Emanuele Filiberto polemizza con Mara Venier: "Informati prima di rispondere"

L'erede dei Savoia torna sulla polemica creatasi intorno al suo ipotetico "no" come inviato a Domenica In. Dopo le dichiarazioni di Mara Venier, è arrivata la stoccata social di Emanuele Filiberto

Prosegue la querelle a distanza tra Emanuele Filiberto di Savoia e Mara Venier. Dopo la pubblicazione da parte del settimanale Chi di un articolo dove, secondo indiscrezioni, l'erede dei Savoia avrebbe rifiutato la proposta di fare l'inviato di Domenica In, si è aperta una polemica. Mara Venier ha rilasciato una dichiarazione al quanto contrariata sui social, specificando di non aver mai chiesto a Emanuele Filiberto di lavorare in trasmissione e quindi di non aver mai ricevuto un suo "no". Secondo la rivista, invece, l'erede dei Savoia avrebbe rifiutato l'offerta di lavoro da inviato di Mara per partecipre come concorrente alla prima edizione di Amici Celebrities di Maria De Filippi. A ferire maggiormente il Principe sembra esser stata la definizione di "ragazzo", affibbiatagli dalla popolare conduttrice Rai.

Emanuele Filiberto, proseguendo la strada intrapresa dalla Venier, ha così deciso di rispondere per le rime alla conduttrice. Nelle scorse ore ha così pubblicato un post social nelle storie del suo profilo Instagram dove spiega: "Cara Mara, mi spiace tu possa scrivere cose così. Il ragazzo non ha Mai parlato alla stampa di questo perchè non ne è a conoscenza. Mi conosci da tempo e sai che sono una persona educata. Non ho certamente bisogno di farmi pubblicità in questo modo. Prima di rispondere, è sempre meglio informarsi....un abbraccio e spero a presto". Emanuele Filiberto di Savoia ha così smentito le voci diffusesi sul rifiuto alla Venier, cercando di mettere una pezza alla polemica ma mandando, comunque, una frecciatina alla regina della Domenica. L'ultima frase: "Prima di rispondere, è sempre meglio informarsi.." potrebbe infatti innescare una reazione, probabilmente ancora una volta social, di Mara Venier.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.