Antonella Ruggiero sfila con le sardine. I social: "Ma pensa a cantare"

La cantante è finita al centro di una polemica sul web per aver condiviso una foto di sardine sul suo profilo Facebook. I fan si sono divisi ma in molti non hanno gradito il suo schieramento politico

Antonella Ruggiero sfila con le sardine. I social: "Ma pensa a cantare"

L’ex voce dei Matia Bazar, Antonella Ruggiero, che recentemente è stata ospite sulla Rai da Francesca Fialdini, ha scatenato una vera e propria bufera social schierandosi con il popolo delle "Sardine". La cantante, in seguito alla pubblicazione sui social network di una foto con delle sardine stilizzate, è finita al centro di una polemica social, con i fan che non hanno gradito la sua palese presa di posizione.

La foto di un branco di sardine disegnate, condivisa sul suo account ieri su Facebook e senza parole a corredo, è apparsa come una vera e propria dichiarazione di intenti. "Che tristezza", "Che delusione", hanno scritto in molti. Decine di altri follower l’hanno accusata di schierarsi apertamente in campo politico in favore delle "Sardine" e non hanno gradito. La cantante è stata letteralmente sommersa di commenti negativi: "Una cantante straordinaria, unica nel suo genere, una estensione fantastica e poi si perde in post di politica simpatizzando per dei pesci che di norma sono accettabili solo sotto sale", "Trovo inaccettabile che una persona di spettacolo debba fare politica", "Pensa a cantare che è meglio", "Antonella Ruggiero che delusione! Dopo Celentano mi cade un altro mito, TU! Fine dei like anche per te!". La Ruggiero non è rimasta a guardare le reazioni negative dei suoi fan e - cocciuta - è andata avanti per la sua strada. Così, su Facebook, ha pubblicato un video con lo stesso sfondo di "sardine" e testo e audio del brano "Nuova Terra", canzone uscita nel 1996, scritta dalla cantante insieme a Ivano Fossati.

Ma la sua presa di posizione rimane un dato di fatto. A poco è servito l'intervento esterno in sua difesa, poi rimosso poche ore dopo, del collega e amico Mauro Sabbione, anche lui ex componente della band Matia Bazar, che a sua volta ha condiviso la stessa immagine della cantante (salvo poi rimuoverla), commentando, come riporta Adnkronos: "Questa è la foto che ha pubblicato Antonella Ruggiero sulla sua pagina di FB e che replico anch’io vergognandomi per tutte le feroci critiche dei soliti leoni, anzi coglioni da tastiera che affermano, con mio grave disappunto, che un artista non debba prendere posizioni politiche. [..] Andatevene affanculo razza di imbecilli. Siamo artisti e proprio per questo assai sensibili alla vita reale intorno a noi. Ne conosco a bizzeffe di cantanti famosi, fascisti, comunisti, anarchici e magari anche amici di Putin o di Trump ed ognuno decide nella propria vita sociale ed artistica di avere il proprio pensiero, le proprie idee, e naturalmente deve sentirsi libero di esternare.Povera Patria".

Ma poi tutto è sparito...

Commenti