Elena Santarelli incinta del terzo figlio?

La showgirl ha mostrato una pancia sospetta sui social network e dopo i numerosi messaggi dei follower incuriositi ha svelato qualcosa di più sulle sue reali condizioni

Dopo Cristina Marino e Ludovica Valli anche Elena Santarelli potrebbe aggiungersi alla lunga lista delle donne dello spettacolo in dolce attesa. In questa lunga quarantena imposta dall'emergenza sanitaria da coronavirus i personaggi famosi sono sempre più spesso protagonisti dei social e nascondere una gravidanza è sempre più difficile. La pancia sospetta, mostrata dall'opinionista di "Italia sì" negli scorsi giorni, ha suscitato non pochi dubbi tra i suoi fan che, insospettiti dalle sue rotondità, si sono chiesti se Elena non nasconda un dolce segreto.

A fare chiarezza sulla sua condizione è stata lei stessa, attraverso una divertente storia pubblicata sul suo profilo Instagram dove ha sfatato ogni dubbio sulle sue generose forme. Elena Santarelli ha condiviso sul suo account social la foto della pancia pronunciata, una risposta a un messaggio ricevuto in direct. Sopra lo scatto, che mostra una pancia decisamente gonfia, poche parole per chiarire che non c'è nessuna gravidanza ma è tutta "pizza e gonfiore da lievito". Aggiungendo alcune emoticon divertite. Elena Santarelli ha così smentito la sua terza gravidanza con un ironico messaggio che non lascia dubbi alle interpretazioni.

La Santarelli è stata una delle ultime vittime de "Le Iene" che, nelle scorse settimane, l'hanno coinvolta in un pesante scherzo legato all'ente benefico di cui è testimonial, il "Progetto Heal". Sui social network la bella showgirl, sposata con il calciatore Bernardo Corradi, è molto presente soprattutto da quando è costretta a casa per colpa della quarantena. Dopo esser stata accusata di essere troppo magra e di non mangiare, oggi con i suoi fan e follower condivide spesso ricette di cucina e tutorial. Sarà per questo che molti seguaci hanno pensato che le sue rotondità sospette fossero legate a una nuova gravidanza. Elena, con la sua ironia, ha però smentito le voci e scherzato sui tanti messaggi ricevuti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.