Fiera Milano porta i franchisor italiani nel mondo

Nasce il Salone Franchising International d'intesa con Food Hospitality World: una nuova piattaforma per le imprese del settore sui mercati di India, Cina, Brasile, Turchia, Sud Africa

Fiera Milano porta i franchisor italiani nel mondo

Il Salone Franchising Milano è sempre meno una fiera tradizionale e sempre più una piattaforma al servizio della filiera e del settore che pur rimanendo ancorato all'edizione invernale (prevista in Fieramilano l'8 e 11 novembre), assume anche una veste internazionale con il debutto del Salone Franchising International organizzato in collaborazione con Food Hospitality World, il salone dell’agroalimentare e dell’ospitalità professionale ideato da Fiera Milano per i nuovi grandi mercati extra europei.

Food Hospitality World, nato lo scorso anno, è una mostra "globale" itinerante con tappe in Cina, India, Brasile, Turchia (dal prossimo settembre) e Sud Africa (dal 2014). A partire dall’edizione indiana a Bangalore dal 12 al 14 giugno prossimo  ospiterà un’area espositiva dedicata al mondo del franchising dei settori alimentare e hospitality, curata dal Salone Franchising Milano. In quest’area, con annessa zona lounge per incontri B2B, gli espositori avranno l’opportunità di incontrare potenziali investitori, master franchising, decision maker e agenti locali e internazionali. 

Il Salone Franchising Milano promuove la partecipazione a Food Hospitality World - Bangalore con un pacchetto di servizi chiavi in mano grazie al quale per le aziende italiane sarà possibile approcciare al meglio il mercato indiano. Seguiranno a settembre Cina (Guangzhou, 12-14) e Turchia (Istanbul,26-27).

Il progetto del Sfm è quello di affiancare i franchisor nei mercati internazionali e creare nuove opportunità di business per le aziende, con l’obiettivo di essere sempre più al servizio del mercato e dell’espansione dei franchisor italiani all’estero.
Per informazioni è a disposizione lo staff del Sfm allo 02 4814110.

Commenti