Cultura e Spettacoli

"Voleva venire con me già da prima". Le parole vergognose di Maurizio su Gemma

La dama torinese è stata lasciata in puntata da Maurizio e tra accuse e colpi bassi ora emergono dichiarazioni scioccanti e accuse

"Voleva venire con me già da prima". Le parole vergognose di Maurizio su Gemma

Ennesima delusione d'amore per Gemma Galgani. La dama torinese sembrava aver trovato l'amore con Maurizio Guerci, il cavaliere arrivato a Uomini e Donne a ottobre per conquistarla. E invece dopo due mesi di passione tutto è sfumato. La coppia avrebbe dovuto trascorrere le festività natalizie insieme ma così non è stato. Lui ha fatto un passo indietro e di mezzo c'è un'altra donna e come se questo non bastasse Gemma ha svelato di esser stata insultata da Maurizio.

Tutto è avvenuto nell'ultima puntata di Uomini e Donne. Sin dal suo ingresso (letteralmente in lacrime) Gemma Galgani ha fatto intuire che qualcosa di grave fosse avvenuto tra lei e Maurizio Guerci. "Ho passato Capodanno da sola, il primo anno della mia vita da sola", ha raccontato lei una volta sedutasi al centro dello studio e poi è arrivata la rivelazione: "Dovevamo vederci prima dell'ultimo dell'anno invece lui non mi voleva incontrare così l'ho chiamato. Durante la telefonata lui si è alterato, ha tirato fuori degli epiteti irripetibili, mostrandomi una parte di lui che non conoscevo. Poi ha ammesso quello che avevo previsto, cioè che lui il 26 dicembre - quando si è negato per tutto il giorno - è stato con un'altra signora".

Una rivelazione che ha gelato i rapporti tra i due, ma che ha scatenato anche la reazione di Tina Cipollari: "Vedi, è colpa tua! Tu investi in questi amori e ti fidi di chiunque e per te diventano subito tutti importanti. Riceverai buche fino al 2025 te li metti intorno te questi soggetti!". A rendere ancora più cocente la delusione di Gemma le dichiarazioni rilasciate da Maurizio al settimanale Novella 2000, dove aveva svelato di essersi "innamorato" di lei. Peccato che pochi giorni dopo sia arrivata la telefonata a Gemma: "Con te la storia è chiusa".

Le accuse di Maurizio a Gemma Galgani

Nel raccontare quanto accaduto lontano dagli studi televisivi, Gemma ha svelato di aver contattato Maurizio il 31 dicembre per cercare un chiarimento e che lui l'avrebbe accusata di avergli messo contro Tina: "Mi ha detto che era colpa mia se Tina era contro di lui e che gli avevo fatto fare una brutta figura di m****a in studio. Ma io gli ho detto che stavo partendo per raggiungerlo e chiarire". A casa di Maurizio però la Galgani non è mai arrivata. Lui prima ha negato di trovarsi a casa, poi ha chiamato la redazione - come rivelato da Maria in studio - per chiedere agli autori di non rivelare a Gemma il suo indirizzo di casa. Un'indiscrezione che ha gettato ancora di più nello sconforto la dama torinese.

Una volta entrato in studio Guerci ha provato a difendersi, smentendo la dichiarazione rilasciata a Novella2000 e chiarendo quanto accaduto prima della fine dell'anno: "Il 26 quando dici che non ti ho risposto al telefono, non è vero, ti ho risposto ma ti ho detto che dovevo incontrare una persona che aveva bisogno del mio aiuto. Ma di lei che non c'entra nulla con Uomini e Donne non parlo. Poi sì alle successive telefonate non ti ho risposto di proposito, non sarà un signore ma a casa mia faccio i c**** miei". Il confronto acceso tra la coppia è proseguito tra accuse e colpi bassi fino all'escalation finale quando Maurizio è scivolato nello squallore più totale: "Lei sarebbe voluta venire con me anche prima di quando è successo. Io non sono venuto da te non me la sentivo. Ma la gente ti crede anche?". Un'uscita di pessimo gusto che ha scatenato l'indignazione anche di Armando che ha difeso Gemma: "Ma con che coraggio parli di una donna di 71 anni così? Vergognati".

Commenti