state almeno cinque classi. "Se i grillini si fidano e corrono ai ripari bene, se invece insistono a dire che si tratta di Amatrice (dove peraltro non mancano i problemi) ci vediamo domani – ha attaccato Toti - chi sbaglia può sempre rimediare, chi mente per coprire un errore, deve dimettersi subito". Il governatore di centrodestra se la prende con il governo e con viale Trastevere: "Mancano 100 mila docenti e oltre 2 milioni di banchi, mancano gli insegnanti di sostegno per gli alunni disabili, alcuni dei quali non hanno potuto iniziare l'anno scolastico, fatto che io ritengo ancora più grave dei bambini costretti a scrivere in ginocchio sulle sedie, ma per i grillini e la sinistra il problema è Toti che pubblica una foto per denunciare l'episodio, dopo la richiesta di aiuto di alcuni genitori". "Mi consola il fatto che forse, grazie a questo polverone – conclude in un nuovo post - arriveranno già oggi i banchi: smettetela di difendere l'indifendibile e mettetevi a lavorare".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Maura S.

Mar, 15/09/2020 - 13:35

Se il problema fosse solamente la scuola, purtroppo siamo nel caos più completo e chi ci governa sono ancora in vacanza. Questa è l'Italia di oggi!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 15/09/2020 - 13:40

toh.... ma cosa combinano i babbei grulli? adesso mentono? loro? :-) ahahahahahaha ma non ci siamo stupiti: il M5S è una costola del PD, anche se negano....

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 15/09/2020 - 13:45

Comunque e oltre banchi mancano decine di migliaia di insegnanti fra cui molti per portatori di handicap. Azzolì datte na mossa che c'hai r.... i così detti.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 15/09/2020 - 13:55

la Azzolina faccia furba...... tace ..... meglio

BEPPONE50

Mar, 15/09/2020 - 14:05

Questa Fotografia e' Ignobile ma l'assssore della Liguria in questi mesi era al mare la DIRIGENTE SCOLASTICA era a casa a fare la MAGLIA in tante scuole si sono dati da fare alcune si sono inventate cose nuove come banchi messi in lunghezza La regione Liguria in questo caso e' stata ASSENTE

CarloLinneo

Mar, 15/09/2020 - 14:07

Avete troppa fretta di "asfaltare" i 5S. Il preside della scuoala ha detto: "Nessuna lezione in ginocchio, grave strumentalizzare". Forse stavolta è Toti a venire "asfaltato".

il gatto nero

Mar, 15/09/2020 - 14:07

Dott.ssa Benignetti. Nel suo articolo lei scrive " ...luci ed ombre... Di grazia, mi puo' dire dove stanno le luci ???!!..

BEPPONE50

Mar, 15/09/2020 - 14:26

C'e un intervista che dice che sono stati i genitori a voler mandare a scuola i Bimbi per 14 pur sapendo dalla dirigente scolastica che i banchi non erano ancora pronti Infatti oggi sono arrivati Che Brutta storia per Toti VERGOGNA

Archibald

Mar, 15/09/2020 - 14:29

Evindentemente si tratta di un "Innovativa" metodologia didattica ovvero "in ginocchio" si studia meglio poichè gli stimoli fastidiosi dovuti al duro pavimento, aguzzano l'ingegno..... Turravia un errore è stato commesso: mancavano i "CECI"; con essi, la "geniale stimolazione" avrebbe raggiunto vette inarrivabil.....

maurizio-macold

Mar, 15/09/2020 - 14:48

Ma con chi se la prende TOTI? Con se stesso e la sua INCAPACITA' ? Poteva darsi da fare invece che presenziare a dibattiti in TV per farsi campagna elettorale !!!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 15/09/2020 - 14:51

Mattarella, in merito alla foto ? DORME ? TACE ? NO SA CHE DIRE ?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 15/09/2020 - 14:58

Io non essendo un Bananas e fazioso come voi ,vi chiedo e il dirigente scolastico oltre a percepire lo stipendio fa anche qualcosa ? Se i banchi non sono arrivati perchè non ha usato quelli di prima ? Se veramente quella foto fosse stata fatta a proposito , la docente e il dirigente scolastico dovrebbero vergognarsi.

