Spettacoli

Alberto va in vacanza senza Charlene. La crisi continua

Con le vacanze estive si riaccende il gossip sul matrimonio di Alberto di Monaco e della principessa Charlene

Alberto va in vacanza senza Charlene. La crisi continua

L’enigma Charlene non è mai stato risolto davvero. Da più di un anno e mezzo, accanto alle notizie sulla salute della principessa, circolano voci su una presunta crisi con il marito Alberto. I giornali hanno seguito con interesse il lungo periodo della lontananza dalla corte e della malattia di Sua Altezza Serenissima, chiedendosi se oltre alla tanto chiacchierata infezione otorinolaringoiatrica vi fossero degli inediti retroscena sentimentali. Con il ritorno a casa di Charlene, lo scorso 12 marzo, la questione del possibile divorzio sembrava ormai archiviata, nonostante il parere degli esperti di linguaggio del corpo, che hanno più volte sottolineato una strana distanza tra i principi monegaschi durante i loro impegni pubblici. L’attenzione nei confronti di Charlene e del suo matrimonio, però, si sta intensificando di nuovo in queste ore, a causa di una vacanza mancata.

Dov’è Charlene?

La principessa Charlene ha perso molti eventi ufficiali durante la sua malattia e il soggiorno in Sudafrica. Una volta rientrata nel Principato ha ripreso i suoi impegni con gradualità. La sua assenza al Ballo della Rosa, appuntamento mondano tra i più attesi di Monaco, non poteva passare inosservata. Qualcuno sostiene che fosse dovuta a una ipotizzata inimicizia con la principessa Caroline, presidentessa dell’evento, mentre altri ritengono che la mancata partecipazione di Sua Altezza Serenissima fosse studiata proprio per rispettare i tempi di ripresa del suo fisico (e comunque Charlene era al Gala della Croce Rossa, che ha avuto luogo solo una settimana dopo quello della Rosa).

Lo scorso maggio, in occasione della Montecarlo Fashion Week, Charlene aveva chiarito: “[La mia salute] è ancora fragile e io non voglio andare troppo veloce. Il cammino è stato lungo, difficile e molto doloroso. Le mie priorità sono i figli, mio marito, la mia salute”. Poi aveva aggiunto: “È spiacevole che alcuni media spaccino questi rumeur sulla mia vita, sulla mia coppia. Noi siamo esseri umani come tutti e come tutti abbiamo emozioni e fragilità”, sottolineando il conforto derivato dalla vicinanza del principe Alberto: “Alberto mi ha sostenuto enormemente, ha fatto di tutto per proteggere me e i nostri figli. Sono felice di essere tornata a Monaco, dalla mia famiglia. E grata a chi mi ha sempre mandato messaggi positivi e calorosi quando ero lontana”.

Eppure, in questo periodo di vacanza, ideale per trascorrere del tempo in famiglia e in tutta tranquillità, i principi non sarebbero insieme. Alberto di Monaco, informa La Repubblica, è stato paparazzato sul suo yacht, il “GabJac” (dalle iniziali dei nomi dei figli), al largo della Corsica. Con lui ci sono proprio i piccoli Jacques e Gabriella, ma non la principessa Charlene. Tanto basta per dare nuova linfa vitale al gossip sul possibile divorzio delle Loro Altezze Serenissime.

Un’assenza inaspettata

Potevamo aspettarci che Charlene non presenziasse a qualche impegno ufficiale, sempre per via della convalescenza, ma l’assenza durante le vacanze estive ha lasciato stupiti royal watcher e tabloid. In fondo si tratta di un periodo di riposo. Inoltre ci sono i bambini di cui, svela Vanity Fair, si starebbe occupando Alberto, che organizza giochi, serve loro i pasti e lava i piatti aiutato solo dalla tata. Ed ecco che si riaffaccia l'ipotesi della separazione, secondo alcuni ormai “imminente” e del contratto da 12 milioni di euro che il principe avrebbe stipulato con la moglie affinché si mostri al suo fianco solo negli eventi mondani di maggior rilievo, pur di salvare le apparenze. Di conseguenza torna lo scetticismo e la perplessità su un matrimonio che non avrebbe mai convinto del tutto gli esperti. Il mistero non è ancora risolto, ma probabilmente ci regalerà ancora nuovi indizi per tentare di capire dove sia finita la verità (e Charlene).

Commenti