Fedez zittisce Heather Parisi: "Tu che m... stai facendo?"

Dopo l'attacco di Heather Parisi, Fedez risponde per le rime alla showgirl e la accusa di non fare nulla per aiutare il Paese in difficoltà ma di lamentarsi per le iniziative degli altri

Mentre il Paese è unito per fronteggiare l'emergenza coronavirus, le iniziative di beneficenza non si contano in Italia e tra queste spicca quella lanciata da Fedez e da Chiara Ferragni, che hanno avviato un crowdfunding per aiutare la terapia intensiva dell'ospedale San Raffaele di Milano. In poco più di 24 ore, la raccolta ha fruttato quasi 3.5 milioni di euro, da destinare interamente al servizio sanitario pubblico offerto dall'azienda ospedaliera.

Tantissimi personaggi noti, tantissimi influencer e personaggi noti hanno aderito all'iniziativa di Fedez e di sua moglie e hanno contribuito in maniera concreta, sia versando una quota e sia condividendo l'appello sui loro profili. Sono arrivarte donazioni da quasi 100 Paesi diversi, merito della risonanza internazionale di Chiara Ferragni e dell'attivazione di personaggi molto noti anche all'estero, come Dua Lipa che ha condiviso l'appello sui suoi social. Se in patria il gesto di Fedez viene acclamato da diverse parti, anche per aver dato il via a una serie di iniziative simili per donare ad altri ospedali del Paese, dall'altra parte del mondo c'è chi non ha apprezzato. Non è l'intenzione a essere stata criticata ma il destinatario dalla raccolta fondi e a muovere la critica a Fedez è stata Heather Parisi. La showgirl, che da ormai tanti anni vive a Hong Kong, pare non abbia gradito: "Non era meglio promuovere la raccolta fondi per l’emergenza del #COVID2019 a favore della sanità pubblica e degli ospedali che davvero ne hanno bisogno invece che a favore del più grande gruppo di sanità privata d’Italia (GSD)? Mi sembra Robin Hood al contrario. #coronavirus"

La Parisi avrebbe in parte frainteso le intenzioni della raccolta fondi, perché come spiegato in diverse occasioni, tutto quello che viene raccolto con il crowdfunding viene devoluto al sistema sanitario pubblico, a disposizione di tutti i cittadini. Fedez, ovviamente, non ci sta e a queste critiche risponde con fermezza facendo valere le sue ragioni: "Se al posto di dare aria alla bocca tanto per darla ti informassi che le terapie intensive saranno destinate al sistema sanitario pubblico a cui il San Raffaele è iscritto. Ma tu invece al posto di lamentarti, che minchia stai facendo? Le coreografie?"

Un botta e risposta a distanza tra il cantante e la showgirl che vede la maggior parte dell'opinione pubblica schierata in favore dei Ferragnez per questa iniziativa. Come dichiarato da Fedez suoi suoi social, la raccolta fondi avviata insieme a sua moglie è diventata la più grande di sempre in Europa su Gofoundme, segno di grande altruismo ma anche di una grande capacità comunicativa della coppia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.