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Mar, 15/09/2020 - 15:06

Ma come è potuto capitare, eppure capitan arcuri aveva detto che i banchi da corsa sarebbero arrivati tutti per l'inizio di settembre in perfetto orario e che tutto era sotto controllo. Non capisco proprio.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 15/09/2020 - 15:13

marino.birocco, lei dice, "io non essendo un Bananas come voi " ? Ma va a ciapar i rat alà.......

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 15/09/2020 - 15:21

ma genova non era un simbolo di fattezza, sveltezza, bellezza, semplificazione e corbellerie varie? la scuola è stata carente in tutta italia ma nella "grandiosa" genova ha fatto strike!

baio57

Mar, 15/09/2020 - 16:21

@ marino.birocco Cocomeriotas ,al netto dell'articolo in questione,hai avuto modo di vedere i banchi di plasticaccia a rotelle dal costo di circa 250 euro per un totale di circa 600 MILIONI ? Mi vieni a parlare di Toti e strumentalizzazione? Ma nasconditi ! Per un comparto trainante come quello dell'auto 150 milioni......Ma rinasconditi !

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 15/09/2020 - 16:26

lascia stare Genova..... pensa alla "tua terra d'origine" che ne avanzi.

giangar

Mar, 15/09/2020 - 17:00

@baio57 16:21 - Ma forse non le è chiaro che i banchi a rotelle li hanno ordinato i presidi e non se li è inventati la Azzolina? Ne sono stati ordinati esattamente quanti ne hanno richiesto i presidi. Molti di loro li usano già da anni nelle loro scuole con soddisfazione, anche (anzi forse soprattutto) nelle scuole del Nord.

giangar

Mar, 15/09/2020 - 17:01

Mi meraviglio di Toti, persona generalmente equilibrata: da buon giornalista dovrebbe sapere che, prima di pubblicare si verificano le fonti, si accerta il contesto. Sarebbe stato sufficiente sentire il Dirigente scolastico. Una notizia, anche se vera, fuori del suo contesto può diventare un "fake".Ci sono delle cose che non tornano in quella foto: la maestra, sapendo che i banchi sarebbero arrivati il giorno successivo, non poteva scegliere un'altra attività didattica per trascorrere 2-3 ore piacevolmente con i ragazzi? Che so, insegnare una poesia, far raccontare come avevano trascorso le vacanze. Giusto il disegno, che li costringeva in quella posizione? e poi quegli zaini attaccati alle spalliere delle sedie, quasi a voler accrescere l'effetto campo profughi, quando sullo sfondo si vede una bellissima scansia porta-zaini completamente vuota! Non c'é che dire, una provocazione politica mal riuscita.

baio57

Mar, 15/09/2020 - 17:18

@ giangar Quindi siccome li hanno ordinati i presidi,per una "spesucola" del genere il ministero è esente da qualsiasi controllo ,molto bene. Comunque sia,chiamare "banchi"questi ridicoli seggiolini monoposto plastificati a mo' di autoscontro, è un insulto all'intelligenza,come lo è il loro costo d'altronde.

giangar

Mar, 15/09/2020 - 17:42

@baio57 - Dall'articolo "Ecco il paese modello dove si apre in anticipo" pubblicato dal Giornale il 28.08.2020, intervista con il Sindaco di Valdengo (Biella) di Forza Italia: "Abbiamo anche utilizzato i fondi statali per l'acquisto di nuovi banchi monouso e a rotelle, che abbiamo affiancato ai banchi nuovi acquistati lo scorso anno". Salvatore Giuliano, Preside dell'Istituto "Ettore Majorana" di Brindisi: "Li abbiamo iniziati a comprare 8 anni fa, li avevo visti durante una fiera. Dai 4 iniziali ora sono centinaia e li utilizziamo, ma non siamo gli unici in Italia, sempre più per applicare metodologie educative e didattiche nuove. la richiesta dai presidi alla ministra Lucia Azzolina è di 440mila banchi con seduta innovativa in tutta Italia " Lei ne sa di più di chi lavora nella scuola? Secondo lei la Azzolina avrebbe dovuto negarli a chi li chiedeva?

