Eva Robin's: "Sesso con Sgarbi? È uno dei pochi che lo dice"

Eva Robin's parla degli incontri che hanno segnato la sua carriera e la sua vita e sul sesso con Sgarbi rivela: "È uno dei pochi che lo dice. Tutti gli altri invece buttano il sasso e nascondono la mano"

Eva Robin's: "Sesso con Sgarbi? È uno dei pochi che lo dice"

Intervistata da I Lunatici di Rai Radio 2, Eva Robin's - nome d'arte di Roberto Maurizio Coatti - ha raccontato alcuni incontri importanti della sua vita e ha anche avuto modo di parlare di Vittorio Sgarbi, che in passato aveva rivelato di un rapporto intimo intercorso tra i due.

Se negli anni '80 Eva Robin's è stata un simbolo della trasgressione, oggi afferma di non essere più "quel cucciolo che cercava di farsi forza e che era in realtà lo scudo di Roberto. Oggi sono più matura, più schermata". L'attrice ribadisce di non ritenersi ambigua ma di aver sfruttato tale ambiguità come un'arma a doppio taglio, magari per alcuni passaggi in prima serata. Secondo Eva, ad aver creato questo alone di mistero è stata la stampa quando scriveva di lei come di un ermafrodito. In questo caso le parole della Robin's sono più che dirette e fugano ogni dubbio: "Le uniche labbra che ho sono quelle delle mia bocca". Eva ricorda questo momento di grande esposizione mediatica come il più brutto della sua carriera.

Nell'intervista c'è anche spazio per toccare il tema delle molestie e anche in questo caso la risposta dell'attrice è beffarda: "Con grande rimpianto non ne ho mai subite". Per Eva è stato molto importante l'incontro professionale con Antonio Ricci: "È stata una grande palestra, mi ha fortificata, abituata all'esposizione, ai successi e agli insuccessi. Mi ricordo quando fu censurata Matrioska, rimanemmo tutti congelati a Milano in attesa che il programma riprendesse. E poi riprese con il nome di Araba Fenice". In questo frangente la Robin's conosce Moana Pozzi, anche lei impegnata nella trasmissione di Ricci: "Ho avuto la fortuna di vederla nuda in studio. Lei passeggiava nuda e suonava una chitarra. Me la ricordo quando si spogliò in sartoria per la prova costume, in lei ho visto la femmina, una dea, una grande lavoratrice e una persona molto molto educata".

Eva parla anche di Vittorio Sgarbi che in passato ha raccontato di un loro rapporto intimo: "Se è vero che abbiamo fatto l'amore? Questo è quello che dice sempre lui. È uno dei pochi che lo dice. Tutti gli altri invece buttano il sasso e nascondono la mano". Alla domanda se si è pentita di questo, la Robin's risponde: "No, sono incontri fondamentali in un certo senso".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento