Cultura e Spettacoli

Alessia Marcuzzi sta con Elodie: "Insultare donna magra come se nulla fosse è body shaming"

La popolare conduttrice ha detto la sua sulla vicenda che vede contrapposti Marco Masini ed Elodie e con un tweet sui social ha difeso la cantante dagli attacchi gratuiti dell’artista toscano

Alessia Marcuzzi sta con Elodie: "Insultare donna magra come se nulla fosse è body shaming"

Non accenna a placarsi la polemica innescatasi durante il festival di Sanremo tra Marco Masini ed Elodie. Nella querelle oggi si inserisce anche Alessia Marcuzzi. Nonostante la kermesse sanremese sia terminata da un paio di settimane, solo pochi giorni fa è stato reso pubblico lo scontro avvenuto tra i due cantanti nel dietro le quinte dell’Ariston. Elodie non ha gradito le esternazioni di Masini che, poco prima dell’esibizione a Sanremo, avrebbe salutato la cantante con un sarcastico: "Però devi mangiare".

Parole che non sono affatto piaciute all’ex voce di "Amici di Maria De Filippi" che, ai microfoni di "Radio 2 Rai", ha sbottato con il cantante, definendolo "uno stronzo" e poi ha raccontato nel dettaglio come sono andate le cose tra lei e Marco Masini. Al "fattaccio", avvenuto nelle prime sere di Sanremo, ci sarebbe stato addirittura un antefatto. Il cantautore fiorentino avrebbe fatto le stesse dichiarazioni già alla vigilia dell’inizio della gara canora, durante lo shooting del servizio fotografico per "Tv Sorrisi e Canzoni". In quell’occasione Elodie avrebbe fatto notare al collega di non gradire le sue insinuazioni, visto che lei stessa si sente vittima di questa magrezza. Masini si è invece ripetuto pochi giorni dopo, scatenando l’ira di Elodie che si è sentita vittima di body shaming.

Oggi, in difesa della bella interprete si è schierata anche Alessia Marcuzzi che, di body shaming, se ne intende. Spesso la conduttrice Mediaset è finita, infatti, nel mirino degli haters proprio per il suo fisico esile e asciutto e più volte la parola "anoressia" è stata accostata al suo personaggio. Stanca degli attacchi gratuiti delle persone, Alessia Marcuzzi ha utilizzato Twitter per difendere e sostenere Elodie: "Vero Elodie. Se una donna è formosa e ha qualche kg in più non si può GIUSTAMENTE dire nulla. Se una donna è magra, si può insultare invece come se nulla fosse, spesso usando parole come ANORESSIA. E' comunque #bodyshaming, no???". Alessia Marcuzzi ha così sposato la causa di Elodie Di Patrizi e quella di molte altre donne del mondo dello spettacolo spesso vittime di questa forma di bullismo dilagante.

Commenti