Le foto rubate di Harry e Meghan da una finestra di Buckingham Palace

Harry e Meghan sono stati avvistati a una delle finestre del Palazzo reale mentre ridevano e scherzavano con le figlie dei reali

Le foto rubate di Harry e Meghan da una finestra di Buckingham Palace

Harry e Meghan erano a Buckingham Palace durante il Trooping The Colour. Secondo la stampa internazionale sarebbero arrivati a Londra lo scorso mercoledì per assistere al Giubileo di Platino per i 70 anni di regno della regina Elisabetta. Benché non siano stati ammessi al balcone del Palazzo con il resto della famiglia per assistere al sorvolo della Raf e alle fasi conclusive della parata, i Sussex non sembrano aver perso il buonumore. Alcuni scatti rubati li immortalano mentre giocano con le bambine reali e sorridono divertiti.

Harry e Meghan dietro le quinte

I duchi di Sussex sono rimasti dietro le quinte, accettando di buon grado ciò che è stato stabilito da Buckingham Palace in merito alla loro presenza durante il Giubileo di Platino: “In seguito a una lunga riflessione la Regina ha deciso che la tradizionale apparizione sul balcone per il Trooping The Colour di giovedì 2 giugno sarà quest’anno limitata a Sua Maestà e ai membri della famiglia reale con incarichi pubblici ufficiali in nome della Regina”. Il balcone è stato riservato esclusivamente ai “working members” dei Windsor. Harry e Meghan, però, erano accanto alla regina Elisabetta.

I fotografi sono riusciti a catturare delle immagini simpatiche della coppia che gioca con le piccole pronipoti della regina Elisabetta: Savannah e Isla Phillips (di 11 e 10 anni, figlie di Peter e Autumn Phillips), Mia e Lena Tindall (8 e 3 anni, figlie di Zara e Mike Tindall). In una delle fotografie, riportate dal Daily Mail, si vede Meghan Markle che porta un dito alle labbra e fa segno alle bambine di fare silenzio, gesto imitato anche dal principe Harry in un altro scatto. Poi la duchessa sorride divertita mentre parla con le bambine. Ci sono anche foto di Meghan in auto e mentre passa di fronte a una finestra del Palazzo e un’altra in cui Harry e la moglie conversano con il cugino di Sua Maestà, il duca di Kent, che ieri ha preso il posto del principe Filippo nella prima uscita sul balcone insieme alla sovrana.

Le immagini sono piuttosto nitide ed è possibile notare che il principe Harry è vestito di scuro, mentre la duchessa di Sussex indossa un abito blu navy. Il cappello bianco con nastro dello stesso colore del vestito sarebbe firmato dal brand Stephen Jones. Harry e Meghan stanno mantenendo un basso profilo, proprio come avrebbero promesso alla regina Elisabetta. Tuttavia non manca chi suppone che la duchessa di Sussex si sia avvicinata di proposito alla finestra, in modo da essere notata e fotografata. Non è escluso, però, che si sia trattato solo di un caso, una coincidenza.

I Sussex a St. Paul senza la Regina e il principe Andrea

Il 3 giugno 2022 i duchi di Sussex sono attesi a St. Paul per la messa di ringraziamento in onore della sovrana. Questo è il primo evento pubblico del Giubileo a cui partecipano. Purtroppo, però, la regina Elisabetta non ci sarà. Un comunicato di Palazzo dello scorso 2 giugno, citato dal People, ha spiegato: “La Regina ha apprezzato enormemente la Parata di oggi, ma ha avuto un lieve malessere…e con grande riluttanza, tenendo conto del viaggio e delle attività richieste per prendere parte al National Service of Thanksgiving, ha deciso di non partecipare”.

In proposito una fonte di Palazzo ha dato qualche dettaglio in più a Harper’s Bazaar: “Sua Maestà si è divertita moltissimo oggi, ma durante la giornata ha avuto dei problemi di movimento. [È stata] una decisione spiacevole ma dettata dal buon senso, dovuta al viaggio, alla durata [della cerimonia], allo sforzo fisico che inevitabilmente la funzione a St. Paul richiede …”. Nemmeno il principe Andrea potrà partecipare al Service of Thanksgiving a St. Paul. Un portavoce della royal family, citato dalla Bbc, ha spiegato: “Dopo aver effettuato un test di routine il duca è risultato positivo al Covid e con rammarico non potrà partecipare alla funzione di domani”.

Commenti