Heather Parisi polemizza coi Ferragnez: "Aiutate la sanità pubblica"

Mentre la raccolta fondi a favore del San Raffele lanciata da Fedez e Chiara Ferragni raggiunge i 3 milioni di euro, Heather Parisi polemizza con la coppia di influencer

Mentre la meritoria raccolta fondi a favore della terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele - lanciata da Fedez e Chiara Ferragni - ha superato la soglia record di 3 milioni di euro in 24 ore, Heather Parisi ha postato un tweet polemico contro la coppia di influencer.

L'ex showgirl non è nuova a stilettate dai suoi profili social, ma stavolta stupisce che il bersaglio sia una raccolta fondi benefica. Heather Parisi non contesta la sostanza della campagna ma trova da ridire sulla destinazione delle donazioni. Senza citare i Ferragnez, l'americana che vive ad Hong Kong si chiede polemicamente: "Non era meglio promuovere la raccolta fondi per l'emergenza del #COVID2019 a favore della sanità pubblica e degli ospedali che davvero ne hanno bisogno invece che a favore del più grande gruppo di sanità privata d'Italia (GSD)?".

Per chiarire in maniera netta la sua posizione, Heather Parisi aggiunge una etichetta per descrivere il suo pensiero a proposito dell'iniziativa di Chiara e Federico: "Mi sembra Robin Hood al contrario". Il pensiero dell'ex ballerina di Fantastico è chiaro, ma sembra dimenticarsi del principio di sussidiarietà e della forte integrazione tra pubblico e privato presente nel Sistema Sanitario della Regione Lombardia.

E infatti molti utenti di Twitter hanno provato a spiegare la situazione a Heather Parisi: "L'Ospedale San Raffaele e tutto il personale sta facendo miracoli in questo momento. E li sta facendo in silenzio. In collaborazione con il SSN"; e ancora: "Anche se privato il San Raffaele, diversamente dagli altri, è equiparato e funziona esattamente come il pubblico ed è una delle eccellenze italiane. In questo momento tutti hanno bisogno!". Qualcuno entra più nel dettaglio: "La sanità privata fornisce il 53% prestazioni a costi ottimali per lo stato e si batte quanto la pubblica con l’epidemia in corso".

Altri utenti, invece, hanno difeso l'iniziativa dei Ferragnez: "Non sarebbe meglio prima informarsi e poi, soltanto dopo, parlare? Perché a me sembra una gran bella iniziativa quella di Fedez e Chiara Ferragni. Loro stanno facendo qualcosa, lei Heather Parisi, cosa sta facendo oltre a criticare le iniziative di altri?". Alcuni ci vanno giù ancora più pesante: "Falla partire tu allora una raccolta fondi invece di stare a chiacchierare. La differenza tra te e loro è che loro fanno, tu stai su Twitter a criticare".

Se l'iniziativa dei Ferragnez non ha trovato il plauso della Parisi, ha però avuto il supporto di Fabio Rovazzi che, nonostante sia da tempo lontano da Fedez, ha dichiarato su Instagram: "Come forse già saprete, Chiara e Federico hanno avviato una donazione online per rinforzare le terapie intensive del San Raffaele di Milano. Io credo che di fronte a cose così importanti, dove ne va la salute di tutti noi, sia doveroso contribuire". Fedez ha ricondiviso la stories dell'ex amico scrivendo: "Grazie".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.