Brad Pitt restauratore di case per un programma tv

Brad Pitt sarà tra le guest star di Celebrity IOU, un programma televisivo in cui verranno ristrutturate le case di persone importanti nella vita delle stesse celebrità

Dopo il recente Oscar per il suo ruolo in C'era una volta a... Hollywood, Brad Pitt è pronto per un nuovo impegno: aiutare a ristrutturare case in un programma televisivo.

Non si tratta del primo contatto tra l'attore e il mondo televisivo, dove si è già cimentato nella produzione della serie The OA, distribuita da Netflix. Stavolta però Brad Pitt ci mette la faccia e sarà una delle guest star di Celibrity IOU.

Il programma sarà trasmesso a aprile dalla rete canadese Hgtv, Home and Garden Tv, il canale dedicato alla casa e al lifestyle, da poco sbarcato anche in Italia. Volti del programma sono i gemelli Drew e Jonathan Scott, i "Property Brothers", molto conosciuti anche in Italia per la loro trasmissione Fratelli in affari.

Celebrity IOU sarà un programma sul restauro delle abitazioni ma a fare la differenza rispetto a tutti gli altri programmi di makeover saranno i protagonisti dello show. Ogni puntata avrà per protagonista una guest star che aiuterà nella ristrutturazione della casa di una persona che ha avuto un impatto importante nella loro vita; il rinnovo delle abitazioni sarà un gesto di ringraziamento delle star nei confronti di persone che hanno avuto un ruolo positivo nella loro vita, magari prima che diventassero famosi.

Ogni puntata conterà la presenza una guest star; tra le celebrity che vedremo al lavoro tra picconi e piastrelle ci saranno Brad Pitt, le comiche Melissa McCarthy e Rebel Wilson, gli attori Jeremy Renner e Viola Davis, e il cantante Michael Bublé.

In ogni puntata le celebrità condivideranno uno sguardo autentico e intimo nella loro vita personale e si sporcheranno le mani per aiutare Drew e Johnathan a progettare e restaurare le proprietà dei loro mentori, amici o familiari.

"È sorprendente vedere personaggi di successo che hanno i piedi ben piantati a terra e che ricordano sempre le persone che li hanno aiutati ad arrivare fin là", ha dichiarato Jonathan Scott.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.