Premio Excellent, a Milano l'award dell'industria turistico alberghiera

In concomitanza con la Borsa internazionale del turismo, venerdì 14 al Principe di Savoia la cerimonia di consegna dei prestigiosi riconoscimenti a imprenditori e manager che hanno contribuito con le loro attività allo sviluppo e alla valorizzazione dell'impresa turistica. Premi speciali anche a personalità che si sono distinte come ambasciatori dell'eccellenza italiana nel mondo

Eccellenze dell'industria turistico alberghiera italiana in primo piano al l Premio Excellent 2014, giunto alla XIX edizione, il più autorevole award del settore che si svolgerà a Milano in concomitanza con la Bit, la Borsa internazionale del turismo aperta dal 13 al 15 febbraio nei padiglioni di Fiera Milano a Rho. La cerimonia di consegna si terrà il 14 febbraio nel corso di una serata di gala al Grand Hotel Principe di Savoia alla quale parteciperà il gotha del comparto e sarà presentata dalla conduttrice televisiva Tessa Gelisio.

La manifestazione, promossa da Communication Agency, è l'occasione per riconoscere i meriti imprenditori e manager del settore turistico alberghiero che hanno contribuito con le loro attività allo sviluppo e alla valorizzazione dell'impresa turistica, vero asset strategico per la crescita dell'Italia come dimostrano i dati di Trademark Italia: 7 milioni e ottocentomila i posti letto fra strutture alberghiere ed extralberghiere con un giro d'affari pari a 84 miliardi di euro che diventano 130 (pari al 12% del Pil) se si considera anche l'indotto dell'intero comparto viaggi e turismo. Imponente anche il numero degli addetti: 2 milioni e 200mila (pari al 10% della forza lavoro italiana) di cui il 70% circa impiegato nelle aziende ricettive.

Come ogni anno è stata la giuria, presieduta dall'onorevole Ombretta Fumagalli Carulli, a stilare l'elenco dei premiati. Nel corso della serata d'onore verranno consegnati riconoscimenti anche ad alcuni Ambasciatori dell'eccellenza italiana, personalità che hanno contribuito a affermare il brand Italia nel mondo: si tratta dello scianziato Antonino Zichichi, professore emerito di Fisica superiore all'Università di Bologna, membro della Pontificia Accademia delle Scienze e presidente del Centro Enrico Fermi di Roma; del giornalista Andrea Monti, direttore della Gazzetta dello Sport, il quotidiano sportivo più letto in Italia, al quale ha saputo conferire una nuova e vigorosa veste giornalistica; Federico Leo, pilota dell'AF Corse, uno dei migliori driver emergenti italiani, dotato di talento e grinta ed è già stato due volte campione europeo nella categoria FIA GT3 e GT Open nella GT2, sempre con Ferrari 458 Italia; Luca Parmitano, astronauta, che il 28 maggio del 2013 a bordo della Sojuz TMA-09M è partito dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan per la Stazione spaziale internazionale sulla quale è rimasto in orbita fino a novembre assieme ad altri tre astronauti.
www.mastermeeting.it

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.