giangar

Mar, 15/09/2020 - 17:52

@baio57 - Poi, come fa i conti? 440.000 banchi per un costo unitario di 250 euro fa circa 110 milioni, meno che per il settore auto.

voiturderi

Mar, 15/09/2020 - 18:04

Quanto è lontana l'immagine di Almirante che si inchina sulla bara di Berlinguer. Oggi abbiamo una classe polititica che va via di pancia, vedi Toti fisicamente e politicamente Berlusconi aveva visto giusto un arrivista senza peli sullo stomaco, una classe giornalistica che la dignità non riesce a comprarla neppure se venduta da un vu cumpra, una fetta di popolazione , in questa chat ne abbiamo un esempio lampante, umanoidiche non vedono l'ora di sputare il loro veleno vigliaccamente nascosti dietro l'anonimato di una tastiera. Tutto questo è dimostrato dall'articolo che non altro riporta una fake il fatto è smentito dal preside della scuola mentre il gioco che facevano i ragazzi con i banchi a rotelle era del 2017. La pochezza dell'autore dell'articolo è dimostrata dal fatto che per denunciare le grosse mancanze che ci sono state aveva una mole di materiale attendibile a cui attingere S

fert64

Mar, 15/09/2020 - 18:23

Una cosa è certa, i banchi in quella classe non ci sono. Se si deve scrivere non ci sono alternative o sulla sedia come nella foto o sdraiati, magari si sta anche più freschi. Per l'uso strumentale dei bimbi, evidentemente è consentito solo con un bel fazzolettone rosso al collo e cantando bella ciao……..

steacanessa

Mar, 15/09/2020 - 18:33

Nel 1944 e 45 (sono del 38) frequentavo la prima e seconda elementare (pardon: primaria). I bombardieri alleati partivano dalla Corsica e ovunque fossero diretti passavano su Genova. Ne conseguivano frequenti allarmi e la Maestra ci portava ordinatamente in fila in un vicino rifugio (attualmente autorimessa) scavato nella collina. L’arredo era costituito da una serie di panche lungo le pareti. La Maestra ci portava in fondo alla galleria per avere un po’ di riservatezza, ci faceva mettere in ginocchio sulla cartella, continuava la lezione interrotta e noi scrivevamo sulla panca. A cessato allarme tornavamo in classe. Allora piovevano bombe, oggi no. Quando gli incapaci sono al potere tutto può succedere.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 15/09/2020 - 19:09

@marino.birocco è quello che mi sono chiesto anch'io. I banchi doppi invece di mettere gli alunni a fianco a fianco, potevano metterli uno al suo posto e l'altro all'estremità, come ho visto in tv in un'altra scuola. Caspita si sono buttati tutti a gettare i vecchi banchi!? Basta con l'uso e getta. Ho visto buttare via anche le sedie, ma perchè!? Spreconi!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 15/09/2020 - 19:27

perchè Mattarella non è andato in questa scuola a vedere i bambini in ginocchio, oppure in un altra dove hanno fatto lezione sui banchi di una chiesa. Siamo un paese da terzo mondo a livello scolastico grazie alla smorfiosa che sta al ministero dell'istruzione, sarebbe meglio chiamarlo della distruzione.

cgf

Mar, 15/09/2020 - 19:36

saremo tutti in attesa a controllare quale domani scaricheranno i banchi nuovi

liberale_indipe...

Mer, 16/09/2020 - 10:11

Fatemi capire, il dirigente scolastico e l'insegnante hanno deciso di fare questa cosa, perche tanto il primo giorno io nono mai fatto lezione, ed e' colpa del governo? ma che si sono messi in testa questi del governo, hanno ricostruito il ponte morandi in meno di 2 anni, fanno arrivare (vedremo) i banchi con 1 giorno di ritardo, ed il presidente di regione non puo nemmeno fare lo sciacallo? Ed i camici a sua inaputa del cognato di fontana dove sono finiti (ne ha consegnato solo 1/3, gli altri)? Il video del capitano FAKE dei ragazzi che giocano all'autoscortron non lo avete tra le notizie? sento puzza di so'lari!

baio57

Mer, 16/09/2020 - 10:37

@ giangar I conti li so fare eccome, I BANCHI SONO CIRCA 2,5 MILIONI DI CUI ARRIVATI SOLO 440 MILA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giangar

Mer, 16/09/2020 - 11:12

@baio57 - Secondo me lei si sbaglia. Il totale dei banchi ordinati è di 2,5 milioni, di cui 440.000 con le ruote.Lei calcola il costo totale (600 milioni) come se il costo medio di ogni banco fosse di 250 euro, in realtà penso sia molto minore, solo i banchi con ruote si aggirano su quel prezzo. Comunque, visto che i numeri che conosciamo non ci permettono un calcolo preciso, le chiedo: lei ritiene che tutta la spesa per rinnovare il parco banchi sia uno spreco, o soltanto quella per i banchi con le ruote, che come visto si aggira sui 110 milioni?

giangar

Mer, 16/09/2020 - 11:14

@cgf 15/09/2020 19:36 - Non sprechi tempo a controllare, i banchi sono già stati consegnati ieri alle 13,30, circa 6 ore prima che lei scrivesse il suo post.

zena40

Mer, 16/09/2020 - 11:25

giovinap 15/9 15,21 - lascia stare genova, la quale ha fatto ciò che doveva nell'occasione che sappiamo e qualcuno (Toninelli) ha cercato di prendersi il merito. Qui siamo di fronte alle turbe mentali di un ministro che si è inventato i banchi di plastica totalmente scomodi (sono quelli che vengono utilizzati nelle convention) che avrebbe dovuto far arrivare in tempo. Invece niente. La colpa di chi è? Di Toti, di Salvini (visto che è il più gettonato?) Siamo seri.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 16/09/2020 - 11:32

RITENTATE, SARETE PIU' FORTUNATI (e la prossima volta verificate le notizie, prima di pubblicarle, come spiegano Qui Quo e Qua nel Manuale delle Giovani Marmotte).

Ritratto di max2006

max2006

Mer, 16/09/2020 - 11:40

Vera o falsa che sia quella foto e io propendo sul fatto che sia vera, Toti ha fatto bene a pubblicarla. I guasti di questo governo infame sono sempre più molteplici e purtroppo li pagheremo per i prossimi anni. E per quanto riguarda alcuni commentatori di sinistra che scrivono su questo Giornale ricordando i guasti della Lombardia, a loro ricordo le mascherine comprate dalla Regione Lazio e pagate la bellezza di 13.000.000 (TREDICI MILIONI) di euro a un' azienda che produceva lampadine!!! Però è vero; il Lazio è governato da Zingaretti che è il segretario nazionale del PD, non è di destra, ma guarda un pò......

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 16/09/2020 - 11:44

Sinistri, invece di continuare ad insultare chi non la pensa in modo marcio come il vostro, perchè non parlate mai dell'articolo in questione? Mancanza di mezzi, di intelligenza o di conoscenza?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 16/09/2020 - 12:14

"emigrato a verona" per miseria, io non sono "di origine" come te, sono nato e cresciuto dove vivo(di rendita)attualmente a differenza tua che sei stato espulso da dove sei nato, per che inutile e pernicioso!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 16/09/2020 - 12:27

Secondo me Toti si è asfaltato da solo due volte, prima pubblicando la foto sbagliata, quindi non pubblicando le foto delle situazioni che millanta per coprire la sua madornale gaffe.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 16/09/2020 - 12:27

zena40, se vuoi possiamo arrivare all "i sono genovese"(I am Genoese)come disse kennedy a berlino "i sono berlinese"(Ich bin ein Berliner)hai ragine un poco di serietà non guasta, ma in giro non ne vedo!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 16/09/2020 - 12:46

foto: la scuola 2020 della azzolina

lorenzovan

Mer, 16/09/2020 - 12:54

ahhh orso yoghi..hai toppato e di brutto e insisti ?? la foto non era fake..era fake..ingannatore e disenquadrato il tuo commento..Poi se vuoi giocare sulle parole..fai pure ..qualche decerebrato neroverde lo trovi sempre che si ferma solo ai titoloni e ai disegni..petrche' non sa legegre e si bstanca presto..o non capisce bene quello che legge

