Dayane Mello prende parte alla veglia funebre per il fratello

Per seguire i funerali del giovane fratello Lucas, scomparso per un incidente stradale, Dayane ha assistito alla cerimonia in videochiamata

Dayane Mello prende parte alla veglia funebre per il fratello

La scomparsa prematura per un incidente stradale di Lucas fratello 27enne di Dayane Mello ha gettato nello sconforto la casa del Grande Fratello Vip, modificando dinamiche ormai consolidate. E così la polemica dei voti per portare alla vittoria la concorrente da parte di alcuni siti brasiliani si è spenta a causa dell’inaspettata e dolorosa notizia.

Dayane, nonostante la disperazione e il grave lutto, ha comunque deciso di rimanere nella Casa “a finire il gioco che avevo iniziato”. Tutti per lei hanno avuto grandi parole di conforto, facendo anche volare delle lanterne di carta in memoria di Lucas. Addirittura Tommaso Zorzi aveva proposto di concederle direttamente la vittoria, cosa che lei ha rifiutato, così come ha detto no all’idea generale dei concorrenti di un’uscita dal gioco prima della finale.

Grande comprensione anche da parte del Grande Fratello che ha dato a Dayane la possibilità di parlare per qualche minuto sia con il padre che con il fratello Juliano. “Me lo sentivo - ha raccontato ai coinquilini in lacrime - perché ho sognato poche notti fa che andavamo in bicicletta e che eravamo felici. Abbiamo vissuto un momento nostro, eravamo molto felici insieme. Chi lo sa se il suo ultimo pensiero non sono stata io?”.

Proprio per stare vicino alla concorrente, in questo momento così delicato, il Grande Fratello Vip le ha permesso di assistere alla veglia funebre in videochiamata. Un gesto insolito che ha dato a Dayane la possibilità di ultimo saluto al fratello scomparso, anche se solo tramite un video.

Visto il mare di polemiche per via del suo rimanere nella Casa, abbiamo chiesto a Giacomo Urtis, grande amico di Dayane, cosa ne pensa: “Conosco Dyane da anni ed è una donna molto sensibile. Sicuramente ognuno elabora il lutto e la perdita di un caro a modo suo e secondo me lei ha deciso di rimanere perché ha istaurato rapporti molto forti all’interno della Casa. Soprattutto con Rosalinda che le è stata molto vicina. Rimanere quindi, l’ha fatta sentire più protetta e tutelata rispetto all’idea di uscire dal gioco”.

Cosa ne pensa della decisione di assistere alla veglia funebre nella casa del Grande Fratello Vip?

E’ una situazione molto dolorosa viverla, ma a mio parere lo è ancora di più vederla da uno schermo in videochiamata. Perché non c’è contatto, vicinanza, anche se in questo modo ha potuto salutare suo fratello per l’ultima volta. Credo comunque che per lei sia stata una situazione molto scioccante”.

Nonostante le tristi vicende familiari con i genitori, quanto era legata Dayane ai fratelli?

La sua è una famiglia sudamericana e io che sono nato in Venezuela posso dire che di situazioni come quella che ha vissuto lei sono all’ordine del giorno. Questo per spiegare che alla fine, più che con i genitori che magari si separano o creano altre famiglie, si rimane legati solo ai fratelli. Quindi lei ha un rapporto strettissimo con loro, che considera realmente la sua unica famiglia. È stata una perdita molto importante e io comprendo il dolore che sta provando e gli sono vicino”.