Gli attori più pagati del 2020: tutte le cifre da urlo

Sono state rese note le classifiche degli attori e delle attrici più pagate a Hollywood nel 2020: la lista sottolinea la disparità che ancora esiste tra attori e attrici per quanto riguarda stipendi e incassi

Come molti altri settori, anche il cinema è stato fortemente penalizzato dalla pandemia da coronavirus che ha spinto le sale a chiudere e le produzioni a slittare di almeno un anno l'uscita o l'inizio delle riprese. In questo clima tutt'altro che florido per l'industria della settima arte, la rivista Forbes ha comunque stilato la classifica degli attori più pagati dell'anno che si sta per concludere. La lista degli attori più pagati ha messo in mostra anche il disequilibrio che esiste tra gli stipendi degli attori e delle attrici, a danno di quest'ultime.

L'attore in assoluto più pagato del 2020 è stato Dwayne "The Rock" Johnson, che si aggiudica il "titolo" per il secondo anno consecutivo. Con 87,6 milioni di dollari, ottenuti grazie al pagamento per il film Netflix Red Notice, è l'attore più pagato di Hollywood.

A seguire, si piazza Ryan Reynolds, il marito di Blake Lively, che ha recitato al fianco di Dwayne Johnson proprio in Red Notice. Una parte che ha fatto lievitare il suo cachet dopo aver incassato anche l'assegno per 6 Underground, altra pellicola targata Netflix. Reynolds si "accaparra" il secondo posto con 71.5 milioni di dollari. Al terzo posto, invece, c'è Mark Wahlberg, con "soli" 58 milioni di dollari, ottenuti sempre grazie a un contratto con Netflix, con il quale l'attore ha realizzato il film Spencer Confidential, che a oggi è il terzo film originale più visto sulla piattaforma streaming. Inoltre il conto di Wahlberg è stato allargato anche grazie alla scelta dell'attore di produrre due serie documentaristiche: McMillions e Wahl Street.

Wahlberg è seguito a ruota da Ben Affleck e dai suoi 55 milioni di dollari incassati recitando in The Way Back e The Last Thing He Wanted. Quinto posto per Vin Diesel con 54 milioni, mentre al sesto posto, con 48,5 milioni di dollari, c'è l'attore indiano Akshay Kumar. Un nome pressoché sconosciuto fuori dal mondo di Bollywood, che si è fatto strada soprattutto grazie alle sponsorizzazioni, dai multivinamici ai saponi per il bagno. Al settimo posto, con 45.5 milioni di dollari c'è Lin-Manuel Miranda, che quest'anno ha catturato l'attenzione di tutti con l'arrivo del musical di Broadway Hamilton sulla piattaforma di Disney+. Per Lin-Manuel Miranda si tratta della prima volta all'interno della lista di Forbes.

Solo ottavo posto per WIll Smith che si ferma a 44.5 milioni di dollari. La sua posizione in classifica è dovuta alla presenza dell'attore di Io Sono Leggenda nella nuova pellicola King Richard. In essa Will Smith interpreterà Richard Williams, padre delle tenniste Serena Williams e Venus Williams. Ed è solo alla nona posizione che incontriamo la prima donna in questa classifica. Si tratta dell'attrice di Modern Family, Sofia Vergara e dei suoi 43 milioni. I suoi guadagni sono dovuti anche alla linea di jeans di Walmart che sponsorizza, oltre che al ruolo di giudice in America's Got Talent. Nono posto invece per Adam Sandler, con i 41 milioni di dollari guadagnati grazie al suo contratto con Netflix, secondo il quale l'attore deve realizzare con il colosso dello streaming altri quattro film dopo il successo di Murder Mystery, pellicola ambientata (anche) a Como, in cui l'attore recita con Jennifer Aniston e che è diventato un vero e proprio successo.

Decima posizione per Jackie Chan, con circa 40 milioni di dollari di introiti. Solo undicesima Angelina Jolie con 35 milioni: una posizione che l'ex di Brad Pitt si è guadagnata con il ruolo di protagonista in The Eternals, il prossimo film Marvel. A seguirla c'è Gal Godot che con il suo Wonder Woman 1984 e il ruolo nel già citato Red Notice, arriva a 31.5 milioni. Trecicesima posizione per Melissa McCarthy - la Sookie di Una Mamma per Amica - che con i suoi 25 milioni guadagna una posizione su Meryl Streep. Ques'ultima si ferma a 24 milioni di dollari: introiti che vengono sia da Let Them All Talk, sia dagli incassi di Piccole Donne.

Quindicesima è Emily Blunt con 22.5 milioni di dollari, ottenuto grazie al sequel di A Quiet Place, che dovrebbe arrivare al cinema il prossimo anno, pandemia permettendo. Al sedicesimo posto della classifica degli attori più pagati di Hollywood c'è Nicole Kidman con 22 milioni di dollari. Obiettivo raggiunto grazie allo stipendio a otto cifre anticipato ottenuto per The Prom, musical appena arrivato su Netflix.

Diciassettesima posizione con 19 milioni di dollari c'è Ellen Pompeo, diventata famosa per aver interpretato Meredith Grey in Grey's Anatomy. A seguirla c'è Elisabeth Moss, con 16 milioni di dollari, ottenuti grazie alla sua partecipazione come protagonista di The Handmaid's Tale. A chiudere la classifica c'è Viola Davis, l'Annalise Keating de Le Regole del Delitto Perfetto, appena arrivata su Netflix con Ma Rainey's Black Bottom.

Gli attori più pagati in Italia

Nella classifica stilata dalla rivista specializzata Forbes non c'è nessun attore italiano che, apparentemente, sia in grado di "competere" con gli stipendi degli attori più pagati del 2020. In realtà il sito ViaggiNews riposta uno studio della testata settimanale People WIth Money, secondo il quale l'attore italiano più pagato nel 2020 è Stefano Accorsi. In ambito cinematografico quest'anno l'attore è stato impegnato solo con la pellicola Lasciami Andare, che è stata presentata in anteprima alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Ma insieme al suo compenso come interprete, Accorsi avrebbe molte altre forme di introiti, che vengono dal pagamento di diritti d'immagine fino ad attività legate al mondo della bellezza, tra cui un'azienda di cosmetici, una linea di moda e anche un profumo personalizzato. Un piccolo "impero" che all'attore ha fruttato ben 58 milioni di fatturato nel 2020, che lo metterebbe sullo stesso piano del già citato Mark Wahlberg.

Secondo SoloNotizie24 un altro attore che riceve stipendi da capogiro e che potrebbe dunque essere in un'ipotetica classica degli attori italiani più pagati è Luca Zingaretti. L'attore, che è famoso soprattutto per aver portato sul piccolo e grande schermo le avventure del Commissario Montalbano , riceverebbe circa duecentomila euro a episodio: una cifra astronomica, soprattutto per gli standard italiani, che lo porta nell'Olimpo degli attori più pagati in Italia nel 2020.

Segui già la pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.