Mondo

Al Qaeda: 3 arresti in Norvegia, rischio attentato

Secondo gli inquirenti i tre avrebbero pianificato un attentato. Il gruppo avrebbe avuto legami con cellule in Stati Uniti e Gran Bretagna. Scontro su internet: al Qaeda mette fuori uso un forum jihadista

Al Qaeda: 3 arresti in Norvegia, rischio attentato

Oslo - La polizia norvegese ha annunciato l'arresto di tre persone collegate ad al Qaeda, sospettate di pianificare un attentato. Secondo gli inquirenti i tre hanno legami con persone sotto indagine negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. "La polizia norvegese ha arrestato oggi tre persone accusate di progettare un attacco terrorista", ha detto in una conferenza stampa Janne Kristiansen, capo dei servizi di sicurezza della polizia norvegese (Pst). "Crediamo che questo gruppo avesse collegamenti con persone all’estero che potrebbero essere collegate ad al Qaeda, e con persone sotto indagine in altri paesi, tra i quali Stati Uniti e Gran Bretagna".

Scontro sul web, fuori uso forum jihadista È stato un duro scontro tra i gestori dei forum jihadisti, che veicolano la propaganda di al-Qaeda sul web, a mettere fuori uso per alcuni giorni alcuni tra i più importanti forum islamici presenti in rete. Per la prima volta, infatti, a causare la chiusura temporanea di alcuni di questi siti, come ad esempio quello del forum di "al-Fallujah", non sono stati hacker israeliani né occidentali bensì altri internauti islamici che fanno capo a forum concorrenti. Dopo tre giorni di black out è tornato attivo questa mattina il forum "al-Fallujah", che scusandosi con gli utenti per l’assenza dalla rete ha ammonito tutti i visitatori "dal frequentare il forum della Rete del Tawhid islamico", lasciando intendere che i suoi gestori abbiano rubato la password di uno dei suoi web master per veicolare falsi comunicati di al-Qaeda.

"Chiediamo a tutti i nostri membri - si legge - di cambiare le password e di cambiare le proprie mail perché tutte le informazioni sensibili presenti nel nostro server sono state rubate". 

Commenti