Gianluca Vacchi: "Ecco perché dormo in una camera iperbarica"

L'imprenditore bolognese ha confessato di essere ossessionato dall'idea di invecchiare e ha rivelato i trucchi per rimanere giovane

Gianluca Vacchi: "Ecco perché dormo in una camera iperbarica"

Gianluca Vacchi non smette di stupire. In occasione del lancio del suo docu-film Vacchi mucho mas, l'imprenditore bolognese ha svelato alcuni retroscena legati alla sua vita privata. Ospite di radio Deejay, Vacchi ha raccontato di temere il passare del tempo e di dedicarsi a numerose pratiche per ritardare i segni dell'invecchiamento.

L'eclettico imprenditore è stato ospite di Linus e Nicola Savino nel programma radiofonico Deejay chiama Italia per presentare il documentario sulla sua vita che sarà in streaming mondiale dal 25 maggio su Prime Video. Nel parlare della sua vita tra lavoro e famiglia, Gianluca Vacchi ha parlato anche della paura di invecchiare. Un'ossessione condivisa con Nicola Savino che gli ha chiesto quali sono i suoi metodi per ritardare i segni del tempo.

"Credo molto nel freddo e ultimamente ho scoperto grandi benefici con la vasca di acqua ghiacciata proprio con il ghiaccio dentro", ha svelato Vacchi, che su Instagram si è mostrato in più di una occasione immerso nel ghiaccio fino al collo. L'imprenditore ha dichiarato di sottoporsi anche a un altro trattamento: "Dormo due ore per notte nella camera iperbarica. Tu ti metti una maschera dove respiri ossigeno puro al 100% e quando esci sei più ossigenato e ci sono grandi benefici per il corpo". I conduttori hanno scherzato sulle difficoltà di dormire in uno spazio ristretto, ma lui ha replicato: "Riesco a dormire tranquillamente nella camera iperbarica perché questo ossigeno riesce a darti una sensazione di ebrezza".

Quest'ultima pratica - come la cold plunge (vasca ghiacciata, ndr) - è molto in voga tra gli sportivi come Cristiano Ronaldo e Mauro Icardi. Anche la popstar Justin Bieber la utilizza per riposare ma di fatto è poco economica e non praticabile da tutti. Savino ha così stuzzicato l'ospite: "Suggerimenti per chi ha un reddito basso?". E Vacchi non si è lasciato sfuggire l'occasione di chiarire: "L'acqua fredda ce l'hanno tutti. Manca la volontà di farlo non l'acqua fredda. Lo può fare chiunque". Alla fine l'imprenditore ha dato la sua formula per vivere meglio: "Mangiare bene e fare esercizio". Un po' quello che raccomandano tutti i medici.

Commenti