zen39

Mer, 16/09/2020 - 13:17

Caro Toti come ben sai i "comunisti" (ivi comprese le stelle cadenti che sono la stessa zuppa un po' aromatizzata per renderla più appetibile) sin dalla loro nascita sono stati addestrati dalla loro delirante dottrina a negare sempre qualsiasi critica e di girarla immediatamente sull'accusatore. Anche oggi, basta ascoltarli, fanno fatica ad ammettere i loro errori perchè tutto quello che fanno è perfetto, loro sono l'elìte, anni luce al di sopra del livello intellettuale del popolo che sfruttano con l'inganno per accedere a un posto di lavoro(in Parlamento). Basta vedere la reazione violenta di fronte alla foto. Più la verità è palese più si in....... ! Come diceva la canzone ? " ..La verità ti fa male lo so.. nessuno mi può giudicare ..."

zena40

Mer, 16/09/2020 - 13:59

giovinap 12.27 - nel mio nome c'è il significato: ZENA che vuol dire? Noi siamo un po scontrosi, ruvidi però ZENA è sempre ZENA. In quanto alla serietà è vero che in giro ce n'è poca. Cominciamo noi e vediamo di tirare dentro qualcuno evitando di fare discorsi a pera: la colpa è di ..., chi semina odio è .... Tutti seminano odio alla pari perciò farebbero meglio a stare zitti. ZENA si è chiusa nel suo dolore e ha tirato dritto alla faccia di tutti. Siamo così...........

idleproc

Mer, 16/09/2020 - 14:09

Toti ha ragione e sulla sostanza del problema, ciò che è imperdonabile dall'inizio, è la malafede che è fedele compagna dell'indifferenza all'interesse pubblico sostituito con quello personale che va di pari in passo con la cialtroneria. Gli errori si fanno anche dando il massimo in una situazione di crisi potenziale e vera, gli errori non sono il problema.

lorenzovan

Mer, 16/09/2020 - 14:27

zena40..toh ..un commento che condivido al 100%..ma un commento che non mi spiega come la stedssa perswona che fa questo commento possa poi appoggiare demagoghi..forse peggiori di questa coalizione al governo..Quelli ao governo attualmente sbaglieranno sicuramente tante cose..ma gli altri..a parte il berluska non hanno la minima idea di cosa fare e come governare ..sanno solo fare becera opposizione

zena40

Mer, 16/09/2020 - 14:52

loranzovan 14.27 - bisogna smettere di fare solo opposizione ma bisogna andare sul costruttivo. Tanti anni fa mi è stato insegnato a non dire solo NO, ma a seguire il discorso tracciando una soluzione. Demonizzare l'avversario non serve a nulla anzi peggiora la situazione. Faccio un esempio corrente: è stato ucciso a botte Willy, la colpa è di Salvini. La colpa è di chi lo ha pestato e ucciso perché non è stato dotato dalla nascita di un cervello funzionante. Se uno dice: buttati dalla finestra, che fai? Bisogna riportare il confronto a termini più reali e al governo persone dotate di esperienza e di materia grigia.

giovanni235

Mer, 16/09/2020 - 15:13

giangar metti che il preside sia un PD o un 5S:mai e poi mai ammetterà che qualcosa non funziona nella sua sua scuola. Ma che bel giocare con le ginocchia sul pavimento!!!! Mi piacerebbe vedere te,chissà che goduria proveresti!!!!

giovanni235

Mer, 16/09/2020 - 15:15

Come mai il giorno successivo a queste foto sono arrivati i banchi a rovinare i "giochi" dei bambini??? Erano così felici di stare inginocchiati a terra!!!!!!!

giangar

Mer, 16/09/2020 - 17:55

@giovanni235 - E se il preside fosse stato del PD? ohibò! E se la maestra fosse stata della Lega? E se mio nonno avesse avuto le ruote? Fin dalla sera del 14, quando fu pubblicata la foto, il Preside disse che i banchi sarebbero arrivati l'indomani e sono effettivamente arrivati, anche se forse a lei non ha fatto piacere. Il resto sono chiacchiere ed arrampicate sugli specchi per non voler ammettere che si è tentata una speculazione politica mal riuscita.